Migliora la vita dei pet cliccando qui!

Munchkin

Altri nomi: Gatto bassotto

Munchkin
Munchkin adulto © Shutterstock

Il Munchkin è un esemplare veloce ed agile: sgattaiola senza difficoltà e si infila in ogni angolo. Nonostante la sua morfologia minuta è capace di effettuare delle virate eccezionali. La sua piccola statura non rappresenta nessun limite e le zampe non rappresentano un ostacolo alla sua capacità di saltare. Certo, non raggiungerà l'altezza desiderata con un sol balzo, ma saprà trovare il modo di raggiungere la meta. Il suo nome viene dal romanzo Il meraviglioso mago di Oz in cui vivono dei piccoli individui (nella terra Blu dei Munchkin).

Informazioni principali

Speranza di vita media :

8

25

13

20

Tipo di pelo :

Nudo Corto Lungo

Origine e storia del Munchkin

La mutazione responsabile della taglia di questo gatto è apparsa in tutto il mondo spontaneamente nei randagi, a partire dal 1944. Solo negli anni '80 è stato ritrovato un esemplare femmina (chiamato Blackberry) che ha dato alla luce una cucciolata con alcuni esemplari portatori del gene. Uno di questi (Toulouse) fu utilizzato come esemplare riproduttore da far accoppiare con altri randagi per diversificare il pool genetico. È a Toulouse e Blackberry che dobbiamo la razza come la conosciamo al giorno d'oggi.

Caratteristiche fisiche del Munchkin

    Taglia adulta del Munchkin

    Femmina : Tra 21 e 23 cm

    Maschio : Tra 21 e 23 cm

    Il Munchkin raggiunge le dimensioni di gatto adulto tra 9 e 12 mesi. 

    Peso del Munchkin

    Femmina : Tra 2 e 3 kg

    Maschio : Tra 3 e 4 kg

    Colore del pelo

    Nero
    Marrone
    Bianco
    Rosso
    Crema
    Blu

    Tipo di pelo

    Corto
    Lungo

    Colore degli occhi

    Blu
    Verde
    Gialli
    Eterocromi

    Descrizione

    Il Munchkin è un vero e proprio “gatto bassotto”. Le sue zampette sono associate ad una morfologia di tipo semi-foreign, con un aspetto che ricorda quello del Gatto Europeo. Il corpo è equilibrato, con un torace ben sviluppato che non deve essere troppo pesante, né troppo fine. Il dorso non dev’essere incavo. Le zampe, anche se piccole, non rappresentano un limite per questo esemplare.

    Bene a sapersi

    Contrariamente a ciò che si può credere, questa razza non soffre di problemi alla colonna vertebrale.
    All'interno della razza esistono 3 varianti per quanto riguarda la lunghezza delle zampe: 

    • Standard: quando lo si misura in piedi su due zampe, un gatto randagio lo supera di circa 10 cm. 
    • Super short: con zampe di una lunghezza compresa tra 5 e 7,5 cm (non ci sono ancora delle norme ben precise). 
    • Rug-Hugger: questa categoria ha le zampe di meno di 5 cm.

    Carattere del Munchkin

    • 66%

      Fa le moine

      Questo gatto mini ha i suoi momenti in cui apprezza una buona dose di carezze che, probabilmente, reclamerà strusciandosi contro le mani o le gambe del suo umano.

    • 66%

      Giocherellone

      Questo esemplare non è assolutamente condizionato dalla sua taglia ed è capace di fare tutto ciò che fanno gli altri gatti. Per questo motivo ha bisogno di attività ludiche regolari.

    • 66%

      Tranquillo

      Il gatto bassotto sa essere posato. Come i suoi simili ha bisogno di momenti di riposo durante la giornata.

    • 66%

      Intelligente

      Anche se le sue zampe corte potrebbero rappresentare un ostacolo per effettuare dei salti all'altezza dei suoi simili, il suo fisico non ha nessun effetto negativo sulle sue capacità mentali. È un esemplare che, esattamente come altri gatti, analizza le situazioni e sa risolvere i problemi. 

    • 66%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Quando viene a contatto con diverse persone da cucciolo, questo gatto è generalmente socievole e ben disposto verso gli estranei. Tutto dipende, naturalmente, dal tipo di contesto familiare in cui è cresciuto.

    • 66%

      Indipendente

      Anche se apprezza la compagnia per giocare o per farsi le coccole, è un esemplare che non soffre di solitudine durante l'assenza del padrone. Sarà semplicemente contento al vostro ritorno a casa!

      Comportamento del Munchkin

      • 66%

        Loquace

        Non è una razza nota per essere più o meno chiacchierona rispetto alle altre.

