News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?đŸ¶đŸ¶đŸ¶

PubblicitĂ 

Neonati e cani in casa: pratiche d'igiene

Cane con neonato advice

Le regole dell'igiene se si hanno neonati e cani in casa.

© Pixabay

Con neonati e cani in casa l’igiene è fondamentale. Se per molti i cani e i gatti sono come figli, con un figlio in arrivo le attenzioni e l’igiene della propria casa non possono essere trascurate. Ecco quali sono le regole d’oro per una convivenza sana e felice tra cani e bambini.

Di Claudia Scarciolla

Neonati e cani in casa, come curare l’igiene? L’arrivo di un bebé non è affatto incompatibile con l’avere un quattro zampe in casa. Infatti, pediatri e psicologici non fanno altro che decantare gli aspetti positivi del binomio bambini e animali.

I cani aiutano i bambini a sviluppare anticorpi migliorando il loro sistema immunitario e facendo in modo che si ammalino meno. Da un punto di vista psicologico, invece, gli specialisti decantano una crescita più orientata a sviluppare maggiore sensibilità e senso di responsabilità, aumento di autostima e rispetto di un qualsiasi essere vivente.

In ogni caso, nella routine quotidiana in casa non bisogna dimenticarsi dell’importanza di curare entrambi reciprocamente in un ambiente salubre.

Le malattie trasmissibili dai cani ai neonati

Se la convivenza risulta troppo promiscua e vi è poca cura dell’ambiente domestico è possibile venir a contatto con malattie quasi tutte prevalentemente di origine parassitaria e micotica. Tra queste vi sono:

Rara, ma non impossibile al giorno d’oggi, è la rabbia sconfitta sul territorio nazionale grazie alla prevenzione effettuata in passato. A queste si aggiungono anche la leptospirosi, una patologia di origine batterica che può risultare trasmissibile agli esseri umani se il cane non è vaccinato.

La prevenzione prima di tutto

Va chiarito, comunque, che la possibilità di trasmissione di queste malattie si annulla quando gli animali sono regolarmente controllati dal veterinario.

Ma oltre alla prevenzione, fatta da vaccinazioni annuali, collari antipulci e antizecche, prodotti specifici, ecc. cosa si può fare nel concreto per migliorare l’igiene della propria casa quando si ha un animale domestico e un neonato?

Cani e neonati in casa: norme d’igiene 

Una delle prime regole in fatto di igiene è la pulizia quotidiana degli ambienti per eliminare i peli del cane. Durante i periodi di muta e non, infatti, il cane grattandosi o facendosi accarezzare tende a perdere sempre del pelo. Passare l’aspirapolvere regolarmente, pulire i pavimenti con detergenti disinfettanti, più di una volta a settimana, lavarsi sempre le mani dopo aver toccato il cane e prima di toccare il neonato è d’obbligo. Ma questo non basta.

Quando il cane torna dalle sue passeggiate quotidiane, in presenza di un bambino, è bene introdurre una nuova abitudine: quella di pulire le zampette, il muso e le parti intime con delle salviettine igienizzanti. Ciò deve esser fatto nella consapevolezza che il bambino non debba mai venire a contatto con dei residui di feci, cibo e sporcizia esterna. 

Da non dimenticare anche di lavare il cane, magari quella volta in più della solita volta all’anno. Il veterinario di fiducia sarà sicuramente un punto di riferimento per quanto riguarda i trattamenti antizecche, antipulci e antiacari da fare a Fido. In commercio si trovano prodotti spray e collari facili da applicare che proteggono il cane e tutta la famiglia.

Neonato e cane possono dormire nella stessa stanza?

L’arrivo di un neonato quando si ha già un cane in casa (ma anche il contrario) rappresenta una gioia per tutta la famiglia. Se dal primo giorno non si smetterà più di sorridere per così tanta tenerezza, è pur vero che per evitare ogni rischio è bene abituare poco a poco ognuno alla presenza dell'altro.

Neonato e cane possono dormire nella stessa stanza, ma non deve mai mancare la presenza di un genitore o di un adulto per sorvegliare entrambi. 

L’igiene della casa con neonato e un cane richiederà tempo e attenzione, questo è certo. Il bambino così piccolo avrà bisogno di tante cure e allo stesso tempo non bisogna mettere in disparte il cane. Ma nulla è impossibile quando c’è l’amore a muovere ogni cosa. 

Leggi anche