Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

«Ti porterò ovunque»: lo straziante addio di Angelo Vaira al piccolo Jean Pierre

angelo vaira con cane addosso dog-serious

Il toccante addio di Angelo Vaira al suo cagnolino.

© Instagram @angelovaira

Angelo Vaira, marito di Rosita Celentano, ha informato la sua community digitale della morte del piccolo Jean Pierre attraverso un post davvero toccante.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

Jean Pierre non era solo un cane. Jean Pierre è stato per tanti anni una fonte di ispirazione e insegnamento inespugnabile per Angelo Vaira, educatore cinofilo e fondatore dell’approccio cognitivo-relazionale al cane (ThinkDog), e per tutti i suoi seguaci.

Con la sua morte si chiude un percorso. Angelo ha deciso di rendergli omaggio in un post più che toccante.

Il commovente post

Per salutare il piccolo Jean Pierre, lo scrittore e marito di Rosita Celentano ha condiviso una serie di foto e delle parole toccanti che ricordano un’amara poesia.

«In cosa si trasforma il dolore se lo accolgo? Si trasforma in amore. Infinito, dolcissimo amore. Addio Jean Pierre», così comincia il lungo testo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Angelo Vaira (@angelovaira)

«Ti porterò ovunque. I miei occhi saranno i tuoi. Vedrò monti e spiagge e così li vedrai anche tu, che continui a vivere nel mio cuore», prosegue.

In questi anni il piccolo Jean Pierre è stato il vero e proprio testimonial del nuovo approccio padrone-cane creato dall’educatore cinofilo Angelo Vaira.

Grazie al loro rapporto abbiamo potuto scoprire e imparare tanto sulla relazione tra umano e animale.

La storia di Jean Pierre

Ma come è cominciata la relazione tra Angelo e Jean Pierre? Questa amicizia risale a più di 10 anni fa.

Era, infatti, il 2010 quando a causa di un incidente stradale Jean Pierre è rimasto paralizzato ed Angelo ha deciso di adottarlo.

Pochi mesi dopo, grazie all’aiuto del suo team di fisioterapisti, l’animale è stato capace di compiere da solo qualche piccolo passo.

A causa della sua paralisi, Jean Pierre ha sviluppato negli anni una maniera di cominciare talmente espressiva da diventare una vera e propria star social e un compagno di vita per Angelo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Angelo Vaira (@angelovaira)

Il post di cordoglio si conclude così «Addio mio piccolo dolce Jean Pierre. Resto qui per te. Ogni volta che ne avrai bisogno».

Noi di Wamiz ci stringiamo intorno ad Angelo e ne capiamo il dolore. Addio, piccolo Jean Pierre. Buon ponte.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare