I pet fanno bene davvero? Rispondi!

Pubblicità

Eroico Goldendoodle salva un cucciolo di cerbiatto (Video)

goldendoodle-salva-cerbiatto-al-lago dog-happy

Ecco il coraggioso Harley in azione!

© Facebook @Ralph Dorn

Goldendoodle salva un piccolo cerbiatto dall'annegamento e continua a prendersi cura di lui anche dopo. Un grande esempio di coraggio e amore.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 18/06/21, 06:42

Il memorabile salvataggio da parte di un coraggioso Goldendoodle di nome Harley è avvenuto a Culpeper, in Virginia.

Era la sera del 2 giugno e il suo proprietario Ralph Dorn, un pilota in pensione del Corpo dei Marines, si è accorto che il suo cane era sparito.

Guardando verso il lago dietro la casa dove vive con sua moglie, Ralph ha notato due sagome in superficie a circa 60 metri dalla riva.

Il salvataggio dell'eroico Goldendoodle

Il cane di 6 anni stava nuotando con un altro animale che, dopo pochi istanti, si è rivelato essere un piccolo cervo

«Non sono sicuro di come il cerbiatto sia finito là fuori, ma Harley ovviamente non ha chiesto perché, è semplicemente entrato in azione», ha scritto il 62enne Ralph Dorn, in un post virale su Facebook sul salvataggio che è stato condiviso oltre 250.000 volte.

Harley ha remato fianco a fianco con il cerbiatto fino a riva. Ralph ha poi accolto i due animali aiutando il cerbiatto che si trovava su una ripida sporgenza.

Dopo aver tirato fuori il cerbiatto dall'acqua e averlo messo sull'erba, Harley ha iniziato a leccare delicatamente il piccolo, che sembrava avere solo pochi giorni di vita, continuando a prendersene cura con tanto amore.

La madre del piccolo cervo è apparsa poco dopo che il cerbiatto ha raggiunto la riva. Una volta che Dorn ha individuato la madre, ha portato Harley nella loro casa vicina.

Mamma cerva ha aspettato che Dorn e Harley se ne fossero andati per poi andarsene via con il suo cucciolo.

La storia continua!

La mattina dopo, Dorn e sua moglie Patricia si sono accorti che qualcosa non andava.

«Harley era agitato e correva da una finestra all'altra. Ho aperto la porta d'ingresso e sentivamo il cerbiatto che belava», continua il post di Ralph.

«Harley è corso sulla linea degli alberi e ha trovato il cerbiatto. Il piccolo ha smesso di belare, scodinzolavano, i toccavano i nasi e si annusavano e Harley è tornato tranquillamente a casa con me».

Dopo il breve incontro con il cane, il cerbiatto si è tranquillizzato, per poi andarsene con la mamma. Da allora, Ralph non ha più visto la coppia di cervi.

Un cane dal cuore grande fin da cucciolo

Come dichiarato da Ralph al People, le azioni commoventi di Harley non sono una sorpresa per la famiglia Dorn. Sin da cucciolo Harley aveva un cuore buono. È sempre stato così amorevole con i bambini e gli animali e ama tutti.

Harley ha lavorato come cane da terapia certificato, visitando gli anziani nelle strutture di assistenza e sedendosi con i bambini durante le ore di lettura presso la biblioteca locale. È anche un successo con i quattro nipoti di Dorn. Insomma, un cane d'oro!