Cosa mettere nella ciotola dei cani?🐶

Pubblicità

Salva un cane randagio: quello che rivela il chip è sorprendente!

Sono rimasti tutti di sasso davanti al segreto che Filou nascondeva e che è stato rivelato al momento della lettura del suo chip. 

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il 07/03/21, 10:27, aggiornato il 10/03/21, 14:11

Una storia davvero insolita quella di Filou, un cane che molti abitanti di Veuil, in Francia, conoscevano avendolo visto vagare da mesi nelle strade della cittadina. Ma nessuno si aspettava l'esito della sua storia.

Il cane era conosciuto in città perché viveva in strada da 14 mesi. Un giorno sono riusciti a catturarlo per dargli una vita migliore.

La sorpresa è arrivata più tardi, ma possiamo già anticipare che questo coraggioso cane non ha più nulla da temere per il suo futuro.

Filou viene «catturato»

Gli eventi hanno raggiunto il culmine l'8 gennaio 2021. L'associazione per la protezione degli animali Collectif Animal 36 ha accolto Filou, un pastore belga randagio, la cui condizione di senzatetto era stata denunciata da molti cittadini.

Infatti era da almeno un anno che lo si vedeva vagare per la città: impaurito non si lasciava avvicinare.

Dopo molti sforzi, il cane è stato catturato. L'idea era di trasferirlo in un rifugio... ma quello che è successo in seguito è veramente inaspettato.

Cosa succcede dopo?

L'associazione per la protezione degli animali Collectif animal 36 viene incaricata di verificare lo stato di salute del cane e di identificarlo.

Una volta al rifugio, il responsabile ha quindi esaminato il cane e ha verificato se il cane era chippato, cosa a cui nessuno credeva veramente.

Filou si è perso!

Con sorpresa di tutti, si è scoperto che Filou aveva un chip in cui c'era il numero di telefono di un possibile proprietario che viveva ad Arcachon, una città situata a 460 chilometri e a quasi cinque ore di macchina.

Evidentemente, i volontari hanno pensato che il numero di telefono fosse sbagliato o appartenesse ad un precedente proprietario.

Sai cosa fare se trovi un cane abbandonato? Ecco qualche informazione utile

Invece no! Difficile a credersi ma ha risposto al telefono il vero proprietario di Filou. L'uomo non ha potuto contenere la sua immensa felicità quando ha saputo che il suo cane era ancora vivo.

L'uomo ha dovuto fornire diversi dettagli sul cane per certificare che lui era proprio il proprietario di Filou. Ha anche spiegato che il cane era scappato dalla sua auto durante una sosta in autostrada più di un anno prima.

Il proprietario lo ha cercato a lungo, purtroppo invano, nonostante le lunghe ricerche.

Il fatto di avere un chip ha permesso a Filou di ritornare a casa dal suo amato padrone. Un commovente ricongiungimento che ha avuto luogo dopo ben 14 mesi. Mai perdere la speranza e grazie microchip!