Pubblicità

Qual è il miglior detergente per gli occhi del cane del 2023?

cane si fa pulire gli occhi con un detergente

Alla scoperta di come scegliere il detergente per gli occhi del cane.

© Velimir Zeland / Shutterstock

Gli occhi di Fido sono importanti e prendersene cura è necessario per la sua salute e il suo aspetto. Ecco come scegliere il detergente per gli occhi del cane più adatto.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il , aggiornato il

Occhi che lacrimano, gonfi, rossi... Questi sintomi possono indicare disturbi oculari che non devono essere presi alla leggera.

Per evitare le comuni malattie degli occhi nei cani, come le ulcere corneali o la congiuntivite, è essenziale una regolare pulizia.

Per fare questo, scegliete un detergente per gli occhi del cane adatto ai bisogni dell'animale. È necessario un siero molto delicato che non irriterà le sue mucose. Se l'esemplare è incline a lacrimare, è possibile anche scegliere un prodotto che rimuova le macchie sotto gli occhi create dalle lacrime.

State per dare il benvenuto al vostro primo amico a quattro zampe? Non dimenticare di aggiungere un detergente per gli occhi del cane al suo armadietto dei medicinali. Date un'occhiata al confronto che abbiamo scritto per voi e fate la scelta migliore!

Salviette oculari per cani Vet’s Best

Le più naturali

icon magnifying_glass
Queste salviette rimuovono delicatamente lo sporco intorno agli occhi del cane, come anche le macchie di lacrime. La confezione contiene 100 salviettine.
icon arrow_cmc
Salviette oculari per cani Vet’s Best, all'aloe vera

Salviette monouso per cani. Hanno una forma speciale che si adatta al dito, facilitando la pulizia delle palpebre e degli occhi. Contengono aloe vera, nota per le sue proprietà lenitive e molto efficace nell'inumidire la superficie dell'occhio. Le salviette sono ben imbevute di prodotto ed è sufficiente utilizzarne una per occhio. L'operazione può essere ripetuta una volta alla settimana senza causare irritazioni. La scatola ermetica mantiene la freschezza del prodotto!

Soluzione pulente per cani

La più efficace

icon magnifying_glass
Soluzione detergente per gli occhi del cane che rimuove le macchie di lacrime e scioglie le croste. Molto efficace, è facile da applicare.
icon arrow_cmc
Soluzione detergente Beaphar, per manti chiari

Per applicare correttamente la soluzione, versarne alcune gocce su un panno e strofinare delicatamente le aree da pulire. Poi asciugare con una compressa di garza. Ripetere 2-3 volte a settimana per risultati duraturi. La soluzione è particolarmente efficace sui manti chiari, eliminando le macchie marroni che a volte si formano sotto gli occhi. Non scolorisce il pelo e non emette alcun odore fastidioso per l'animale. È molto delicato e non irrita affatto la pelle. Il flacone contiene 50 ml di soluzione.

Detergente per cani con acido ialuronico

Il più facile da applicare

icon magnifying_glass
Flacone da 100 ml di soluzione all'acido ialuronico. Rimuove le secrezioni che bloccano il canale lacrimale e si depositano intorno agli occhi.
icon arrow_cmc
Soluzione pulente Ocucan, particolarmente delicato

Il pH di questo lavaggio oculare è simile a quello delle lacrime di cane. È confezionato in un flacone sterile e garantisce una pulizia profonda senza irritare le mucose. Puoi usarlo tutte le volte che vuoi, senza danneggiare l’ animale. Metti qualche goccia nell’occhio di Fido e lascia che chiuda gli occhi. Questo movimento faciliterà la rimozione della polvere e dei batteri accumulati sotto le palpebre. Prodotto molto efficace per idratare la superficie della cornea. Aiuta a ristrutturare il film lacrimale.

Salviettine pulenti per cani

Le più pratiche

icon magnifying_glass
Salviettine per cani che rimuovono delicatamente le macchie marroni come depositi e croste di acqua e bava.
icon arrow_cmc
Salviettine pulenti per cani 8in1, facili da utilizzare

Facili da portare in borsa, queste salviette per cani possono essere utilizzate per pulire intorno agli occhi in qualsiasi situazione. Basta strofinare delicatamente la salvietta bagnata sulla zona sporca per ridare lucentezza al pelo. Realizzate con ingredienti noti per il loro potere idratante, queste salviette puliscono a fondo il pelo e rivitalizzano la pelle. Aiutano anche a neutralizzare gli odori sgradevoli. Usatele quotidianamente fino a quando i segni delle lacrime non scompaiono. Dopo l'applicazione, sciacquare la pelle dell'animale con acqua pulita.

Perché è importante prendersi cura degli occhi del cane?

