Cosa mettere nella ciotola dei cani?🐶

Pubblicità

L'incrocio tra Golden Retriever e Barboncino: il Goldendoodle

Goldendoodle bianco sul divano

Il Goldendoodle: l'incrocio tra un Golden Retriever e un Barboncino.

© Shutterstock

Per chi cerca un cane da compagnia intelligente, amabile e facile da addestrare, il Goldendoodle è la scelta perfetta! Scopri tutto su questa razza!

Di Ilenia Colombo

aggiornato il 08/02/21, 15:38

Il Goldendoodle è un cane di razza mista, nato dall'incrocio tra un Golden Retriever e un Barboncino.

Questo cane adorabile fa parte dei coseddetti "designer dog", ovvero una selezione specifica di razze canine scelte non solo per il bell'aspetto, ma anche per determinate qualità.

I Goldendoodle sono animali socievoli ed estroversi e sono stati allevati per creare un cucciolo in stile Barboncino che fosse anche ipoallergenico, intelligente e amorevole.

E l'idea è stata sicuramente un successo! È difficile infatti imbattersi in un esemplare aggressivo o disobbediente, a meno che, ovviamente, non sia trattato bene o non sia stato addestrato.

Quindi, se stai cercando un cane che ama le lunghe passeggiate e va d'accordo con tutti, il Goldendoodle farà sicuramente al caso tuo!

In questo articolo scoprirai tutto sulle sue caratteristiche fisiche, temperamento, prezzo e molto altro. Ma prima, diamo un'occhiata ai suoi genitori.

Golden Retriever

Tutti amano il Golden Retriever!  © Pixabay

Sappiamo tutti quanto siano incredibili i Golden Retriever: tutto ciò che vogliono fare è amare ed essere amati! Nel complesso, questa razza è giocosa, paziente, obbediente e affettuosa.

Si tratta di cani piuttosto grandi, alti circa dai 50 ai 62 cm e con un peso che va dai 24 ai 32 kg all'incirca.

Sono spesso scelti come animali domestici per famiglie con bambini piccoli: se addestrati, puoi fidarti di un Golden Retriever per essere gentile e di buon carattere con i più piccoli di casa.

Barboncino

Guarda il musetto adorabile di questo Barboncino! © Pixabay

Molte persone sono interessate ai Barboncini per il loro aspetto unico e stravagante, ma non è tutto. Sono noti per essere anche estremamente intelligenti pur mantenendo un atteggiamento affettuoso, amorevole e caloroso.

Questi esemplari sono disponibili in varie dimensioni: il barboncino toy, il Barboncino in miniatura e il Barboncino medio o grande.

L'incrocio del Golden Retriever con il Barboncino: il Goldendoodle

Il volto fedele e il carattere amichevole del Golden unito alla pelliccia ipoallergenica del Barboncino: il perfetto cane di famiglia!

Ecco una visione d'insieme sugli aspetti positivi e negativi di un Goldendoodle, nonché le caratteristiche fisiche.

Gli aspetti positivi

Qui di seguito elencati gli aspetti positivi di un incrocio Golden-Barboncino:

  • Cordiale, affettuoso e buono con le persone
  • Adatto ai proprietari di cani alle prime armi
  • Intelligente e facile da addestrare
  • Perdita di pelo minima: ottimo per chi soffre di allergie
  • Facilmente adattabile

Gli aspetti negativi

Gli aspetti negativi di un incrocio Barboncino - Golden Retriever sono:

  • È incline all'ansia da separazione e non dovrebbe essere lasciato solo a lungo
  • Può richiedere un'elevata cura a seconda del mantello
  • Hai bisogno di molto esercizio, tempo di gioco e stimolazione mentale
  • Non è molto adatto alla guardia
  • Può diventare distruttivo se si annoia

Le caratteristiche fisiche dell'incrocio

Le caratteristiche fisiche di un incrocio Golden-Barbone sono:

  • Altezza: per i maschi 61-66 cm, mentre le femmine 56-58 cm
  • Peso : 14-21 kg
  • Mantello: varia a seconda dei genitori: è spesso riccio ma a volte anche liscio. Può essere color crema, nero, marrone, bianco, grigio, rosso.
  • Aspettativa di vita: 10-15 anni.

