News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Gatto Europeo

Altri nomi: Gatto domestico a pelo corto, Celtico dal pelo corto

Gatto Europeo
Gatto Europeo adulto © Shutterstock
Gatto Europeo
Gatto Europeo cucciolo © Shutterstock
Cucciolo

Distinguere un Gatto Europeo (gatto domestico a pelo corto) da un esemplare randagio non è semplice. Il secondo può essere in tutto e per tutto simile al primo, cioè senza segni che lo distinguano dalla razza ufficiale. Eppure, questo esemplare è tra i più anziani: le sue origini rimontano all'Antichità, in particolare al Felis Silvestris Libyca. Nativo dell'Egitto, questo Micio si è diffuso, attraverso i greci e i romani, in tutta Europa. In tempi antichi guardiano dei granai, oggi è un gatto da compagnia.

dna

Informazioni principali

  • Speranza di vita media : Circa 12 anni
  • Carattere : Tranquillo, Intelligente
  • Tipo di pelo : Corto
  • Prezzo : Tra 500€ e 1000€

Caratteristiche fisiche del Gatto Europeo

Taglia adulta del Gatto Europeo

Femmina Tra 25 e 30 cm
Maschio Tra 30 e 35 cm

Dato che le differenze individuali possono essere molto marcate non esistono delle vere e proprie misure standard. Le differenze sono anche difficili da reperire tra esemplare maschio e femmina.

Peso del Gatto Europeo

Femmina Tra 3 e 5 kg
Maschio Tra 4 e 7 kg

Colori del Gatto Europeo

I colori ammessi sono nero/seal, blu/grigio, rosso e bianco. I colori cannella, cioccolato, cervo e lilla sono esclusi.

Motivo del pelo

Il motivo del mantello può essere monocolore, tabby rigato, colourpoint, bicolore e tricolore. Il mantello tabby è quello più comune.

Lunghezza pelo

Il pelo è corto.

Colore degli occhi

Gli occhi possono essere di colore arancione, oro giallo, e verde. Il blu e l'eterocromia sono accettati solo per gli esemplari col mantello bianco o bicolore.

Descrizione

Questo gatto celtico dal pelo corto non condivide tratti comuni ad altre razze e in più, ogni esemplare può essere diverso dall'altro. Si tratta, di norma, di un esemplare di taglia media, robusto, con pelo corto e denso. Per essere riconosciuto dall'Ente Nazionale Felinotecnica Italiana, il corpo dev'essere rettangolare, la testa tonda con guance importanti. Gli occhi possono essere di taglia media o grande, le orecchie, la cui altezza è uguale alla larghezza della base, sono leggermente arrotondate. La coda larga alla base si assottiglia verso la punta.

Carattere del Gatto Europeo

Fa le moine

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Se gli si consacra attenzione e disponibilità, sarà affettuoso. In caso contrario manterrà le distanze.

Giocherellone

yellow-paw yellow-paw grey-paw

È un esemplare curioso e malizioso. Se ne ha l'occasione saprà godersi delle sessioni di gioco con qualsiasi oggetto, in alcuni casi reclamando anche la compagnia di un umano.

Tranquillo

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Come tutti i gatti ha i suoi momenti di follia in cui corre dappertutto. Ma sa anche apprezzare dei lunghi pisolini accanto al suo umano. È considerato un gatto equilibrato.

Intelligente

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Il Gatto Europeo è reputato intelligente, perché è curioso e si adatta facilmente. La routine lo rassicura.

Pauroso/sospettoso con gli estranei

yellow-paw grey-paw grey-paw

Ha delle buone relazioni con gli umani. È attaccato al suo umano e alla sua dimora.

Indipendente

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Questo esemplare ama avere una certa indipendenza, soprattutto se si tratta di poter uscire e poter mettere in pratica il suo istinto di caccia.

Comportamento del Gatto Europeo

Loquace

yellow-paw grey-paw grey-paw

Di norma, il Celtico dal pelo corto sa farsi capire senza miagolare. Utilizzerà la sua voce solo in ultima istanza.

Bisogno di esercizio

yellow-paw yellow-paw grey-paw

La sua vivacità e la gioia di vivere lo rendono amante dell'esercizio. Se vive all'interno la soluzione ideale è un albero tiragraffi in cui giocare anche in altezza.

Tendenza a scappare

yellow-paw grey-paw grey-paw

Attaccato alla sua casa, il Gatto domestico a pelo corto non ha tendenza a scappare, ma potrebbe allontanarsi di molto in funzione delle zone di riposo, di caccia, ecc.

Goloso/ghiottone

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Alcuni individui sono difficili, altri sono dei gran mangioni. In ogni caso, si consiglia l'utilizzo della pallina dispenser di croccantini.

