Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Gonczy polski

Altri nomi:

Il Gonczy polski è un cane di taglia media e dalla costituzione robusta. Si tratta di una razza da caccia polivalente utilizzata per la caccia dei cervi, come pure della lepre, la volpe o il cinghiale. Equilibrato, dolce e coraggioso, questo esemplare intelligente e docile, può essere un buon guardiano.

Gonczy polski
Gonczy polski adulto © Shutterstock

Informazioni principali sulla razza Gonczy polski

Speranza di vita media :

7

20

12

15

Carattere :

Affettuoso Cacciatore

Taglia :

icon dog-gauge
icon dog-gauge
icon dog-gauge
icon dog-gauge

icon breed/origins
Origine e storia del Gonczy polski

La storia di questo Segugio comincia nel XIII secolo. In Polonia i Segugi erano particolarmente apprezzati, soprattutto dai nobili, come lo attestano dei documenti che datano XIV secolo.

A partire dal XVI secolo, si distinguono due razze polacche: il Segugio polacco e il Gonczy polski di cui parliamo. Grazie al cinologo Jozef Pawuslewicz  è stato sviluppato l’allevamento della razza e i primi standard che ne hanno permesso il riconoscimento ufficiale dell’Associazione Cinologica polacca.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 6 - Segugi e cani per pista di sangue

Sezione

Sezione 1: Cani da seguita

icon breed/physic
Caratteristiche fisiche del Gonczy polski

Dimensioni del Gonczy polski adulto

Femmina : Tra 50 e 55 cm

Maschio : Tra 55 e 59 cm

Peso

Femmina : Tra 20 e 30 kg

Maschio : Tra 20 e 30 kg

Colore del pelo

Tipo di pelo

Colore degli occhi

icon breed/brown-eye
Castani

Descrizione

Cane di taglia media, flessibile e di costituzione robusta. La sua testa è nobile, il cranio bombato e lo stop poco marcato. Gli occhi sono di taglia media, obliqui e dolci. Le orecchie sono di forma triangolare, di taglia media e cadenti. La coda, di lunghezza media, è ricoperta di peli, portata abbastanza bassa e oltrepassa leggermente la linea del dorso quando il cane è in azione.

icon idea
Bene a sapersi

In alcuni paesi questa razza viene utilizzata dalle forze dell’ordine, soprattutto per il suo incredibile olfatto e il suo inaudito senso dell’orientamento (ricerca di stupefacenti, soccorso, ecc).

icon breed/personality
Carattere del Gonczy polski

  • 100%

    icon breed/temperament/dog-affectionate

    Affettuoso

    Esemplare particolarmente buono e attaccato al suo padrone. Oltre ad essere un buon cacciatore, è un compagno di vita piacevole per tutta la famiglia.

  • 66%

    icon breed/temperament/dog-playful

    Giocherellone

    Le sessioni di gioco possono essere di grande aiuto per l’educazione del cucciolo di Gonczy polski. Da adulto resterà giocherellone, ma non in maniera eccessiva.

  • 66%

    icon breed/temperament/dog-calmness

    Tranquillo

    Questo cane, nonostante i numerosi bisogni di scaricare energia, ha un temperamento abbastanza calmo.

  • 66%

    icon breed/temperament/dog-cleverness

    Intelligente

    L’intelligenza risiede nella sua capacità di adattamento: può essere da caccia, da guardia, da compagnia o da esposizione. Eccelle in tutto ciò che fa perché gli svolgere i suoi compiti al meglio e far felice il padrone.

  • 100%

    icon breed/temperament/dog-hunter

    Cacciatore

    È un eccellente cacciatore, utilizzato principalmente per la caccia ai cervi e ai cinghiali. Ha un fiuto e un senso dell’orientamento incredibile, il che lo rende perfetto per accompagnare il suo padrone durante la caccia.

  • 100%

    icon breed/temperament/dog-wariness

    Pauroso/sospettoso con gli estranei

    Si mostra abbastanza diffidente verso gli estranei, senza però essere aggressivo. Ha bisogno di un suo tempo d’analisi e di una buona presentazione per dare fiducia.

