Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

King Charles Spaniel

King Charles Spaniel

Cane da compagnia, molto simile al suo cugino Cavalier. Si tratta di una razza molto vivace, anche se quando incontra qualcuno per la prima volta risulta un po' diffidente. Le sue orgini sono inglesi, ma troviamo delle sua reffigurazioni in arazzi francesi datati XV secolo e in un quadro dipinto da Tiziano.

Informazioni principali sulla razza King Charles Spaniel

Speranza di vita media :

7

19

12

14

Carattere :

Affettuoso Giocherellone Tranquillo

Taglia :

Origine e storia del King Charles Spaniel

Proviene dai piccoli Spaniel che esistevano in Inghilterra dal diciassettesimo secolo, usati come cacciatori o come cani da compagnia e molto apprezzati dalle dame di corte. Uno di questi cagnolini è stato trovato tra le pieghe del vestito di Mary Stuart dopo la sua decapitazione. I suoi probabili antenati sono gli Spaniel giapponesi offerti dai missionari portoghesi alla principessa del Portogallo, moglie di Carlo II.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 9 - Cani da compagnia

Sezione

Sezione 7: Spaniel inglesi da compagnia

Caratteristiche fisiche del King Charles Spaniel

Dimensioni del King Spaniel adulto

Femmina : Tra 26 e 32 cm

Maschio : Tra 26 e 32 cm

Peso

Femmina : Tra 3 e 6 kg

Maschio : Tra 3 e 6 kg

Colore del pelo

Nero
Rosso

Tipo di pelo

Lungo

Colore degli occhi

Castani

Descrizione

Un "Toy spaniel", elegante e compatto, con una struttura fisica quadrata. Il cranio è grande, proporzionale alle sue dimensioni, sporgente e bombato; il muso è molto corto e sollevato, lo stop ben definito. Gli occhi, molto grandi, sono ben distanziati. Le orecchie, dall'attacactura bassa,  pendono lungo le guance, lunghe e ben sfrangiate. La chiusura dei denti è leggermente prognatica, ma la lingua non deve assolutamente fuoriuscire. Le zampe sono corte, dritte e muscolose. La coda, ben sfrangiata, non deve essere portata sopra la schiena.

Bene a sapersi

La razza ha subito una brusca e improvvisa diminuzione di esemplari. Rimane ciò che è sempre stata, vale a dire una razza d'élite che dovrebbe essere acquistata solo se la si apprezza davvero.

Carattere del King Charles Spaniel

  • 100%

    Affettuoso

    È un cane particolarmente affettuoso e dimostrativo nei confronti dei membri del suo gruppo sociale.

  • 100%

    Giocherellone

    La sua grande natura giocosa piace a grandi e piccoli.

  • 100%

    Tranquillo

    Più tranquillo di suo cugino Cavalier King Charles e spesso preferisce il divano alle corse frenetiche.

  • 66%

    Intelligente

    Il temperamento equilibrato e il suo "buon senso" gli consentono di capire rapidamente quando i suoi padroni non hanno tempo di dedicargli. In questo caso, sa mettersi in disparte.

  • 66%

    Cacciatore

    Inizialmente, era un cane da caccia che accompagnava i ricchi proprietari, ma presto è diventato un prezioso compagno di vita.

  • 66%

    Pauroso/sospettoso con gli estranei

    Può essere riservato, ma generalmente rimane amichevole e accogliente quando le presentazioni sono ben fatte.

  • 33%

    Indipendente

    È un cane da compagnia, non è assolutamente indipendente. È, anzi, particolarmente dipendente dal suo padrone.

    Comportamento del King Charles Spaniel

    • 66%

      Adatto a stare solo

      Riesce a resistere alle assenze dei suoi padroni, ma rimane infelice quando è solo, soprattutto se non gli viene lasciato nessun gioco con cui occuparsi.

    • 100%

      Facile da addestrare/ubbidiente

      È un cane semplice da educare perché vuole davvero piacere al suo padrone. Le basi educative e sociali sono sufficienti per renderlo un compagno perfetto. Dato che è molto giocherellone, è possibile ottenere ottimi risultati con sessioni ludiche ed insieme educative.

    • 33%

      Quanto abbaia?

      È un cane discreto.

    • 33%

      Attitudine a scappare

      Molto legato al suo padrone, non è un cane solitario che scappa non appena ne ha l'occasione.

    • 66%