Compatibilità

Convivenza con i gatti

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Allevati insieme, i membri di una stessa cucciolata possono essere molto attaccati l'uno all'altro. Di contro, senza legami di parentela la coabitazione con un altro esemplare, se non fatta con le dovute presentazioni, può risultare difficile.

Convivenza con i cani

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Se abituato fin da piccolo, non ci saranno problemi di coabitazione con i cani.

Adatto ai bambini

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Saprà adattarsi ai bambini, purché i rapporti siano rispettosi e abbia a disposizione un luogo di ripiego in cui rifugiarsi.

Il Gatto Europeo e le persone anziane

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Il Celtico a pelo corto va d'accordo con tutta la famiglia e saprà adattarsi anche ai più sedentari. 

Prezzo del Gatto Europeo

Il costo di un Gatto Europeo varia tra i 500 e i 1000 euro in funzione di discendenza, allevamento, età o sesso. Il budget mensile per cibo e cure di routine è di circa 25 euro.

Toelettatura e cura del Gatto Europeo

Una spazzolata settimanale è sufficiente per mantenere bello il suo mantello.

Perdita di pelo

Durante i periodi di muta annuale, è necessario intensificare le spazzolate a una al giorno.

Alimentazione del Gatto Europeo

Questo gatto è conosciuto per essere facile da accontentare, ma anche in questo caso le differenze individuali sono molto marcate. Si consiglia di osservarlo per bene per reperire le sue preferenze.

Salute del Gatto Europeo

Speranza di vita media

La durata di vita media di un Gatto Europeo è stimata a circa 12 anni, anche se non è raro avere esemplari di 16, 18 o addirittura 20 anni.

Costituzione

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Il Gatto Europeo è molto resistente alle intemperie. Sopporta meglio il freddo che il grande caldo.

Tendenza ad ingrassare

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Il sovrappeso e l'obesità sono le prime patologie che colpiscono questa razza a causa di fattori individuali, ambientali o, una combinazione tra i due. 
Tra i fattori individuali l'effetto della sterilizzazione e del sesso (i maschi tendono ad ingrassare più delle femmine), una dieta inadeguata e l'avanzare dell'età sono i più noti.
Per quanto riguarda l'ambiente, invece, lo stile di vita è importante: bisogna incoraggiare ogni dispendio di energia. Anche la presenza di altri animali può influenzare il suo rapporto al cibo. Naturalmente, anche la qualità del cibo dev'essere ottima.

Malattie frequenti

Questo esemplare è conosciuto per avere una salute resistente. Non è predisposto a delle particolari patologie, eccezion fatta per l'obesità e il sovrappeso, di cui abbiamo precedentemente parlato. Può, però, essere colpito da disturbi comuni a tutti i suoi simili, come la fragilità gengivale per la quale si raccomandano delle sessioni di cure dentali. 
Se ha la possibilità di accedere ad ambienti esterni, si consiglia di farlo vaccinare contro malattie infettive come coriza, leucemia, rabbia, tifo ed altre patologie (secondo il consiglio del veterinario).

Riproduzione

Contrariamente alla maggior parte delle razze, la cui riproduzione è stata controllata per selezionare i caratteri morfologici, estetici o comportamentali, questo esemplare non ha delle selezioni particolari. È un gatto di origine naturale, il che lo distingue dalla maggior parte delle altre razze.  
L'accoppiamento non è autorizzato con altre razze poiché la specificità di questo esemplare è proprio di non assomigliare ad altri gatti.

Bene a sapersi

È una razza apprezzata soprattutto nei paesi europei (in particolare al Nord).

Origine e storia del Gatto Europeo

Il suo antenato è il Felis Silvestris Libyca, gatto di origine egiziana. Adottato fin dai tempi più antichi da greci e romani, questo Micio ha colonizzato tutta l'Europa. È stato, prima di tutto, apprezzato per le sue qualità di cacciatore che hanno permesso di limitare i danni delle popolazioni di roditori che circolavano intorno ai granai. In seguito, a causa delle superstizioni del periodo, è stato allontanato con la caccia alle streghe.
Giudicato molto comune e senza delle caratteristiche proprie, è sempre stato libero di riprodursi come voleva (naturalmente, stiamo parlando di esemplari non sterilizzati) con esemplari di sua scelta. 
La razza è stata ufficialmente riconosciuta nel 1983, quindi già molto recentemente, ma solo nel 2007 si è deciso di chiamarlo Europeo.

Nomi per un Gatto Europeo

Tra i nomi per un Gatto Europeo maschio citiamo Alf e per una femmina Zelda.

Ritrova tutte le idee di nomi per il tuo gatto qui