      • 66%

        Bisogno di esercizio

        La sua piccola taglia non implica staticità! Esattamente come gli altri gatti bisogna offrirgli delle  sessioni di gioco (fisico come mentale) per tenerlo impegnato e in buona salute.

      • 33%

        Tendenza a scappare

        Anche se questo esemplare riesce a compiere le stesse attività degli altri gatti, la sua particolare morfologia non lo predispone a disavventure in ambiente esterno. Gli allevatori hanno quindi tendenza e definirlo un gatto da interno (a cui non devono, però, mancare stimoli quotidiani fisici e mentali), il che non lo rende particolarmente predisposto alla fuga.     
        Naturalmente si consiglia di rimanere sempre vigili perché la sua curiosità potrebbe spingerlo verso territori sconosciuti...

      • 66%

        Goloso/ghiottone

        Come altre razze può, occasionalmente, mostrarsi golosone. Si consiglia di sorvegliare l'apporto calorico quotidiano per assicurarsi che mantenga il suo pesoforma.

        Non sai quale scegliere? Ti piacciono tutte? Wamiz ti aiuta a trovare le razze di gatti che ti corrispondono!

        Fai il test

        Compatibilità

        • 66%

          Convivenza con i gatti

          Se le presentazioni sono fatte rispettando entrambi i gatti, questo esemplare andrà d'accordo con qualsiasi altra razza.

        • 66%

          Convivenza con i cani

          Se le presentazioni tra cane e gatto sono fatte per bene, niente impedisce la nascita di un'ottima intesa tra i due. Siccome, però, si tratta di un esemplare meno alto rispetto ad altri gatti (e di conseguenza lo stesso vale per i suoi salti), bisogna prevedere a far incontrare i due animali in un ambiente i cui siano a disposizione dei punti strategici in cui il gatto possa rifugiarsi, nel caso voglia prendere le distanze da Fido.

        • 66%

          Adatto ai bambini

          Bisogna sempre educare i bambini a rispettare i gatti (come tutte le altre specie animali). Allo stesso modo bisogna insegnare loro che questo esemplare è più piccolo rispetto agli altri e per questo va trattato con ancor più prudenza e delicatezza.

        • 66%

          I Munchkin e le persone anziane

          Questo piccolo gatto può essere di compagnia per una persona tranquilla (naturalmente ogni esemplare potrebbe fare eccezione). Bisogna, in ogni caso, accertarsi che la persona in questione sia in grado di fare giocare regolarmente l'animale.

          Prezzo del Munchkin

          Il prezzo medio di un Munchkin varia tra i 500 e i 1000 euro in funzione di discendenza, allevamento, età e sesso. Il costo mensile delle spese per cibo e cure di routine si aggira intorno ai 25 euro.

          Toelettatura e cura del Munchkin

          Una spazzolata settimanale è raccomandata per la varietà a pelo corto. Due, per gli esemplari a pelo lungo.

          Perdita di pelo

          Non è noto per essere un gatto che perde molto pelo.

          Alimentazione del Munchkin

          Non ci sono indicazioni particolari. Una buona dieta verrà indicata dal veterinario.

          Il menù preferito dal tuo gatto? Sano ma ogni giorno diverso. Qualche consiglio

          Salute del Munchkin

          Speranza di vita media

          La speranza di vita media è compresa tra 13 e 20 anni. (Di norma un esemplare di questa razza vive circa 15 anni). 

          Costituzione

          È un gatto robusto, la cui morfologia non rappresenta un handicap.

          Tendenza ad ingrassare

          Non avendo una spesa energetica diversa dalla media, conviene calcolare la quantità di cibo giusta seguendo i dettami del veterinario.

          Malattie frequenti

          Può soffrire di lordosi (da leggera a moderata). I gattini affetti da una forma più severa non superano, di norma, le 12 settimane di vita, quelli colpiti da una forma leggera possono vivere una vita normale, ma soffrire di fiatone durante gli sforzi fisici.
          In linea di massima, questa razza è robusta e non presenta particolari problemi.

          Riproduzione

          L'accoppiamento con gatti randagi o europei è accettato. È importante selezionare accuratamente gli individui riproduttori e di variare il pool genico, poiché questa razza ha delle particolarità genetiche. Il gene delle zampe corte è dominante, mentre quello delle zampe lunghe è recessivo. Ecco le combinazioni possibili: 
          Mm= esemplare dalle zampe corte. 
          mm= lunghezza standard. 
          MM= gattino che non può sopravvivere.

          Nomi per un Munchkin

          Tra i nomi per un Munchkin maschio citiamo Raffo e per una femmina Ella.

          Ritrova tutte le idee di nomi per il tuo gatto qui