  • 66%

    icon breed/temperament/dog-independence

    Indipendente

    Come numerosi esemplari da caccia, questo cane sa essere autonomo, ma il suo attaccamento al padrone gli conferisce una certa dipendenza, non eccessiva.

    icon breed/personality
    Comportamento del Gonczy polski

    • 66%

      icon breed/behaviors/dog-loneliness-standing

      Adatto a stare solo

      Molto vicino al suo gruppo sociale, questo esemplare può sopportare le assenze dei suoi padroni, ma solo se viene abituato sin da cucciolo.

    • 100%

      icon breed/behaviors/dog-obedience

      Facile da addestrare/ubbidiente

      Dal carattere particolarmente docile, questo cane è facile da educare poiché ama far contento il suo padrone. Come ogni buon esemplare da caccia può dimostrarsi testardo, per questo la sua educazione deve cominciare fin dal suo arrivo in casa.

      L’addestramento va fatto con dolcezza e rispettando i principi del rinforzo positivo. Per mantenere il controllo su questo cane, bisognerà fare delle sessioni di educazione anche in età adulta, soprattutto durante le passeggiate.

    • 100%

      icon breed/behaviors/dog-talkative

      Quanto abbaia?

      Durante la caccia, il cane abbaia molto. A seconda del sesso, l’intonazione varia: nelle femmine la voce è più acuta.

    • 66%

      icon breed/behaviors/dog-runaway

      Attitudine a scappare

      Il suo fiuto eccezionale può spingerlo a seguire alcune piste e trovarsi, così, in qualche secondo lontano dal padrone. Bisogna, quindi, lavorare sul richiamo e la rinuncia per evitare che scappi.

    • 66%

      icon breed/behaviors/dog-destroyer

      Distruttivo

      I cani da lavoro vanno stimolati nel quotidiano sia fisicamente che mentalmente. Se si annoia potrà occuparsi a modo suo.

    • 66%

      icon breed/behaviors/dog-gluttony

      Goloso/ghiottone

      Ama mangiare, senza essere particolarmente vorace.

    • 100%

      icon breed/behaviors/dog-watchdog

      Adatto alla guardia

      Oltre ad essere un esemplare da caccia molto apprezzato, è un buon guardiano che analizza rapidamente la pericolosità di una situazione. Inoltre, il suo abbaio caratteristico gli permette di avvertire al minimo rumore sospetto o la minima intrusione di malintenzionati.

    • 66%

      icon breed/behaviors/dog-first-dog

      Adatto come primo cane

      Questo cane possiede numerose qualità sia come esemplare da compagnia che da lavoro. Può, quindi, rendere felice numerosi padroni, compresi i novizi. Tuttavia, non bisogna mai adottare un cane da lavoro senza rifletterci accuratamente e prendere in considerazione tutte le sue particolari caratteristiche.

      Non sai quale scegliere? Ti piacciono tutte? Wamiz ti aiuta a trovare le razze di cani che ti corrispondono!

      Stile di vita

      • 33%

        icon breed/lifestyle/dog-apartment-living

        Gonczy polski da appartamento

        È poco raccomandato di imporre a un esemplare del genere un luogo limitato senza la possibilità di sgranchirsi le zampe in giardino. Si tratta di un cane da esterno che ha bisogno di spazio per esprimere il suo potenziale. 
        In città, i semplici parchi o delle passeggiate regolari non potranno soddisfarlo.

      • 100%

        icon breed/lifestyle/dog-sporty

        Bisogno di esercizio

        Non più rapido, ma più resistente di altri esemplari, questo cane è un vero sportivo che può eccellere in numerose discipline canine come il cani-cross, agility, flyball, ecc. 
        Con un buon allenamento, questo esemplare può rapidamente accedere al podio di differenti competizioni sportive.

