Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Bulldog americano

Altri nomi: American Bulldog

Bulldog americano
Bulldog americano adulto © Shutterstock

Un molosso proveniente dagli Stati Uniti di cui esistono due varianti: Scott e Bully, entrambe non ancora riconosciute dalla FCI. Affettuoso, leale, fedele, giocherellone e intelligente, questo cane si adatta perfettamente alla vita in famiglia. Nonostante le apparenze, questo cane, non è mai stato un esemplare da combattimento.

Informazioni principali sulla razza Bulldog americano

Speranza di vita media :

6

19

11

14

Carattere :

Affettuoso Giocherellone

Taglia :

Origine e storia del Bulldog americano

Come indica il suo nome, questo esemplare è originario degli Stati Uniti. Si tratta di un molosso le cui origini, probabilmente, sono da ricercarsi in razze molto antiche. Gli antenati di questo cane, infatti, venivano utilizzati esclusivamente come cani da guardia o da fattoria ma, con le moderne selezioni è stato possibile sfruttare anche le sue qualità da cane domestico e da compagnia. Lo sviluppo, in tal senso, di questo esemplare si deve a John D. Johnson et Alan Scott.
Negli Stati Uniti il riconoscimento ufficiale dell'American Bulldog come razza è avvenuto nel 1970. Purtroppo, le grandi differenze tra i vari esemplari complicano il riconoscimento di questa razza in altri paesi.

Caratteristiche fisiche del Bulldog americano

    Dimensioni del Bulldog adulto

    Femmina : Tra 56 e 63 cm

    Maschio : Tra 61 e 68 cm

    Peso

    Femmina : Tra 31 e 41 kg

    Maschio : Tra 41 e 50 kg

    Colore del pelo

    Bianco
    Marrone
    Rosso
    Sabbia

    Tipo di pelo

    Corto

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    L'American Bulldog è un cane (medio o grande) possente, compatto e dalla corporatura atletica. Ossatura e muscolatura sono ben sviluppate. La testa è grande e larga con fronte piatta, le orecchie sono di grandezza media, a bottone o a rosa. 
    La coda e portata a mezz'altezza. Il Bully è più massiccio e utilizzato come cane da guardia e lo Scott (più alto) come cane da fattoria

    Varietà

    Bully (detto classico)

    Scott (Standard)

    Ibrido (incrocio tra Bully e Scott)

    Carattere del Bulldog americano

    • 100%

      Affettuoso

      È un cane tenero, gioviale ed espressivo.

    • 100%

      Giocherellone

      Il suo carattere simpatico unito alla sua dinamicità lo rendono un grande giocherellone.

    • 66%

      Tranquillo

      Sarà tranquillo quando quando il suo bisogno di scaricare energia sarà colmato.

    • 66%

      Intelligente

      Portato per il lavoro, questo esemplare è dotato di intelligenza fine che mette al servizio dei compiti che gli vengono affidati.

    • 66%

      Cacciatore

      Nello Scott l'istinto da caccia è più sviluppato rispetto al Bully.

    • 100%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Questo esemplare è molto diffidente, ma non attacca mai senza ragione.

    • 33%

      Indipendente

      È un esemplare leale che necessita della famiglia e del suo gruppo sociale.

      Comportamento del Bulldog americano

      • 33%

        Adatto a stare solo

        Essendo molto attaccato ai padroni non vive bene la solitudine, alla quale va abituato fin da piccolo e progressivamente. 
        In ogni caso, non può rimanere solo per giorni interi.

      • 66%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        Può rivelarsi difficile da educare a causa della sua testardaggine. L'educazione deve seguire i principi del rinforzo positivo, basandosi su fermezza e dolcezza. 
        Si consiglia di abituare l'esemplare fin da piccolo a socializzare con gli altri.

        Come educare il tuo cucciolo? Ecco i nostri consigli
      • 33%

        Quanto abbaia?

        Non abbaia spesso.

      • 33%

        Attitudine a scappare

        Essendo un esemplare fedele non tenderà a scappare. Fare, però, più attenzione allo Scott perché, essendo più predatore, potrà allontanarsi per seguire un'eventuale preda.

      • 100%