Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Il luogo degli orrori: i volontari aprono la porta e sono terrorizzati

piccolo chihuahua dog-sad

Il canile ha chiesto aiuto.

© Facebook @Tierheim Plauen

L'appello Facebook del rifugio per animali Plauen lascia gli utenti sbalorditi. Cosa hanno visto di così orribile i volontari?

Di Grazia Fontana

Pubblicato il , aggiornato il

I volontari del canile di Plauen, in Sassonia, Germania, hanno alzato la voce per denunciare uno sconcertante caso di maltrattamento di animali. I volontari di questa associazione hanno denunciato, tramite i social network, una situazione che li ha riempiti di rabbia e tristezza. Cosa è successo esattamente?

Il 25 giugno 2021, i cani sono stati liberati dalle peggiori condizioni durante un'operazione congiunta di attivisti per i diritti degli animali, ufficio veterinario locale e polizia. 

«Le condizioni igieniche dei cani avrebbero superato di gran lunga il limite di ciò che è tollerabile, con conseguenze terribili per la salute dei Chihuahua (la maggior parte dei quali cuccioli)», hanno sottolineato sul loro account Facebook.

I chihuahua salvati

Tutti i cuccioli sono stati trovati con una diarrea altamente contagiosa e sono stati immediatamente curati in terapia intensiva. Un vero tour de force per gli animalisti, sia fisicamente che mentalmente.

Nonostante le migliori cure date, due dei cuccioli non ce la fanno e altri nove lottano disperatamente per la loro vita.

Il canile ha chiesto quindi aiuto su Facebook per ricevere materiali in più per poter curare tutti i cuccioli. Coraggio ragazzi!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare