News :
wamiz-v3_1

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Egyptian Mau

Altri nomi: Egyptian Mao, Mau Egiziano

Egyptian Mau
Egyptian Mau adulto © Shutterstock
Egyptian Mau
Egyptian Mau cucciolo © Shutterstock
Cucciolo

Data la strabiliante somiglianza con le opere d’arte antica egizia, sembra proprio che il tempo si sia fermato per questo Egyptian Mau. Questa specie non è stata creata dall’uomo e si contende con l’Abissino il primato della razza domestica più antica in repertorio. Il suo aspetto statuario, i suoi occhioni verdi che sembrano sempre inquieti ed il temperamento calmo e docile, spiegano perché i faraoni li hanno fatti diventare delle vere e proprie divinità.

dna

Informazioni principali

  • Speranza di vita media : Tra 14 e 18 anni
  • Carattere : Affettuoso, Giocherellone, Tranquillo, Intelligente
  • Tipo di pelo : Corto
  • Prezzo : Tra 1500€ e 1800€

Caratteristiche fisiche dell’Egyptian Mau

Taglia adulta dell’Egyptian Mau

Femmina Tra 30 e 35 cm
Maschio Tra 30 e 35 cm

L'Egyptian Mau raggiunge le dimensioni di gatto adulto nei primi due anni di vita.

Peso dell'Egyptian Mau

Femmina Tra 3 e 5 kg
Maschio Tra 4 e 6 kg

Colori dell’Egyptian Mau

Il pelo dell’Egyptian Mao può essere argento, bronzo, nero o nero sfumato col grigio. Di questi quattro colori, il color argento è il più diffuso ed il più bello. Però, nei papiri egizi, era maggiormente rappresentato color bronzo. Il gene agouti è presente per questa razza ed il pelo maculato sarà ben visibile nelle specie argento e bronzo. Solo il gatto nero non presenta la maculazione.

Motivo del pelo

Tutti i gatti di questa specie, hanno un motivo tabby ed è l’unica razza tra i gatti domestici che ne è naturalmente dotata. Le macchie non si toccano tra loro e sono circolari. Possono avere dimensioni diverse.

Lunghezza pelo

Il pelo è corto.

Colore degli occhi

Il colore degli occhi è verde.

Descrizione

L’Egyptian Mau ha una taglia media, è atletico, muscoloso, elegante e forte. Le zampe posteriori sono più lunghe di quelle anteriori quindi sembra camminare in punta di piedi con lo stesso equilibrio di un ghepardo. La razza presenta una piega a livello della pancia, chiamata “sacca primordiale” che permette un’estensione massima della zampa, favorendo così la corsa ed il salto. L’Egyptian Mau è infatti riconosciuto come il gatto domestico il più rapido nella corsa, arrivando a superare anche i 48 km/h!
Inoltre, i tratti intorno ai suoi occhi somigliano ai Khol, il trucco tipico egiziano. Sulla fronte, la macchia somiglia ad uno scarabeo, simbolo importante della mitologia faraonica.

Carattere dell'Egyptian Mau

Fa le moine

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Questo gatto è molto affettuoso verso gli umani ed ama il contatto fisico.

Giocherellone

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Predatore per eccellenza, questa specie vuole sempre giocare, correre, saltare…

Tranquillo

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Ama la calma e la tranquillità.

Intelligente

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

L’Egyptian Mao è un gatto predatore e osservatore, che impara velocemente.

Pauroso/sospettoso con gli estranei

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Preferisce stare in contatto con chi conosce già. Bisogna lasciargli il tempo di adattarsi.

Indipendente

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

La sua prestanza fisica e mentale lo rendono perfettamente autonomo. Ciononostante, ama la presenza dell’uomo.

Comportamento dell'Egyptian Mau

Loquace

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Il Mau Egiziano è mediamente loquace. È conosciuto per i suoi miagolii melodiosi.

Bisogno di esercizio

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

È un piccolo atleta che necessita esercizio fisico e altezze per potersi arrampicare e bruciare energie.

Tendenza a scappare

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Essendo molto legato all’uomo, l’Egyptian Mao non ha tendenza a scappare. La sua curiosità può però portarlo ad allontanarsi.

Goloso/ghiottone

yellow-paw grey-paw grey-paw

L’ Egyptian Mau ha un appetito vorace! Fate attenzione.

Compatibilità

Convivenza con i gatti

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Anche se lentamente e gradualmente, il Mau Egiziano accetta anche i suoi simili.

Convivenza con i cani

yellow-paw yellow-paw grey-paw

La convivenza coi cani è possibile, a patto che l'introduzione tra i due sia lenta e graduale. Se in casa avete molti mobili alti, potrebbe essere un ottimo modo per consentire al gatto di rifugiarsi e stare solo.