Ecco un mini Goldendoodle, frutto dell'incrocio con un Barboncino di piccole dimensioni:

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by @dudeitsmecooper

Qui sotto abbiamo invece un esemplare di Goldendoodle gigante!

I tratti fisici dell'incrocio tra il Golden Retriever e il Barboncino varieranno a seconda delle caratteristiche specifiche presi da ciascuno dei genitori.

Questo meticcio ha un corpo atletico e muscoloso e amerai i suoi grandi occhi espressivi! Le orecchie sono in genere abbastanza piatte e il naso è posizionato in alto ed è quadrato.

Temperamento

Il Goldendoodle è un cane molto dolce! © Pixabay

È raro trovare un Barboncino incrociato con un Golden Retriever che non sia felice, frizzante e accomodante. Raramente è nervoso o aggressivo quando fa parte di una casa felice ed è stato ben addestrato. Questo è il motivo per cui questi incroci sono ottimi cani guida e cani da terapia.

Questo meticcio ha bisogno di compagnia e sarà molto felice insieme alle persone che ama e che lo amano. Se hai bambini, questo incrocio adorerà giocare con loro e, soprattutto, ci si può fidare di loro. Grazie a ciò, il Goldendoodle è un ottimo cane di famiglia.

Tuttavia, questi esemplari sono inclini all'ansia da separazione e non affrontano bene il fatto di essere lasciati a casa da soli tutto il giorno. Dovrai essere in grado di fornire un'interazione abbastanza costante e non lasciarli a casa per ore e ore. Quando si sente isolato, diventerà depresso e potrebbe avere problemi comportamentali.

Questi animali domestici sono anche molto giocosi e possono anche essere un po' maliziosi: ad esempio, probabilmente capiranno dove tieni i dolcetti per i cani!

Addestramento, socializzazione e attività fisica

Nonostante l'intelligenza e l'obbedienza, come tutti i cani ha ovviamente bisogno di addestramento e socializzazione sin dall'inizio. Questo cane meticcio può iniziare ad apprendere semplici comandi a sole 8 settimane.

La cosa grandiosa di questa razza è che ama imparare cose nuove e vuole compiacere il proprio padrone, quindi il rinforzo positivo funziona a meraviglia! Ereditando l'intelligenza e la sensibilità di entrambi i genitori, questo incrocio non risponderà bene alle grida o alla dura correzione.

Pieno di energia, questo quattrozampe avrà bisogno di esercizio fisico quotidiano e alcuni giocattoli per cani per mantenerlo stimolato.

Si adatta facilmente ai diversi ambienti ed è quindi idoneo in appartamento, a condizione che lo si porti a passeggio quotidianamente.

Come prendersi cura di un Goldendoodle?

Il pelo del Barboncino incrociato con il Golden Retriever varia da cucciolo a cucciolo, anche all'interno della stessa cucciolata! I diversi tipi di mantello possono essere lisci, ondulati o estremamente ricci e sono disponibili in una varietà di colori.

Sebbene siano cani che perdono pochissimo pelo che sono una buona scelta per chi soffre di allergie, avranno comunque bisogno di una spazzolatura regolare per mantenere il mantello in condizioni ottimali. Il pelo dovrà essere tagliato una o due volte l'anno e anche le orecchie devono essere controllate regolarmente.

Problemi di salute

Un cucciolo nato dall'incrocio tra un Golden Retriever e un Barboncino può ereditare problemi di salute da entrambi i genitori. È impossibile prevedere il futuro, quindi la cosa migliore da fare è essere consapevoli delle condizioni di rischio e dei sintomi associati.

Se noti qualche sintomo, fallo controllare il prima possibile. Questo incrocio è incline a soffrire di:

Allevamento di Goldendoodle in Italia

In Italia non sono attualmente presenti allevamenti con certificato Enci. Inoltre, se decidi di acquistare un esemplare di questo incrocio, è abbastanza difficile trovare un allevatore.

In ogni caso, bisogna accertarsi del suo stato di salute e che l'allevatore fornisca tutti i documenti sanitari con annessi i certificati dei vaccini somministrati al cucciolo.

Quanto costa un Goldendoodle?

Il prezzo di un Goldendoodle proveniente da un allevamento certificato può aggirarsi dai 1000 ai 1300 euro.