Carlino

Altri nomi : Pug, Mops, Cane di Fo

Carlino
Carlino adulto © Shutterstock

Il Carlino è un molossoide di origine asiatica (cinese) compatto e robusto, dal carattere gioviale, giocherellone e affettuoso. È un compagno di vita piacevole, apprezza la presenza del padrone ed è alla ricerca di comfort e attenzioni. Il suo fisico e il suo modo di russare e respirare sono caratteristici e gli conferiscono un'aria simpatica. 

Informazioni principali sulla razza Carlino

Speranza di vita media :

7

20

12

15

Carattere :

Affettuoso Giocherellone

Taglia :

Continua a leggere subito dopo la pubblicità

Caricamento pubblicità ...

Origine e storia del Carlino

Le sue origini sono anziane: creato e selezionato in Cina (il cane preferito dei Mandarini), apprezzato in Olanda e Inghilterra, alla quale è affidata la paternità. Questa razza non è stata apprezzata per molto tempo, ma adesso è ritornata in auge.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 9 - Cani da compagnia

Sezione

Sezione 11: Molossoidi di piccola taglia

Caratteristiche fisiche del Carlino

Carlino

Dimensioni del Carlino adulto

Femmina : Tra 25 e 33 cm

Maschio : Tra 30 e 40 cm

Peso

Femmina : Tra 6 e 8 kg

Maschio : Tra 6 e 8 kg

Colore del pelo

Tipo di pelo

Colore degli occhi

Castani

Descrizione

Il Pug un molossoide piccolo, dal corpo compatto e la muscolatura ferma. Non deve, quindi, essere magro.

Bene a sapersi

Carattere del Carlino

100%

Affettuoso

È un cane amichevole e molto affettuoso.

100%

Giocherellone

Adora giocare (soprattutto con i bambini) ed essere al centro dell'attenzione.

66%

Tranquillo

Da cucciolo è turbolento, ma una volta adulto si tranquillizza.

66%

Intelligente

È un cane intelligente, a volte testardo, che capisce quando gli si spiegano le cose secondo i suoi tempi.

33%

Cacciatore

Questa razza è priva di istinto predatorio.

33%

Pauroso/sospettoso con gli estranei

Non ha paura degli estranei che, se lo ignorano, subiranno lo stesso trattamento.

33%

Indipendente

È molto attaccato, anche troppo, al suo gruppo sociale di appartenenza.

Comportamento del Carlino

33%

Adatto a stare solo

Vive molto male la solitudine. In caso di assenza prolungata del padrone può mostrarsi rancoroso.

100%

Facile da addestrare/ubbidiente

È un cane facile da educare, basta essere pazienti e attuare un'educazione ferma, costante e rispettosa dei principi del rinforzo positivo. Nonostante la taglia, è importante ben educare questo esemplare perché in caso contrario può avverarsi un esemplare pericoloso.

33%

Quanto abbaia?

Non abbaia molto se non in caso di ospiti inattesi.

33%

Attitudine a scappare

La sua attitudine a scappare è praticamente nulla perché ama i suoi padroni ed il comfort.

66%

Distruttivo

Da cucciolo può mostrarsi turbolento e distruttore, spesso perché soffre di solitudine.

100%

Goloso/ghiottone

Il Carlino è un cane molto goloso, il che potrà tornare utile per il suo addestramento. Attenzione però al sovrappeso!

33%

Adatto alla guardia

Il suo spirito protettivo è inesistente, infatti tenderà ad essere amichevole con tutti. Assolutamente inadatto alla guardia.

100%

Adatto come primo cane

Perfetto per una prima adozione: buon carattere, docile, affettuoso e socievole.

Continua a leggere subito dopo la pubblicità

Caricamento pubblicità ...

Ci dispiace...
Non ci sono annunci di adozione di Carlino al momento...

Animali da adottare
Annunci Animali
Grazie ad Annunci Animali trovi il cane di razza Carlino dei tuoi sogni, cucciolo o adulto che sia!
Vai su Annunci Animali

La razza Carlino è adatta a te?

Clicca qui e fai il test

Stile di vita

100%

Carlino da appartamento

La vita in appartamento è perfetta per il Mops, che non potrà sopportare le intemperie. È un cane pigro che adora i comfort.

33%

Bisogno di esercizio

Molto poco sportivo, più adatto al divano. L'attività fisica intensa è altamente sconsigliata, anche a causa della brachicefalia (il muso, sempre più piatto, a causa delle selezioni), che può portare disturbi respiratori.

66%

Adatto a viaggiare

La mole piccola permette di trasportarlo ovunque, anche in delle apposite borse. Tuttavia, a causa delle difficoltà respiratorie importanti si sconsigliano i viaggi in luoghi molto caldi e in aereo.

Compatibilità

100%

Convivenza con i gatti

Il Carlino va perfettamento d'accordo con i gatti, soprattutto se crescono insieme. Attenzione però alle reazioni aggressive dei gatti.

66%

Convivenza con i cani

Il Pug va d'accordo con gli altri cani, in particolare se si metterà in atto una socializzazione precoce e di qualità.

100%

Adatto ai bambini

Adora giocare ed essere il centro dell'attenzione: il Pug è quindi perfetto per i bambini.

100%

Il Carlino e le persone anziane

La sedentarietà, la paura della solitudine e la sua sensibilità lo rendono adatto anche agli anziani.

%}

Costo del Carlino

Il prezzo del Carlino varia a seconda di origine, età e sesso tra i 500 e i 1500 euro. 
Il budget mensile per prendersi cura di lui oscilla tra i 20 e i 30 euro, tenendo conto di cibo, toeletta e cure veterinarie.

Toelettatura e cura del Carlino

Il suo mantello necessita una spazzolata settimanale o quotidiana nei periodi di muta. Fare attenzione anche a occhi, orecchie e naso.

Perdita di pelo

La perdita del pelo avviene tutto l'anno, più frequentemente in autunno e primavera.

Alimentazione del Carlino

Il Mops si accontenta di cibo secco, le cui razioni vanno adattate a età, stato di salute e condizione fisica. Da cucciolo si consiglia un'alimentazione specifica per la crescita.

Costituzione del Carlino

Speranza di vita media

La vita media del Cane di Fo è di 13 anni. 

Forte

Nonostante l'aspetto, resta un soggetto sensibile, soprattutto a causa del muso schiacciato. Tuttavia, è un esemplare che si ammala difficilmente.

Sopporta il caldo

Sopporta poco il caldo a causa della brachicefalia che non gli permette di respirare bene e quindi di "sudare".

Sopporta il freddo

Non sopporta neanche bene il freddo perché il suo sottopelo non è particolarmente spesso. Per le passeggiate invernali si consiglia un cappottino per cani.

Tendenza ad ingrassare

Il suo appetito senza fine rischia di farlo diventare diventare molto grasso. La sua alimentazione va adattata alla sua attività fisica.

Malattie frequenti

Lascia un commento su questa razza
Collegati per commentare