Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Il neonato grida e la madre scopre cosa stava facendo il cane (Video)

cane da pastore dello shetland e neonato dog-happy © YouTube @sazareda

Quando la donna sente il figlio neonato gridare, si precipita nella stanza e quello che vede la lascia basita.

Di Coryse Farina

Pubblicato il , aggiornato il

Sono numerosi gli studi che provano che, avere un cane in casa quando si hanno dei figli, è una eccellente idea.

Sono storie come questa però, che ci confermano ciò che è scritto solo sui libri.

Un nuovo arrivato in casa

La protagonista della vicenda è Pumpkin, una cagnolina di razza pastore delle Shetland.

Anche se può capitare che inizialmente gli animali possano provare un senso di stress o depressione per l’arrivo di un altro cucciolo in casa, che sia un animale o un bébé, Pumpkin invece, sembra essere estremamente entusiasta di avere finalmente un bel fratellino.

Se fino a prima era "figlia" unica, di colpo si è ritrovata con un neonato in casa e, sin da subito, si è mostrata disponibile a conoscere il nuovo arrivato. Così facendo, i due hanno stretto un legame indissolubile.

Una scena che scalda il cuore

La storia di Pumpkin e del suo fratellino, ci arriva grazie al racconto e al video della mamma. La donna, sentendo dall’altro capo della stanza il bambino gridare, di colpo si precipita per controllare che tutto andasse per il meglio.

Quando arriva davanti alla porta capisce tutto e non può che filmare la scena decisamente adorabile: Pumpkin stava "ballando" intorno al bambino, che non riusciva a smettere di ridere e gridare di gioia.

La cagnolina viene ripresa mentre corre, si stende a terra, scodinzola divertita e salta per tutto il salotto, mentre il bambino, che sembra apprezzare molto lo spettacolo, ride invitandola a continuare.

Il video, pubblicato sulla nota piattaforma online YouTube, ha ricevuto milioni di visualizzazioni, diventando virale in pochissimo tempo.

icon warning

Vi preghiamo di fare sempre attenzione quando i vostri bambini giocano con cani e gatti. Non importa quanto possa essere dolce il vostro amico a quattro zampe, delle volte neanche il più paziente degli animali domestici può sopportare un bimbo che gli tira la coda o gli fa male. Per prevenire qualsiasi incidente spiacevole è sempre meglio lasciar giocare animali e bambini accanto alla supervisione di un adulto!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare