Chien d'Artois

Altri nomi: Cane d’Artois

Chien d'Artois
Chien d'Artois adulto

Il Cane d'Artois è un esemplare utilizzato principalmente per la caccia. Può lavorare bene in pianura, in boschi o boschetti. Come compagno di lavoro è perfetto, ma anche in famiglia sta bene. Non può vivere bene, però, in appartamento perché ha bisogno di ampi spazi, ma anche di un padrone sportivo e attivo.

Informazioni principali sulla razza Chien d'Artois

Speranza di vita media :

6

18

11

13

Carattere :

Affettuoso Giocherellone Cacciatore

Taglia :

Origine e storia del Chien d'Artois

In passato si chiamava Picard ed era già apprezzato ai tempi di Enrico IV e Luigi XIII. Successivamente, l'allevamento ha perso le caratteristiche di purezza. All'inizio degli anni '70, Audrechy di Buigny les Gamaches, nella Somme, si prefisse l'obiettivo di ricostruire la razza: i suoi sforzi raggiunsero il risultato atteso.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 6 - Segugi e cani per pista di sangue

Sezione

Sezione 1: Cani da seguita

Caratteristiche fisiche del Chien d'Artois

  • Chien d'Artois
    Chien d'Artois
  • Chien d'Artois
    Chien d'Artois

    Dimensioni del Chien d'Artois adulto

    Femmina : Tra 53 e 58 cm

    Maschio : Tra 53 e 58 cm

    Peso

    Femmina : Tra 28 e 30 kg

    Maschio : Tra 28 e 30 kg

    Colore del pelo

    Tipo di pelo

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    Il Cane d'Artois è muscoloso e non troppo lungo, che dà un'impressione di forza ed energia. In relazione alla larghezza della testa, gli occhi non sono troppo vicini tra loro, rotondi, hanno un'espressione malinconica e gentile. Le orecchie sono attaccate all'altezza degli occhi, un po' spesse, larghe, arrotondate all'estremità, quasi piatte e piuttosto lunghe. La coda è lunga e forte, portata ricurva, ma senza cadere in avanti.

    Bene a sapersi

    Un gruppo di sei - otto cani d’Artois ben combinato sono in grado di soddisfare il cacciatore più esigente.

    Carattere del Chien d'Artois

    • 100%

      Affettuoso

      È un compagno ideale per tutta la famiglia perché è leale e gentile.

    • 100%

      Giocherellone

      Gli piace condividere giochi con grandi e piccini, soprattutto quando si deve cercare qualcosa (come giocattoli o snack).

    • 66%

      Tranquillo

      Il Cane d'Artois è abbastanza calmo di natura, ma è impavido quando caccia.

    • 66%

      Intelligente

      È un buon compagna di lavoro su cui poter contare.

    • 100%

      Cacciatore

      Cacciatore di cervi, ottimo per attirare conigli, il Cane d'Artois è un segugio e un cane da riporto, utilizzato principalmente nella caccia con il fucile.

    • 33%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      È un cane molto socievole.

    • 66%

      Indipendente

      È un buon cane da compagnia, ma rimane indipendente.

      Comportamento del Chien d'Artois

      • 66%

        Adatto a stare solo

        Il Cane d’Artois può stare da solo, ma deve essersi prima sfogato abbastanza e avere qualcosa da fare (preferibilmente dei giochi che implichino il fiuto) per evitare il rischio di annoiarsi.

      • 66%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        Questo cane è docile solo se accompagnato da un padrone sicuro di se stesso, coerente, gentile e fermo allo stesso tempo nel suo approccio educativo. Il primo comando da insegnargli è il richiamo.

      • 100%

        Quanto abbaia?

        Ha un abbaio forte che si sente anche da molto lontano.

      • 66%

        Attitudine a scappare

        Il suo ambiente deve essere ben recintato perché ha un gran fiuto che può spingerlo a seguire le tracce e ad allontanarsi da casa.

      • 66%

        Distruttivo

        La noia può causare comportamenti distruttivi.

      • 66%

        Goloso/ghiottone

        Gli snack premio sono di grande aiuto per rafforzare positivamente l’addestramento di questo cane (che può essere un po’ testardo).

      • 66%

        Adatto alla guardia

        Non è un buon cane da guardia, ma può avvisare i suoi padroni di una possibile intrusione.

      • 66%

        Adatto come primo cane

        Questo cane è adatto per cacciatori e / o sportivi.

        Non sai quale scegliere? Ti piacciono tutte? Wamiz ti aiuta a trovare le razze di cani che ti corrispondono!

        Stile di vita

        • 33%

          Chien d'Artois da appartamento

          La vita in città e in appartamento non sono adatti al Cane d’Artois. Deve avere spazio per correre liberamente e annusare regolarmente nuovi odori. Per questo, dovrebbe preferibilmente vivere in campagna, in una casa con giardino.

        • 100%

          Bisogno di esercizio

          Deve correre il più spesso possibile, quindi è adatto a un padrone attivo che gli permetta di praticare attività soprattutto il canicross, specialmente se non caccia.

        • 66%

          Adatto a viaggiare

          La taglia media gli consente di seguire i suoi padroni in tutti i loro spostamenti, ma richiede un lavoro di educazione e socializzazione a monte.

          Compatibilità

          • 66%

            Convivenza con i gatti

            Sebbene abbia un istinto di caccia molto sviluppato, può convivere con un gatto se cresce con lui.

          • 100%

            Convivenza con i cani

            Gli piace vivere e cacciare in gruppo.

          • 100%

            Adatto ai bambini

            È un ottimo cane di famiglia a cui piace giocare con i bambini.

          • 66%

            Il Chien d'Artois e le persone anziane

            Solo padroni cacciatori e / o attivi, qualunque sia la loro età, possono adottare e soddisfare le esigenze di questo cane.

            %}

            Costo del Chien d'Artois

            Il prezzo di un Cane d'Artois varia a seconda delle sue origini, della sua età e del suo sesso. La bassa diffusione della razza in Italia non consente di conoscere il prezzo medio di un cucciolo di Artois registrato.

            Per quanto riguarda il budget medio per soddisfare le esigenze di un cane di queste dimensioni, ci vogliono circa 40 € / mese.

            Toelettatura e cura del Chien d'Artois

            Questo cane rustico non si lava, ma va spazzolato regolarmente.

            Perdita di pelo

            Le perdite di pelo sono moderate.

            Alimentazione del Chien d'Artois

            Un’alimentazione tradizionale è adatta a lui, ma le crocchette di alta qualità possono andare bene lo stesso, se bilanciate a seconda del suo stile di vita, della sua spesa giornaliera, della sua età e del suo peso.

            Costituzione del Chien d'Artois

            Speranza di vita media

            La vita media è di 12 anni.

            Forte

            È un cane molto forte.

            Sopporta il caldo

            La razza può essere soggetta a colpi di calore.

            Sopporta il freddo

            Deve essere sempre disponibile un riparo se dorme fuori.

            Tendenza ad ingrassare

            Il Cane d’Artois è molto attivo, quindi non rischia il sovrappeso.

            Malattie frequenti

            La razza non soffre di patologie particolari.

            Lascia un commento su questa razza
            Collegati per commentare