Migliora la vita dei pet cliccando qui!

Cane da montagna dei Pirenei

Altri nomi: Patou

Cane da montagna dei Pirenei

Il cane di montagna dei Pirenei, o più comunemente noto con il nome di Patou, è un cane di montagna il cui ruolo è la protezione delle greggi. È importante non confondere questo esemplare francese con il Mastino dei Pirenei (di origine spagnola) o con il suo "collega" di lavoro il Pastore dei Pirenei: quest'ultimo conduce il gregge, mentre il Patou lo difende.

Informazioni principali sulla razza Cane da montagna dei Pirenei

Speranza di vita media :

5

17

10

12

Carattere :

Intelligente

Taglia :

Origine e storia del Cane da montagna dei Pirenei

Discende dai cani che accompagnavano le popolazioni asiatiche che si insediarono sulle montagne dei Pirenei, circa cinquemila anni aC.Nel 1300, in questa regione, i cani erano già molto simili all'attuale tipo.

Standard FCI

Standard FCI

Gruppo 2 - Cani di tipo Pinscher e Schnauzer - Molossoidi e cani bovari svizzeri

Sezione

Caratteristiche fisiche del Cane da montagna dei Pirenei

Dimensioni del Cane da montagna dei Pirenei adulto

Femmina : Tra 65 e 75 cm

Maschio : Tra 70 e 80 cm

Peso

Femmina : Tra 50 e 59 kg

Maschio : Tra 56 e 64 kg

Colore del pelo

Bianco

Tipo di pelo

Lungo

Colore degli occhi

Castani

Descrizione

Il cane da montagna dei Pirenei è un cane grande e imponente dalla struttura forte, ma elegante. La testa non è troppo forte in relazione alla taglia dal cranio leggermente bombato. Il muso, largo e lungo, si restringe verso la punta. Lo stop non deve essere troppo marcato. Gli occhi sono piuttosto piccoli e leggermente obliqui hanno un'espressione intelligente e contemplativa. Le orecchie si trovano a livello degli occhi, piuttosto piccole, triangolari, arrotondate in punta e cadenti sui lati della testa. Gli arti sono dritti e forti.

Bene a sapersi

È un cane da guardia, da compagnia ed esemplare da esposizione, che nel corso dei decenni ha quasi perso la sua capacità di proteggere il bestiame, ma è ancora usato a tal fine da alcuni pastori.

Carattere del Cane da montagna dei Pirenei

  • 66%

    Affettuoso

    Il Patou è un cane molto dolce e affettuoso, ma solo con i membri della sua famiglia.

  • 66%

    Giocherellone

    Durante lo sviluppo del cucciolo di Cane da montagna dei Pirenei è necessario prestare attenzione ai giochi (che implicano salti per esempio) perché la sua ossatura può essere fragile.

  • 66%

    Tranquillo

    Il Patou è una vera forza silenziosa: è costantemente in allerta nonostante l'aspetto calmo.

  • 100%

    Intelligente

    È un cane molto intelligente che sa adattare il suo atteggiamento alle situazioni in cui si trova.

  • 66%

    Cacciatore

    Il Cane da montagna dei Pirenei può mostrarsi predatore verso gli altri animali.

  • 100%

    Pauroso/sospettoso con gli estranei

    Non ha fiducia negli estranei.

  • 100%

    Indipendente

    È un cane molto complesso da definire perché al contempo è molto vicino al suo padrone e protettore rispetto a lui, ma anche particolarmente indipendente.

    Comportamento del Cane da montagna dei Pirenei

    • 66%

      Adatto a stare solo

      La sua natura indipendente gli permette di vivere bene le assenze dei padroni, ma attenzione, questo cane deve mantenere contatti umani regolari per evitare di diventare introverso.

    • 33%

      Facile da addestrare/ubbidiente

      Ha un bel caratterino, quindi è consigliabile iniziare le prime basi educative molto presto, soprattutto per evitare di essere sorpassati dalle sue grandi dimensioni.

      Camminare al guinzaglio e il richiamo sono i due punti su cui lavorare per primi per mantenere il controllo su questo cagnolone.

    • 66%

      Quanto abbaia?

      Il Patou può abbaiare per segnalare la sua intenzione di proteggere la sua proprietà e i suoi abitanti.

    • 100%