News :
Wamiz Logo

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Golden Retriever scava nella neve: il ragazzo non crede a ciò che trova!

cane-golden-nella-neve

Un bel salvataggio e soprattutto un bellissimo incontro.

© Unsplash @Jamie Street (immagine di repertorio)

Questa storia inizia in una città lontana in Siberia, gelida e nevosa. Quando una famiglia ha deciso di adottare un Golden Retriever abbandonato, non avrebbe mai potuto prevedere che il loro nuovo cucciolo appena salvato avrebbe salvato a sua volta una vita.

Di Ilenia Colombo , 29 gen 2020

 

Charlick, un bellissimo Golden Retriever di 10 anni è stato trovato dai soccorritori per le strade della Siberia, in Russia.

Invece di essere visto come un animale domestico, Charlick veniva solo usato come cane da riproduzione. È stato terribilmente sfruttato dai suoi proprietari e una volta che non è servito più, lo hanno abbandonato fuori al freddo, senza lasciargli nessuna possibilità di sopravvivenza.

Amore a prima vista

Il rifugio per animali che ha accolto Charlick, dopo avergli fornito tutte le cure necessarie, cercava per lui una casa amorevole. E proprio quando sembrava che il cane non avrebbe mai trovato una famiglia adottiva, una donna di nome Svetlana ha notato la sua foto, rimanendone affascinata.

Tra Svetlana e Charlik è stato amore a prima vista, ma nessuno si è aspettato cosa sarebbe successo in seguito.

Svetlana e la sua famiglia hanno deciso di adottare Charlick e dargli la casa amorevole che meritava e che purtroppo non aveva mai avuto. Ma non è qui che finisce la storia di Charlick.

Salvato per salvare

Un giorno, il figlio di Svetlana ha portato a passeggio Charlick e l'altro cane di famiglia, come di consueto.

Ad un certo punto, i due cani hanno iniziato a scavare freneticamente nella neve: Charlick aveva trovato qualcosa. Quando il figlio di Svetlana si è avvicinato, non è riuscito a credere a ciò che ha visto.

Scoperta scioccante

Scavando, si è scoperta una piccola cagnolina nera tremante completamente sepolta nella neve. Dopo averla recuperata, è stata portata a casa e, dopo alcune cure, la cucciola si è rimessa in sesto.

Quello che è certo è che se Charlick non avesse fiutato quella piccola creatura nella neve, quest'ultima non sarebbe sicuramente sopravvissuta.

La famglia di Svetlana ha poi deciso di adottare la piccola 4 zampe.

Charlick, da cucciolo abbandonato e poi salvato, ha salvato una vita. Ben fatto Charlick!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Добрые Руки Приют Братск (@dobrye_ruki_bratsk) on