Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Akita Inu

Altri nomi: Akita-ken, Akita

Akita Inu
Akita Inu adulto © Shutterstock

L’Akita Inu è un cane di taglia grande di origine giapponese. Sensibile ed affettuoso, soprattutto con il suo gruppo sociale, lo è meno con gli sconosciuti. È un esemplare che si adatta a numerosi stili di vita: dai più attivi ai più poltroni.  Testardo e poco socievole con i suoi simili, necessita di particolari attenzioni da parte dei padroni.

Informazioni principali sulla razza Akita Inu

Speranza di vita media :

6

20

11

15

Carattere :

Tranquillo

Taglia :

Origine e storia dell'Akita Inu

Questa razza è originaria della prefettura di Akita, in Giappone, dove è considerato un “tesoro nazionale” da difendere e preservare.  Nato come cacciatore è adesso cane da guardia.
Ne esistono due linee sanguigne: Dewa (con tracce evidenti di incroci con molossoidi, che ha dato vita all'Akita americano) e Ichinoseki (senza incroci e quindi il vero e proprio Akita Inu che conosciamo).

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 5 - Cani tipo Spitz e tipo primitivo

Sezione

Sezione 5: Spitz asiatici e razze affini

Caratteristiche fisiche dell'Akita Inu

    Dimensioni del Akita Inu adulto

    Femmina : Tra 58 e 64 cm

    Maschio : Tra 64 e 70 cm

    Peso

    Femmina : Tra 28 e 34 kg

    Maschio : Tra 32 e 40 kg

    Colore del pelo

    Bianco
    Rosso

    Tipo di pelo

    Corto

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    L'Akita-ken ha l'aspetto di uno Spitz asiatico di taglia grande, ben proporzionato e di costituzione forte. Gli occhi sono di forma triangolare, relativamente piccoli, proprio come le orecchie. La coda ha un'attaccatura alta ed è molto folta. La sua anatomia gli conferisce un atteggiamento nobile e degno.

    Bene a sapersi

    Tutti conoscono la storia di Hachiko: l'Akita Inu che negli anni '20 a Tokyo accompagnava il suo padrone alla stazione tutti giorni, aspettandone il rientro. Dopo 5 anni, il suo padrone muore sul luogo di lavoro, ma il cane continua ad aspettarlo per 10 anni. Nel 1935, Hachiko muore e viene eretta una statua in bronzo in suo onore davanti alla stazione.

    Carattere dell'Akita Inu

    • 66%

      Affettuoso

      Il suo carattere è freddo soprattutto con gli sconosciuti. Resta, però affettuoso con i membri del suo gruppo sociale.

    • 33%

      Giocherellone

      Da cucciolo ama giocare. Una volta cresciuto, il gioco, però, non è più fonte di motivazione.

    • 100%

      Tranquillo

      È uno dei cani dal carattere più calmo. Il suo temperamento è equilibrato, tranquillo e dolce.

    • 66%

      Intelligente

      L'Akita è intelligente e capisce molto rapidamente. Spesso, però, queste qualità vengono eclissate dalla sua testardaggine.

    • 66%

      Cacciatore

      Alla caccia, se ne predilige l'uso come cane da guardia o da compagnia, perché il suo istinto predatorio non è molto sviluppato.

    • 100%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      È molto diffidente verso gli estranei. Non da confidenza quasi a nessuno, neppure ai soggetti ben intenzionati.

    • 66%

      Indipendente

      Ha un carattere molto indipendente e sicuro di sé. Resta, però molto attaccato al gruppo sociale di appartenenza.

      Comportamento dell'Akita Inu

      • 66%

        Adatto a stare solo

        Sopporta bene la solitudine, ma non per questo va lasciato spesso da solo. Fategli scaricare energia con lunghe passeggiate dopo delle ore di assenza in casa.

      • 33%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        Il suo addestramento non è molto semplice a causa della sua testardaggine e del suo non essere particolarmente giocherellone, né goloso. 
        L'Akita capisce e assimila rapidamente, ma può utilizzare la sua intelligenza per non seguire i comandi giudicati incoerenti.

        L'educazione dovrà essere effettuata con dolcezza e fermezza. Si consiglia di cominciare ad addestrarlo fin da cucciolo, per evitare che prenda delle cattive abitudini.  

      • 33%

        Quanto abbaia?

        Non abbaia molto. 

      • 33%

        Attitudine a scappare

        Essendo molto attaccato al suo gruppo sociale di appartenenza, non prediligerà la fuga.

      • 33%