Adatto ai bambini

yellow-paw yellow-paw grey-paw

L’Egyptian Mau, Ama i bambini, ma ha anche bisogno di calma e tranquillità. Lasciate quindi che sia lui a decidere se giocare o meno. L’importante è educare i bambini a rispettare i suoi spazi.

L’Egyptian Mau e le persone anziane

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Dato che è calmo, può essere adatto anche alle persone anziane. Ricordate sempre, però, che ama molto l’esercizio fisico.

Prezzo dell'Egyptian Mau

Il costo di un Egyptian Mau cucciolo in allevamento è molto alto, dato che è considerato una razza rara. Varia tra i 1500€ per un gatto da compagnia ed i 1800€ per uno destinato alla riproduzione.
Per quanto riguarda il budget mensile, bisogna prevedere in media 30€ al mese.

Toelettatura e cura dell'Egyptian Mau

Una spazzolatura settimanale che rimuova tutti i peli morti è sufficiente. È bene verificare sempre i suoi denti, provvedendo a spazzolarli anche una volta al giorno.

Perdita di pelo

Nonostante abbia molti peli, non ne perde ad oltranza. Una giusta alimentazione ed una toeletta settimanale vi aiuteranno a rimuoverli.

Alimentazione dell’Egyptian Mau

L'Egyptian Mao necessita di un’alimentazione di qualità, cercando di evitare che mangi voracemente.

Salute dell’Egyptian Mau

Speranza di vita media

L'Egyptian Mau ha un’aspettativa di vita che si situa tra i 17 ed i 18 anni.

Costituzione

yellow-paw grey-paw grey-paw

Il Mau Egiziano non ama i cambiamenti di temperatura, quindi, avrà bisogno di maggiori cure durante il cambio stagione.

Tendenza ad ingrassare

yellow-paw yellow-paw grey-paw

È necessario essere vigili sulla qualità nutrizionale del cibo e soprattutto sulle dosi da somministrare per evitare che ingrassi.

Malattie frequenti

Non ci sono malattie genetiche legate a questa razza.
Può soffrire di:

  • Leucodistrofia: una malattia che attacca la materia bianca del cervello.
  • Ernia ombelicale: fenomeno causato dalla parete ombelicale che non si richiude al livello dell’ombelico dopo la rottura del cordone ombelicale.
  • La Miocardiopatia ipertrofica, invece, si traduce con uno ispessimento del muscolo cardiaco. Questa patologia può dar vita ad una insufficienza cardiaca che può portare a gravi aritmie, edema polmonari, trombosi arteriose etc. La diagnosi viene fatta grazie ad un esame ecocardiografico, da rinnovare generalmente almeno una volta l’anno. In base al referto medico, il veterinario può somministrare una terapia farmacologica che può migliorare la salute del gatto.
  • Malattia periodontale: da tenere sotto controllo, soprattutto se non curate i denti dell’animale.

Riproduzione

La femmina dell’Egyptian Mau, non può essere incrociata con nessun’altra razza. Ha una durata gestazionale più lunga che arriva anche a 73 giorni. Le altre specie, hanno una gestazione media che varia tra i 63 ed i 68 giorni.

Bene a sapersi

La parola MAU, si traduce dall’egiziano sia con “luce” che con “gatto”. Letteralmente l’Egyptian Mau è dunque il “Gatto Egiziano” oppure la “Luce dell’Egitto”.

Origine e storia dell'Egyptian Mau

I faraoni dell’antico Egitto, veneravano il Mau Egiziano già 1500 anni a.C. Potrebbe anche essere un discendente diretto di Felis Lybica, antenato dei gatti domestici. Nonostante ciò bisognerà aspettare la metà degli anni ’50 affinché una principessa russa, all’epoca esiliata in Italia, noti questo magnifico gatto e lo renda una vera e propria razza. In effetti, a quel tempo, la maggior parte dei gatti avevano origini egiziane, ma le due grandi guerre, li avevano sterminati quasi tutti. La principessa Nathalie Troubetskoi si innamorò di questa gattina argentata a macchie e richiese dall’Egitto, tanti altri gatti simili. Quando si trasferì negli Stati Uniti, portò con sé tre di questi gatti, e fondò l’Allevamento Fatima. Tutta la stirpe tradizionale che ne conseguirà, è interamente dovuta a Baba e Liza, due gatte femmine argentate e Jojo, un maschio color bronzo.
Esistono però altre due discendenze: quella indiana, comparsa negli anni ’80, precursore del gatto del Bengala, e quella egiziana, che ha permesso di migliorare la qualità del gatto.

Nomi per un Egyptian Mau

Se cercate dei nomi per il vostro Egyptian Mao femmina, potreste scegliere nomi mitologici come Afrodite, Diana oppure Penelope. Per un felino maschio invece, vi proponiamo Eros, Orfeo oppure il grande Zeus.

Ritrova tutte le idee di nomi per il tuo gatto qui