Hai un mostriciattolo ? Leggi qui🐶😺

Boerboel

Altri nomi: Leone d'Africa

#16

nella top razze di Wamiz

Boerboel
Boerboel adulto © Shutterstock

Specializzato nella guardia del gregge, il Boerboel aveva la reputazione di poter far fuggire un leone, grazie alla sua possenza e alla sua attitudine alla guardia. Con il passare dei decenni diventa più un cane da compagnia la cui prima utilità resta di fare la guardia alla casa del padrone.

Informazioni principali sulla razza Boerboel

Speranza di vita media :

5

17

10

12

Taglia :

Origine e storia del Boerboel

Questo esemplare è originario dell'Africa del Sud ed è stato creato dai contadini boeri, coloni olandesi siti in Africa del Sud che hanno portato con loro sulle terre africane un molosso oggi sparito. Il Leone d’Africa nasce dall'incrocio tra questo molosso e diverse razze di dogo, tra le quali il Bulldog inglese.

Caratteristiche fisiche del Boerboel

    Dimensioni del Boerboel adulto

    Femmina : Tra 59 e 65 cm

    Maschio : Tra 64 e 70 cm

    Peso

    Femmina : Tra 70 e 90 kg

    Maschio : Tra 70 e 90 kg

    Colore del pelo

    Blu
    Rosso

    Tipo di pelo

    Corto

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    È un cane grande solido e robusto, dalla muscolatura possente. Le sue zampe sono solidamente ancorate a terra e molto muscolose. La sua testa è larga, corta e muscolosa, la mascella è possente.

    Bene a sapersi

    Nel nostro paese trovare questo esemplare  è difficile al punto che gli appassionati vanno in Africa a prendere i cuccioli. In Europa è possibile trovarlo in Belgio o in Olanda.

    Carattere del Boerboel

    • 66%

      Affettuoso

      Questo cane apprezza la vita in famiglia e si mostra molto fedele e protettivo con il suo gruppo sociale.

    • 66%

      Giocherellone

      Può facilmente giocare con i bambini o con gli animali con cui è cresciuto.

    • 66%

      Tranquillo

      In casa è un cane calmo e tranquillo. In esterno fa prova di una bella energia.

    • 66%

      Intelligente

      È un cane sensibile che mostra le sue qualità purché trattato con rispetto.

    • 33%

      Cacciatore

      L'istinto predatorio del Leone d'Africa non è per niente marcato.

    • 66%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      È naturalmente distante con gli estranei fino a quando non sono fatte le presentazioni.

    • 66%

      Indipendente

      Anche se autonomo, resta all'ascolto del padrone.

      Comportamento del Boerboel

      • 66%

        Adatto a stare solo

        Quando è solo prende molto seriamente il suo ruolo di guardiano.

      • 33%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        Deve essere educato con dolcezza e fermezza per far sì che riveli tutte le sue qualità e costruisca una relazione complice con il padrone. La sua socializzazione fin da cucciolo è determinante.

      • 33%

        Quanto abbaia?

        Abbaia poco, si esprime con altri versi.

      • 33%

        Attitudine a scappare

        Non si allontana mai dall'ambiente familiare.

      • 66%