Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Bracco italiano

Bracco italiano
Bracco italiano adulto © Shutterstock

Il Bracco italiano è un cane da ferma continentale che può adattarsi a numerosi tipi di caccia. Raramente utilizzato come cane da compagnia, questo esemplare sa essere docile e affettuoso nonostante la sua (erronea) reputazione di cane difficile. Malgrado il suo carattere un po' bipolare, sa essere un cucciolone dolce in famiglia e molto abile a lavoro.

Informazioni principali sulla razza Bracco italiano

Speranza di vita media :

5

19

10

14

Carattere :

Cacciatore

Taglia :

Origine e storia del Bracco italiano

Si tratta di una razza antica, presente fin dal Medioevo nel nord Italia: Brunetto Latini la descrive già nel 1260. Il suo antenato più diretto è probabilmente lo Spaniel tedesco. La razza è stata riconosciuta ufficialmente dalla FCI nel 1956.
 

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 7 - Cani da ferma

Sezione

Sezione 1: Cani da ferma continentali

Caratteristiche fisiche del Bracco italiano

Dimensioni del Bracco italiano adulto

Femmina : Tra 55 e 62 cm

Maschio : Tra 58 e 67 cm

Peso

Femmina : Tra 25 e 40 kg

Maschio : Tra 25 e 40 kg

Colore del pelo

Bianco

Tipo di pelo

Raso

Colore degli occhi

Castani

Descrizione

Questa razza ha un'anatomia solida, armoniosa e dalle forme nobili. Il collo e il petto sono ampi, l'ossatura è robusta e la testa spigolosa con labbra pendenti. Gli occhi, ovali, gli conferiscono un'espressione bonaria. Le orecchie sono lunghe e poco erettili. 

Bene a sapersi

Bisogna rivolgersi ad un allevamento per acquistare un cucciolo di Bracco italiano. Dei soggetti non selezionati potrebbero rivelarsi troppo timidi o testardi.

Carattere del Bracco italiano

  • 66%

    Affettuoso

    Nonostante il suo istinto indipendente è molto attaccato e affettuoso con la famiglia.

  • 66%

    Giocherellone

    Questa razza ama giocare anche in età adulta. È quindi possibile educarlo in maniera ludica.

  • 66%

    Tranquillo

    In casa è calmo, ma su un terreno da caccia esprime al meglio il suo dinamismo.

  • 66%

    Intelligente

    Questo cane possiede numerose qualità intellettive che mette al servizio del suo padrone (principalmente quando si caccia).

  • 100%

    Cacciatore

    È un ottimo esemplare da caccia, ma la sua polivalenza, gli permette di essere anche eccellente nel riporto. È un ausilio prezioso per ogni cacciatore.

  • 66%

    Pauroso/sospettoso con gli estranei

    È amichevole con chi conosce e distante con gli estranei.

  • 66%

    Indipendente

    Questa razza apprezza la vita in famiglia, ma sa mantenere un certo grado di indipendenza essendo un esemplare da caccia.

    Comportamento del Bracco italiano

    • 33%

      Adatto a stare solo

      Non è adatto a stare da solo troppo tempo, soprattutto se non è stato abituato fin da piccolo.

    • 66%

      Facile da addestrare/ubbidiente

      Non è una razza troppo difficile da addestrare. Tuttavia, questo Bracco, resta un esemplare da caccia, quindi non possiamo affermare che resti ubbidiente al 100%. Delle sessioni di addestramento regolari devono essere effettuate anche dopo la fine della sua educazione.

    • 66%

      Quanto abbaia?

      Può abbaiare in caso di noia o di eccitamento, ma mai eccessivamente.

    • 66%

      Attitudine a scappare

      Può fuggire se fiuta un odore interessate da seguire.

    • 66%