Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Golden Retriever

Altri nomi: Golden

#35

nella top razze di Wamiz

Golden Retriever
Golden Retriever adulto © Shutterstock

Al quinto posto della più recente classifica ENCI sui cani di razza più comuni in Italia, il Golden Retriever è tra i quattro zampe più amati. L’aspetto regale, il temperamento mite e il buon carattere contribuiscono al successo di questo cagnolone polivalente sul lavoro e socievole con tutti.

Informazioni principali sulla razza Golden Retriever

Speranza di vita media :

7

19

12

14

Carattere :

Affettuoso Giocherellone Intelligente

Taglia :

Origine e storia del Golden Retriever

Originario della Gran Bretagna, il Golden Retriever ha origini incerte anche se – secondo la tradizione più accreditata – fu creato dagli incroci tra il Flat-Coated Retriever e il Tweed Water Spaniel, acquistati da Lord Dudley in un circo nel 1858. La razza, riconosciuta nel 1925 dall'American Kennel Club, è unica ma si distingue nelle due tipologie britannico e americano (a sua volta suddiviso in statunitense e canadese).

Impara a distinguere 18 razze di cani simili spesso confuse

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 8 - Cani da riporto - Cani da cerca - Cani da acqua

Sezione

Sezione 1: Cani da riporto

Caratteristiche fisiche del Golden Retriever

    Dimensioni del Golden Retriever adulto

    Femmina : Tra 51 e 56 cm

    Maschio : Tra 56 e 61 cm

    Peso

    Femmina : Tra 24 e 28 kg

    Maschio : Tra 28 e 32 kg

    Colore del pelo

    Sabbia

    Tipo di pelo

    Lungo
    Ondulato

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    Dal portamento armonioso, potente e dolce, il Golden ha un corpo ben equilibrato.

    Bene a sapersi

    Eccellente da caccia, da compagnia e come cane guida per non vedenti, è utilizzato dalle squadre di ricerca e di salvataggio e dalle unità anti-droga e anti-esplosivo per le sue capacità di seguire le piste.

    Sapevi che è possibile far incrociare il Golden Retriever con il Barboncino? Ecco il Goldendoodle! Non solo, esiste anche il Goldador, ovvero l'incrocio tra Golden Retriever e Labrador Retriever. E per finire anche l'incrocio con il Pastore Tedesco!

    Che carattere hanno i Golden Retriever?

    • 100%

      Affettuoso

      Non solo il suo mantello è d’oro, ma anche il suo carattere! Molto legato al suo gruppo cercherà in ogni modo di far piacere ai suoi padroni.

    • 100%

      Giocherellone

      Giocherellone, conquista tutti con piccoli giochi che sono fondamentali anche per rinforzare l’obbedienza e la relazione con il padrone.

    • 66%

      Tranquillo

      Se i suoi bisogni sono rispettati questo cane sarà calmo. Il livello di tranquillità dipende anche dall’educazione che ha ricevuto in allevamento ed è per questo che è consigliabile scegliere cuccioli provenienti da allevamenti accreditati.

    • 100%

      Intelligente

      Polivalente di natura, eccelle in numerose discipline. L’intelligenza del Golden è scientificamente provata: ricerche di etnologia cognitiva l’hanno consacrato terzo tra i suoi simili.

    • 66%

      Cacciatore

      Naturalmente predisposto alla caccia, il Golden necessita di un’educazione ad hoc che gli permetterà di eccellere nella caccia alla selvaggina soprattutto dove ci sono molti corsi d’acqua.

    • 33%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Per niente aggressivo né sospettoso, è socievole e amichevole sia con coloro che conosce sia con gli estranei.

    • 66%

      Indipendente

      Molto vicino ai suoi padroni, questo cane sviluppa una certa autonomia nel suo ambiente domestico.

      Comportamento del Golden Retriever

      • 33%

        Adatto a stare solo

        Il Golden non è fatto per essere lasciato solo perché ha un istintivo bisogno di essere circondato dai suoi cari. Per questo la vita all’esterno non gli è congeniale.

      • 100%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        Visto il suo desiderio di far felici i suoi padroni, il Golden è facile da addestrare e ubbidiente. L’educazione, comunque, dovrà iniziare fin da cucciolo perché nelle prime venti settimane il suo cervello ha bisogno di essere stimolato per poter sviluppare le sue naturali abilità.

      • 66%

        Quanto abbaia?

        Il Golden Retriever non abbaia molto e, quando alza la voce, lo fa perché è frustrato o eccitato. Una buona educazione permette facilmente di controllarlo.

      • 33%

        Attitudine a scappare

        Bisognoso di compagnia, scappa molto raramente e in generale opta per la fuga solo quando il suo bisogno di muoversi non viene rispettato.

      • 66%