Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Alaskan Malamute

Altri nomi: Malamute dell'Alaska

Alaskan Malamute
Alaskan Malamute adulto © Shutterstock

Il Malamute dell’Alaska è un cane da traino per slitte pesanti diventato, oramai, principalmente un cane da compagnia o da esposizione. Alcuni esemplari, ma non tutti, hanno delle buone attitudini alla guardia, ma non dovrebbe mai mordere. È dolce e affettuoso con il suo padrone e la sua famiglia.

Informazioni principali sulla razza Alaskan Malamute

Speranza di vita media :

7

19

12

14

Carattere :

Tranquillo Cacciatore

Taglia :

Origine e storia dell'Alaskan Malamute

Originario dell’Alaska, fu selezionato dalla tribù degli Inuit Mahlemiut, da cui deriva il suo nome. I primi americani che giunsero nel Grande Nord trovarono solo qualche esemplare di questo cane che fu poi allevato negli Stati Uniti. La FCI l’ha riconosciuto ufficialmente come razza nel 1963.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 5 - Cani tipo Spitz e tipo primitivo

Sezione

Sezione 1: Cani nordici da slitta

Caratteristiche fisiche dell'Alaskan Malamute

    Dimensioni dell'Alaskan Malamute adulto

    Femmina : Tra 58 e 63 cm

    Maschio : Tra 58 e 63 cm

    Peso

    Femmina : Tra 34 e 38 kg

    Maschio : Tra 34 e 38 kg

    I colori dell'Alaskan Malamute

    Blu
    Nero

    Tipo di pelo

    Lungo

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    Il  Malamute dell’Alaska è un tipico cane nordico dal tronco forte e compatto,ma  non troppo pesante, dagli arti dritti e possenti, e dalla coda a spazzola. Le orecchie sono dritte e ben distanti, leggermente girate in avanti. Il muso allungato, gli occhi a mandorla. Simile all’Husky siberiano, questo cane è più tozzo, forte e testardo.

    Bene a sapersi

    Durante la corsa all’oro questi cani venivano usati per trasportare in montagna enormi quantità di cibo e di approvvigionamenti. Durante la prima guerra mondiale, 450 esemplari di Malamute dell’Alaska furono spediti in Francia per trasportare forniture alle truppe armate francesi isolate negli avamposti delle montagne. E durante la seconda guerra mondiale, furono usati per trovare le mine, portare le armi e servire come cani da ricerca e soccorso.

    Carattere dell'Alaskan Malamute

    • 66%

      Affettuoso

      Affettuoso e fedele al suo gruppo sociale.

    • 66%

      Giocherellone

      Da cucciolo ama giocare, mentre da adulto preferisce altre attività.

    • 100%

      Tranquillo

      Calmo, ha un temperamento determinato.

    • 66%

      Intelligente

      Ha ottime capacità lavorative e ogni giorno dà prova della sua intelligenza cercando trucchi e scappatoie per sfuggire ai comandi del suo padrone.

    • 100%

      Cacciatore

      Come altri cani rustici, l’istinto di predazione è molto presente in questa razza.

    • 66%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Socievole, accoglie con piacere tutti, anche chi non conosce.

    • 100%

      Indipendente

      Indipendente e poco docile il Malamute dell’Alaska mantiene una certa autonomia, anche se non manca di essere un cane fedele al proprio gruppo sociale.

      Come tenere un Alaskan Malamute?

      • 33%

        Adatto a stare solo

        Malgrado la sua indipendenza non ama stare solo.

      • 66%

        Come addestrare un Alaskan Malamute?

        Può esser difficile educarlo. Fermezza, coerenza, regolarità e positività sono gli ingredienti giusti per instaurare una relazione sana e di rispetto reciproco.

      • 66%

        Quanto abbaia?

        Comunica come il suo antenato lupo, ululando e se abbaia diventa loquace quando è solo o si annoia.

      • 100%

        Attitudine a scappare

        Istintivo e indipendente se vive fuori senza protezioni potrebbe allontanarsi in totale autonomia.

      • 100%