Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

La reazione di mamma gatta all'assalto dei suoi 7 cuccioli diventa virale (Video)

gatta impreparata a diventare madre cat-wow

Il video mostra che alcuni gatti sembrano impreparati ad affrontare la realtà della genitorialità. Le immagini parlano chiaro!

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il

Il video di una gatta che si apre alla maternità sta facendo il giro del mondo.

Su Twitter è stata condivisa una clip con un commento rivoluzionario che ha colpito migliaia di utenti.

La maternità esaurisce mamma gatta

Questo scatto dimostra appieno quanto mamma gatta sia sopraffatta dalla sua vispa cucciolata!

«Una delle mie scene preferite sono i gatti che sembrano completamente impreparati alla realtà dell'essere genitori», si legge in descrizione.

Ecco il video completo:

La protagonista del video si chiama Acat, una felina bianca e grigia sopraffatta dal suo nuovo ruolo nella vita, quello di madre.

E non è da meno visto che nelle immagini si vedono un totale di 7 adorabili gattini sdraiati davanti alla loro mamma esasperata o che le strisciano addosso.

Tutti vogliono attirare l'attenzione della matriarca ad ogni costo! Ma probabilmente il più sorprendente dei cuccioli è quello che sta sulla testa di sua madre.

Anche con quattro della cucciolata apparentemente addormentati, la madre non riesce a riposare con gli altri tre che si strofinano contro di lei per un motivo o per l'altro.

Acat sembrava persa nella contemplazione delle decisioni della sua vita mentre era circondata dall'indaffarata cucciolata di gattini.

Immagini virali

Non appena il tweet è stato pubblicato, il post è stato ritwittato oltre 50.000 volte e ha superato i 340.000 "mi piace".

Ma non è tutto, il video di Acat con i suoi piccoli ha generato una valanga di foto di animali altrettanto «impreparati alla realtà della genitorialità», tra cui:

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare