Tutti gli annunci di adozione🐶

PubblicitĂ 

Ogni anno muoiono 12.000 gatti investiti dalle auto

gatto in primo piano cat-sad
© Pixabay

Secondo i dati elaborati dall'AIDAA sono più di dodici mila i gatti investiti ogni anno. Un numero impressionante, che testimonia il dilagante fenomeno.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 31/05/19, 18:30, aggiornato il 19/12/19, 16:45

Sulle strade ogni anno muoiono più di dodici mila gatti, investiti dalle auto. Purtroppo è un dato terribile, che dimostra quanta disattenzione ci sia nei confronti degli animali. Spesso i mici non vengono neppure soccorsi e la loro morte è dolorosa e solitaria.

I dati

Il drammatico numero è reso nota dall'AIDAA, l'Associazone Italiana Difesa Animali e Ambiente. Secondo i dati elaborati sono oltre 12 mila i gattini investiti e molti di questi episodi rimangono impuniti. Gli animali vengono lasciati morire da soli, agonizzanti, senza soccorso. In realtà la legge, come si legge nell'articolo 189 comma 9-bis del Codice della Strada, prevedere l'obbligo di soccorrere l'animale investito, considerandone reato penale l'omissione, ma spesso neppure questo serve a sensibilizzare gli automobilisti, che il più delle volte continuano per la loro strada senza fermarsi.

Le regioni più interessate

Secondo le statistiche, le regioni dove più spesso accade sono Calabria, la Sicilia e la Campania, ma succede molte volte anche in Lombardia, Toscana ed Emilia Romagna. In realtà purtroppo i gatti vengono investiti dappertutto e lungo le strade si possono vedere i piccoli corpicini lasciati a terra, nelle peggiori condizioni. Così l'AIDAA, diffondendo i dati, ci ha tenuto a ricordare che anche gli animali vanno soccorsi e aiutati come gli esseri umani.