Migliora la vita dei pet cliccando qui!

Bobtail

Altri nomi: Old English Sheepdog

Bobtail
Bobtail adulto © Shutterstock

Vero e proprio cane da pastore, il Bobtail adora avere degli animali da tenere sott’occhio e da gestire proprio come le pecore: cerca sempre di assemblare i gruppi di esseri viventi che lo circondano. Oggi invece, si tratta principalmente di un cane da compagnia, molto affettuoso e simpatico, ma poco docile. Necessita dunque di un’educazione esperta.
È un buon cane da guardia, mai aggressivo, ed è uno splendido compagno di giochi per bambini di ogni età.

Informazioni principali sulla razza Bobtail

Speranza di vita media :

5

17

10

12

Carattere :

Giocherellone

Taglia :

Origine e storia del Bobtail

Si tratta di un cane che proviene dallo stesso antenato del Pastore di Brie, oppure del Pastore Bergamasco o del Komondor.
Venne selezionato per la prima volta durante la guerra dei Cent’anni, e il pastore di Brie fa probabilmente parte della sua genealogia.

Standard FCI

Standard FCI

Gruppo 1 - Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)

Sezione

Sezione 1: Cani da pastore

Caratteristiche fisiche del Bobtail

    Dimensioni del Bobtail adulto

    Femmina : Tra 56 e 60 cm

    Maschio : Tra 61 e 65 cm

    Peso

    Femmina : Tra 35 e 40 kg

    Maschio : Tra 35 e 40 kg

    Colore del pelo

    Bianco

    Tipo di pelo

    Lungo

    Colore degli occhi

    Castani
    Eterocromi

    Descrizione

    Il Bobtail è un cane dalla taglia grande, è forte, con un mantello abbondante su tutto il corpo. La testa presenta un cranio largo e piuttosto quadrato, la corporatura invece è muscolosa e tarchiata. Il muso è quadrato, lungo circa la metà della testa. Le orecchie, piccole, sono ai lati del cranio. Le zampe, devono essere dritte e stabili. A volte, la coda risulta essere amputata naturalmente, in caso contrario è provvista di un folto pelo.

    Bene a sapersi

    In inglese “Bobtail” significa coda tagliata poiché era usanza dei pastori tagliare la coda dei cuccioli appena nati. Alcuni dicono che i pastori facevano questo taglio per scampare alla cosiddetta “tassa di lusso” che riguardava i proprietari dei cani da compagnia: la coda tagliata indicava che i cani non erano da esposizione e quindi non erano nemmeno da compagnia ma da lavoro.
    Altri, invece, privilegiano l’ipotesi igienica secondo la quale tagliare la coda la rendeva meno soggetta allo sporco. Pratica già utilizzata per le pecore.

    Carattere del Bobtail

    • 66%

      Affettuoso

      Questo cane è molto indipendente, ma ha comunque bisogno dei suoi umani per stare bene con se stesso. Sa mostrarsi affettuoso, soprattutto con i bambini che ama, senza però dare troppe dimostrazioni.

    • 100%

      Giocherellone

      Questo cane è molto attivo, necessita esercizi educativi e ludici quotidiani.

    • 66%

      Tranquillo

      Talvolta turbolento, dopo aver ottenuto cibo e coccole, questo cane da pastore inglese, risulta essere molto calmo e un compagno di vita modello.

    • 66%

      Intelligente

      Questo cane vivace e affidabile, si dimostra anche molto intelligente nel momento in cui bisogna prendere l’iniziativa. Ha una grandissima capacità di adattamento, tuttavia è difficile da educare, quindi ci vorrà molta pazienza.

    • 33%

      Cacciatore

      Grazie al suo passato da cane da pastore, L’Old English Sheepdog, così chiamato dagli inglesi, è interessato dagli animali solo con l’intento di assemblarli come pecore. Non considera dunque le altre specie come delle prede, piuttosto come un gruppo da guidare.

    • 66%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Il Bobtail, non si mostra mai timoroso o aggressivo senza una giusta motivazione. Ha bisogno di conoscere e fidarsi di chi ha davanti, ma accetta volentieri gli sconosciuti se le presentazioni vengono fatte correttamente.

    • 100%

      Indipendente

      È un cane indipendente che non pende dalle labbra del suo padrone, tuttavia la presenza umana rende l’animale più sereno, socievole e psicologicamente più stabile.

      Comportamento del Bobtail

      • 66%

        Adatto a stare solo

        La solitudine non gli fa paura. Nonostante ciò, l’assenza da casa non deve essere frequente e prolungata ma, soprattutto, bisognerà trovare il modo di tenere occupato l’animale, proponendogli attività fisiche e giochi che lo stimolino quando non ci siete.

      • 33%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        Considerato come una razza poco docile, il Bobtail risulta essere molto difficile da addestrare, soprattutto in età già adulta e se l’attitudine del suo educatore non è decisa e coerente. Sia le passeggiate al guinzaglio che il lato socievole dell’animale, sono punti cruciali su cui lavorare sin dal suo arrivo in casa.

      • 66%

        Quanto abbaia?

        È un perfetto cane da guardia che abbaierà non appena noterà l’arrivo di un intruso.

      • 33%