      • 66%

        icon breed/lifestyle/dog-travelling

        Adatto a viaggiare

        Deve essere abituato a diversi tipi di ambiente per poter accompagnare i padroni negli spostamenti. La taglia media non è accolta sempre positivamente nei trasporti pubblici, ma il carattere calmo permette di poterlo trasportare in tutta discrezione.

        Compatibilità

        • 66%

          icon breed/compatibility/dog-cats-sociability

          Convivenza con i gatti

          Attenzione all’istinto predatorio, che è molto marcato in questo esemplare. È preferibile che il cane cresca insieme al gatto per una convivenza armoniosa.

        • 100%

          icon breed/compatibility/dogs-sociability

          Convivenza con i cani

          Inizialmente, cacciava in branco. Oggi, compie le sue missioni da solo o con altri due o tre esemplari.
          Una socializzazione precoce e di qualità gli permette di sviluppare e rafforzare i “codici canini”.

        • 100%

          icon breed/compatibility/dog-children-sociability

          Adatto ai bambini

          Dal carattere gentile e dolce, il Gonczy polski apprezza la compagnia dei bambini, purché lo rispettino.

        • 66%

          icon breed/compatibility/dog-elderly-persons-sociability

          Il Gonczy polski e le persone anziane

          Anche se non sono particolarmente raccomandati per le persone anziane, il temperamento calmo ed equilibrato di questi esemplari può coincidere con uno stile di vita calmo. Di contro, il suo bisogno di scaricare energia non deve essere sottovalutato. In questo caso, sarà necessario un dogsitter.

          %}

          icon breed/price
          Costo del Gonczy polski

          Il prezzo di un Gonczy polski è di circa 900 euro. Questo prezzo fa riferimento alla media europea perché questo cane è molto raro nel nostro paese. 
          Per quanto riguarda il budget mensile per questo cane bisogna contare circa 40 euro al mese per cibo e spese di routine.

          Toelettatura e cura del Gonczy polski

          La cura di questo esemplare a pelo corto non è difficile. Un’attenzione settimanale è comunque necessaria per garantire la bellezza e le qualità protettive del suo mantello. È necessario sorvegliare e pulire anche le sue orecchie per evitare ogni tipo di infezione.

          Perdita di pelo

          icon breed/grooming
          icon breed/grooming
          icon breed/grooming

          La perdita di pelo è moderata, ma si intensifica durante i periodi di muta poiché il sottopelo si riduce durante il periodo estivo. In questo periodo dell’anno è necessaria una spazzolata quotidiana.

          Alimentazione del Gonczy polski

          L’alimentazione di questo esemplare non è difficile, ma è necessario adattarla alla sua attività fisica. In commercio sono disponibili dei prodotti specifici per questi cani, ma è possibile anche nutrirli con carne cruda, verdure fresche e cereali.

          Dei controlli veterinari regolari sono indispensabili, soprattutto durante la crescita. 
          Un pasto al giorno è sufficiente, di preferenza la sera, per evitare il rischio di torsione gastrica.

          icon breed/care
          Costituzione del Gonczy polski

          Speranza di vita media

          La durata di vita media è di circa 13 anni.

          Forte

          È un cane molto solido e coraggioso: può lavorare su qualsiasi terreno e con ogni clima.

          Sopporta il caldo

          Non teme particolarmente il caldo, ma è comunque necessario fermarlo quando fa troppo caldo, perché la sua determinazione nel lavoro non lo fermerà.

          Sopporta il freddo

          Il suo sottopelo si intensifica durante l’inverno e gli conferisce una buona protezione contro le intemperie.

          Tendenza ad ingrassare

          Questo cane attivo non è soggetto al sovrappeso. Se il suo peso non è stabile, è necessario chiedersi se pratica abbastanza attività fisica.

          Malattie frequenti

          Questo esemplare è solido e non soggetto a particolari patologie ereditarie. Fare attenzione, però al rischio di otite, spesso osservato negli esemplari con orecchie pendenti.

          Lascia un commento su questa razza
          0 commenti
          Conferma della rimozione

          Sei sicuro di voler cancellare il commento?

          Collegati per commentare