Migliora la vita dei pet cliccando qui!

Gatto dell’Isola di Man

Altri nomi: Stubbin, Kayt Manninagh, Manx

Gatto dell’Isola di Man
Gatto dell’Isola di Man adulto © Shutterstock

Il gatto dell’Isola di Man non possiede la coda a causa di una mutazione genetica, probabilmente dovuta alla consanguineità. Alcuni esemplari hanno una coda lunga, altri molto corta, altri ne sono completamente sprovvisti. Oltre alla sua coda, si tende a parlare soprattutto del temperamento estremamente calmo e adorabile di questo felino.

Informazioni principali

Speranza di vita media :

10

20

15

Carattere :

Affettuoso Giocherellone Intelligente

Tipo di pelo :

Nudo Corto Lungo

Origine e storia del Gatto dell’Isola di Man

I primi gatti arrivarono via nave sull’Isola di Man (tra Inghilterra e Irlanda). Circa 2 secoli fa, ci fu una mutazione nel genoma di un gatto Manx che, confinato sull’isola, lo trasmise al resto dei gatti. Quando gli allevatori vollero studiare le caratteristiche della razza, era principalmente per preservarne la specie e limitare le conseguenze collaterali della mutazione. Ad oggi, è una specie rara in Europa.

Caratteristiche fisiche del Gatto dell’Isola di Man

    Taglia adulta del Gatto dell’Isola di Man

    Femmina : Tra 30 e 35 cm

    Maschio : Tra 30 e 35 cm

    Il Gatto dell’isola di Man, raggiunge le dimensioni di gatto adulto a 5 anni.

    Peso del Gatto dell’Isola di Man

    Femmina : Tra 3 e 5 kg

    Maschio : Tra 4 e 5 kg

    Colori del Gatto dell’Isola di Man

    Nero
    Marrone
    Bianco
    Rosso
    Blu

    Lunghezza pelo

    Corto

    Colore degli occhi

    Blu
    Verde
    Gialli
    Castani

    Descrizione

    Manx è un gatto cobby dalla testa, come pure guance e occhi, è tonda. Il dorso è corto,  le zampe posteriori sono forti e più lunghe rispetto a quelle anteriori. La varietà di Stubbin (più ricercata) non ha la coda.

    Secondo l’ANFI esistono diverse varietà:

    • Rumpy: senza la coda, ma solo un avvallamento coperto dai peli.
    • Riser: presenta massimo 3 vertebre sacrali e un piccolo “bump” di cartilagine percettibile a mano nuda.
    • Stumpy: la coda non supera i 3 centimetri
    • Longy o tailed: presenta un coda lunga, talvolta perfettamente normale.

    Bene a sapersi

    Fare pressione nel punto in cui dovrebbe essere la coda, potrebbe provocare dolore all’animale.
    Per evitare disturbi alla colonna vertebrale, è bene sollevarlo da terra sostenendo le sue zampe posteriori. L’assenza di coda non influenza l’equilibrio del gatto.

    Carattere del Gatto dell’Isola di Man

    • 100%

      Fa le moine

      Questa razza è estremamente affettuosa e gentile.

    • 100%

      Giocherellone

      Si tratta di un eccellente cacciatore quindi, adora giocare. Apprezzerà molto le sessioni di gioco quotidiane.

    • 66%

      Tranquillo

      Il Manx si mostrerà calmo.

    • 100%

      Intelligente

      È molto intelligente e impara in fretta. Dopo averglielo mostrato, saprà aprire una porta o un rubinetto senza il minimo sforzo.

    • 66%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Prende un po’ di tempo per avere fiducia nel nuovo arrivato.

    • 33%

      Indipendente

      Lo Stubbin preferisce la compagnia alla solitudine.

      Comportamento del Gatto dell’Isola di Man

      • 33%

        Loquace

        Miagola poco. Preferisce fare gli occhi dolci per comunicare.

      • 66%

        Bisogno di esercizio

        Il suo fisico da coniglio, grazie a zampe posteriori potenti, lo rende perfetto nel saltare e nello sprint.

      • 33%

        Tendenza a scappare

        È molto legato al suo padrone quindi, in genere non sente il bisogno di scappare.

      • 66%

        Goloso/ghiottone

        Lo Stubbin è una buona forchetta e un po’ goloso, quindi ingrassa facilmente.

        Non sai quale scegliere? Ti piacciono tutte? Wamiz ti aiuta a trovare le razze di gatti che ti corrispondono!

        Fai il test

        Compatibilità

        • 66%

          Convivenza con i gatti

          Il Kayt Manninagh ha un carattere socievole, quindi si saprà adattare molto bene ai suoi simili, a patto che gli lasciate i giusti tempi.

        • 100%

          Convivenza con i cani

          Se le presentazioni sono fatte a regola d’arte, tra uno Stubbin ed un cane può nascere una bella complicità.

        • 66%

          Adatto ai bambini

          Questo grosso peluche è molto paziente con i bambini, ma è sempre bene supervisionare la situazione.

        • 100%

          Il Gatto dell’Isola di Man e le persone anziane

          Facendo attenzione a che abbia i suoi momenti di esercizio fisico quotidiano, può essere il compagno di vita perfetto per una persona calma e discreta.

          Prezzo del Gatto dell’Isola di Man

          Il costo di un cucciolo di Gatto dell’Isola di Man d’allevamento varia in base all’allevatore, alla stirpe, all’età ed al genere del gatto, ma non supera i 1000€.
          Per quanto riguarda il budget mensile, bisogna prevedere in media 30€.

          Toelettatura e cura del Gatto dell’Isola di Man

          Il Kayt Manninagh deve essere spazzolato di tanto in tanto durante l’anno. Nei periodi di muta, con più frequenza.

          Perdita di pelo

          Ha una perdita di peli moderata.

          Alimentazione del Gatto dell’Isola di Man

          Affinché non ingrassi molto, è bene offrire all’animale cibo di qualità servito in ciotole interattive.

          Salute del Gatto dell’Isola di Man

          Speranza di vita media

          L’aspettativa di vita è di 15 anni circa.

          Costituzione

          È un gatto piuttosto robusto.

          Tendenza ad ingrassare

          Ha una certa predisposizione genetica ad ingrassare.

          Malattie frequenti

          Il Manx può sviluppare le stesse patologie di qualsiasi altro gatto, come quelle del tratto orale
          Per cause genetiche, potrebbe sviluppare anche:

          • Sindrome di Manx: la mutazione che causa la mancanza di coda, provoca anche problemi alla spina dorsale ed al midollo spinale.
          • Megacolon: problema di origine nervosa che impedisce al colon di eliminare le feci.
          • Intertrigine: infezione della pelle dovuta allo sfregamento delle pieghe.
          • Distrofia della cornea.

          Riproduzione

          Se il gatto è senza coda e presenta entrambi i geni, quello dominante e mutato (M) e quello recessivo (m), viene definito [Mm]. Quando il gene mutato è assente [mm], la coda è normale. Se un gatto presenta i geni [MM] invece, i numerosi cambiamenti sulla colonna vertebrale e sul midollo spinale, provocheranno la morte dell’animale. Il gene è dunque letale. Ciò rende molto difficile allevare questa razza.
          È dunque necessario non accoppiare mai due gatti senza coda, in modo da limitare al massimo il rischio della nascita di cuccioli con la Sindrome di Manx. In genere, gli allevatori accoppiano un Rumpy con uno Stumpy o un Longy.

          Nomi per un Gatto dell'Isola di Man

          Tra i nomi per un Kayt Manninagh femmina potreste optare per Joyce o Kate. Per dei gattini Manx maschi invece, Elliot oppure.

          Ritrova tutte le idee di nomi per il tuo gatto qui