Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Akita americano

Altri nomi: American Akita

#40

nella top razze di Wamiz

Akita americano
Akita americano adulto © Shutterstock

L’Akita americano è un cane fuori dal comune. Indipendente, fiero e spesso considerato “indisciplinato”, deve essere educato in maniera ferma, con dolcezza e costanza. Spesso confuso con l’Husky, questo cane non è un grande sportivo. Ama riposarsi e passare del tempo con la sua cerchia familiare. È un cane per padroni esperti.

Informazioni principali sulla razza Akita americano

Speranza di vita media :

5

17

10

12

Taglia :

Origine e storia dell'Akita americano

L’origine della sua storia coincide con quella dell’Akita giapponese. Dal XVII secolo, nella regione d’Akita, gli Akita Matagis erano impiegati come cani da combattimento. Dal 1868 furono incrociati con dei Tosa e dei Mastini. Dal secondo dopoguerra erano presenti tre tipi d’Akita: Akita Matagis, Akita da combattimento e Akita/pastore tedesco. Molti di questi cani furono portati negli Stati Uniti per far sviluppare la razza. Il primo Club americano degli Akita nacque nel 1956 con l’iscrizione al libro genealogico a partire dal 1972.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 5 - Cani tipo Spitz e tipo primitivo

Sezione

Sezione 5: Spitz asiatici e razze affini

Caratteristiche fisiche dell’Akita americano

    Dimensioni del Akita americano adulto

    Femmina : Tra 61 e 66 cm

    Maschio : Tra 66 e 71 cm

    Peso

    Femmina : Tra 45 e 60 kg

    Maschio : Tra 45 e 60 kg

    Colore del pelo

    Nero
    Bianco
    Marrone
    Blu
    Rosso

    Tipo di pelo

    Corto
    Lungo

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    L’American Akita (anticamente “Grande cane giapponese”) è un cane di grossa taglia e robusto. Gli occhi sono relativamente piccoli. Le orecchie sono rigide e piccole in rapporto alla testa, la coda, dal pelo fitto, viene portata alta o arrotolata sulla schiena.

    Bene a sapersi

    Fino agli anni 2000 l’Akita Inu e l’Akita americano non erano considerati come due razze separate.

    Carattere dell’Akita americano

    • 66%

      Affettuoso

      L’Akita americano sa mostrarsi tenero, ma è un cane indipendente.

    • 66%

      Giocherellone

      Buon compagno di giochi, ma solo se ne ha voglia.

    • 66%

      Tranquillo

      Molto tranquillo, può tuttavia agitarsi, soprattutto se avverte un pericolo.

    • 66%

      Intelligente

      Cane intelligente, riesce a sottrarsi ai comandi che non considera coerenti.

    • 66%

      Cacciatore

      L’istinto da predatore è forte, ma può essere limitato grazie all’educazione.

    • 66%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Da cucciolo è dolce con tutti, ma da adulto diventa più riservato e indifferente. Non apprezza le carezze degli sconosciuti, ma non è aggressivo.

    • 66%

      Indipendente

      L’American Akita è un cane fiero e indipendente, ma rimane vicino al suo gruppo sociale.

      Comportamento dell’Akita americano

      • 33%

        Adatto a stare solo

        Se ha ricevuto una buona educazione, questo cane riesce a stare bene anche in assenza dei suoi padroni, ma non per lunghi periodi.

      • 66%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        L’Akita può essere testardo e non ama gli obblighi. Per ottenere buoni risultati nell’educazione servono sicurezza, pazienza e coerenza. Le sessioni educative devono essere corte, giocose e regolari.

      • 33%

        Quanto abbaia?

        Questo Akita non abbaia molto. I cani che lo fanno sono spesso relegati in giardino senza possibilità di uscire.

      • 33%