Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Grand Griffon Vendéen

Grand Griffon Vendéen

Appartenente al gruppo dei segugi di taglia grande, il Grand Griffon Vendéen è un ottimo partner nella caccia ed è impiegato fondamentalmente per la caccia a tiro, talvolta in muta. Pur essendo decisamente polivalente sul lavoro, è utilizzato principalmente per le prede di taglia grande (come cervi, caprioli e cinghiali) ma è adatto anche alla volpe.

Informazioni principali sulla razza Grand Griffon Vendéen

Speranza di vita media :

6

18

11

13

Carattere :

Cacciatore

Taglia :

Origine e storia del Grand Griffon Vendéen

Le notizie sulle  origini sono piuttosto confuse, tra i molti antenati che vengono attribuiti agli esemplari contemporanei della razza ci sono il Bracco Italiano e gli antichi Cani Bianchi del Re (dei quali esisteva una varietà a pelo duro),  i Cani Grigi di Saint-Louis e il Cane fulvo della Bretagna. Durante la seconda guerra mondiale questa razza era praticamente scomparsa ma oggi, pur essendo comunque poco comune visto che è adatta alla vita in grandi mute che attualmente sono rarissime, è stata recuperata.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 6 - Segugi e cani per pista di sangue

Sezione

Sezione 1: Cani da seguita

Caratteristiche fisiche del Grand Griffon Vendéen

Dimensioni del Grand Griffon Vendéen adulto

Femmina : Tra 60 e 65 cm

Maschio : Tra 62 e 68 cm

Peso

Femmina : Tra 30 e 35 kg

Maschio : Tra 30 e 35 kg

Colore del pelo

Nero
Bianco
Marrone
Blu
Rosso
Sabbia

Tipo di pelo

Lungo
Duro

Colore degli occhi

Castani

Descrizione

Cane ben proporzionato, robusto ma senza essere, grasso ha una testa allungata non troppo larga tra le orecchie. Gli occhi sono grandi e vivaci, le orecchie flessibili, strette e fini di forma ovale e allungate, attaccate in basso (sotto l’occhio) e ben rivolte verso l’interno. Le zampe sono muscolose e dritte, la coda – grossa alla base – si restringe verso l’estremità.

Bene a sapersi

È un cane per intenditori e la sua diffusione è limitata agli amanti di questa razza che la considerano la migliore del mondo tra i segugi.

Carattere del Grand Griffon Vendéen

  • 66%

    Affettuoso

    È dolce con i membri della sua famiglia.

  • 66%

    Giocherellone

    Apprezza i giochi di ricerca che lo stimolano dal  punto di vista mentale ed olfattivo.

  • 66%

    Tranquillo

    Ha un carattere un po’ brusco che è bene canalizzare per ottenere che in casa sia calmo.

  • 66%

    Intelligente

    Se è ben addestrato da un padrone coerente e fermo potrà imparare facilmente.

  • 100%

    Cacciatore

    È un ottimo cacciatore, dall’olfatto fine e dalla gran voce, capace di cacciare su terreni difficili e molto ampi. Può cacciare in muta, può essere impiegato per la caccia al tiro e per inseguire grandi prede o per la volpe.

  • 100%

    Pauroso/sospettoso con gli estranei

    Se non ha ricevuto una buona socializzazione può mostrarsi pauroso o aggressivo con gli estranei.

  • 66%

    Indipendente

    È indipendente per natura e può vivere in giardino anche se ha comunque bisogno di regolari contatti umani.

    Comportamento del Grand Griffon Vendéen

    • 66%

      Adatto a stare solo

      Può restare solo se ha avuto modo di soddisfare in anticipo i suoi bisogni e se dispone di qualche giochino per intrattenersi nelle ore di solitudine.

    • 66%

      Facile da addestrare/ubbidiente

      Sicuro di sé e dal temperamento deciso, non è il cane più docile del mondo e ha bisogno di  un’educazione ferma ma mai violenta. Il segreto per ottenere la sua cooperazione? Trovare il punto di equilibrio tra forza e dolcezza.

    • 100%

      Quanto abbaia?

      Ha una voce forte che usa soprattutto nelle battute di caccia.

    • 100%