News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Una rara malattia rende questo Pastore Tedesco un eterno cucciolo

un-pastore-tedesco-affetto-da-una-specie-di-nanismo

Ranger non crescerà mai come gli altri cani poiché è affetto da una rara malattia genetica.

© Instagram @ranger_thegshepherd

Questo Pastore Tedesco ha una malattia rara che si traduce in una sorta di nanismo. Ciò significa che avrà sempre l'aspetto di un cucciolo ma, secondo noi, non potrebbe essere più carino di così!

Di Ilenia Colombo, 7 dic 2019

Generalmente, i cani di razza Pastore Tedesco raggiungono la taglia adulta intorno ai 18 mesi. Non è però il caso di questo cagnolino che non crescerà mai a grandezza naturale.

All'età di due anni, il cagnolino Ranger, assomiglia proprio ad un cucciolo, e, oltre ad avere le caratteristiche fisiche di un esemplare di pochi mesi, sembra avere anche l'attitudine adorabile e giocosa di un cagnolino di quell'età.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ranger (@ranger_thegshepherd) on

Ranger e i problemi di salute

Quando era un cucciolo, a Ranger, che vive con i suoi proprietari in Arizona, è stato diagnosticato un parassita intestinale chiamato Giardia. I suoi umani presumevano che questo fosse il motivo per cui lui era più piccolo del resto dei suoi compagni di cucciolata.

Il cagnolino ha inoltre avuto una grave infezione al collo e, in quei giorni, i suoi proprietari erano molto più preoccupati di farlo stare meglio che analizzare perché fosse "nano".

Una condizione molto rara

Una volta che la sua infezione era sotto controllo, il veterinario sospettava che il piccoletto potesse essere così piccolo a causa di una condizione chiamata nanismo ipofisario. Questa malattia è estremamente rara e la squadra veterinaria era riluttante ad affermarlo con certezza.

I suoi proprietari credono che il difetto genetico di Ranger sia stato causato durante l'allevamento.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ranger (@ranger_thegshepherd) on

Una cagnolino felice, nonostante tutto

La condizione di Ranger non è priva di inconvenienti: il cagnolino, infatti, soffre anche di pelle secca e occasionale perdita di pelo, ma i suoi proprietari affermano che ciò non impedisce al quattrozampe di vivere una vita il più normale possibile.

Shelby Mayo, la padrona dell'animale, aggiunge che Ranger è sano e felice e adora giocare con i suoi giocattoli e con i suoi due amici cani, Hazel Jessie.

Ranger, grazie alla sua "particolarità", ha conquistato il cuore degli internauti con il suo profilo Instagram con più di 115 mila followers!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Ranger (@ranger_thegshepherd) on