Prendersi cura degli occhi del cane è importante per rimuovere la polvere e le piccole impurità che si depositano sulla cornea. Fido non sempre presta molta attenzione ai suoi occhi quando gioca o scava e non è raro che gli si sporchino. A lungo andare, tutti questi depositi possono causare infezioni od occhi che lacrimano.

Inoltre, il momento della pulizia può diventare una vera e propria occasione di legame tra cane e padrone. Sii delicato e mostra a Fido che non c'è nulla da temere e che non gli farai del male. Anche se all'inizio non gli piacerà particolarmente, capirà presto che questo rituale è necessario per il suo benessere.

Quali possono essere le conseguenze di un'eventuale negligenza?

Se non ci si prende cura degli occhi del cane, si possono verificare infezioni o malattie. Alcune di queste sono benigne, ma altre possono diventare molto gravi.

Se i dotti lacrimali del cane sono bloccati dalle crosticine causate dall'eccessiva lacrimazione, l'animale potrebbe non avere abbastanza liquido lacrimale e iniziare a soffrire di un'infiammazione della cornea causata dalla secchezza oculare: una condizione molto spiacevole e dolorosa per l'esemplare.

Un occhio pieno di polvere e altre impurità può anche sviluppare allergia o congiuntivite, condizioni caratterizzate da rossore e irritazione, seguite da lacrimazioni purulente che causano al cane molto dolore. Nei casi più gravi, un cane i cui occhi non vengono puliti regolarmente può anche perdere la vista.

Come applicare un detergete per gli occhi al cane?

Usa una soluzione oculare adatta, come la soluzione salina per cani da applicare direttamente nell'occhio dell'animale.

Lasciare che il liquido bagni la cornea per qualche secondo tenendo la testa del cane in modo che non si muova. A questo punto lasciar andare l'esemplare che, sbattendo le palpebre scioglierà eventuali residui di sporco rimasti.

In alternativa, si può mettere qualche goccia di prodotto su una salviettina o una compressa di garza per poi applicarla delicatamente sulla palpebra del cane. Strofinare con cautela dall'angolo interno dell'occhio all'angolo esterno, in modo da non far rientrare lo sporco.

Fare attenzione e non usare mai il cotone per la pulizia degli occhi del cane. Anche se si tratta di un materiale naturale e ipoallergenico si sfilaccia facilmente andando così ad aggiungere ancora agenti esterni all'occhio dell'animale.

Se il cane lacrima molto è possibile usare una salvietta apposita per rimuovere i segni delle lacrime e le croste.

Quanto spesso applicare un detergente per gli occhi del cane?

In condizioni di salute ottimali, si consiglia di pulire gli occhi del cane da una a tre volte alla settimana. Questo rimuoverà le piccole croste che si formano intorno agli occhi durante questo breve periodo di tempo.

Se Fido, però, ha un'infezione sarà necessario applicare un trattamento molto più spesso. Segui le raccomandazioni del tuo veterinario su quanto spesso applicare un detergete agli occhi del cane: probabilmente sarà necessaria un'applicazione più volte al giorno.

Applicare un detergente per gli occhi può far male al cane? 

La risposta è no, i prodotti per la cura degli occhi sono molto delicati e non possono fare male al cane. Dato che sono studiati per avere lo stesso pH delle lacrime, il cane avrà solo l'impressione di stare piangendo più del solito.

Naturalmente, se il cane ha bisogno di un trattamento su consiglio del veterinario perché si è ferito l'occhio, potrebbe soffrire, tutto dipende dal tipo di lesione. La cosa principale è applicare la soluzione il più delicatamente possibile, per non stressare ulteriormente l'esemplare.

Se Fido è teso, potrebbe effettivamente soffrire ancora di più. Per evitarlo, accarezzatelo e parlategli con calma, in modo che possa vedere che non siete stressati e, quindi, rassicurarsi. Se dovete ripetere la procedura più volte durante diversi giorni, dategli uno snack premio per ricompensarne la pazienza.

Si ricorderà presto che ha diritto a un bocconcino goloso dopo la pulizia e sarà più incline a lasciarvi fare!

I nostri consigli in breve
  • Salviette oculari per cani Vet’s Best

    Le più naturali

    icon magnifying_glass
    Queste salviette rimuovono delicatamente lo sporco intorno agli occhi del cane, come anche le macchie di lacrime. La confezione contiene 100 salviettine.
    icon arrow_cmc
  • Soluzione pulente per cani

    La più efficace

    icon magnifying_glass
    Soluzione detergente per gli occhi del cane che rimuove le macchie di lacrime e scioglie le croste. Molto efficace, è facile da applicare.
    icon arrow_cmc
  • Detergente per cani con acido ialuronico

    Il più facile da applicare

    icon magnifying_glass
    Flacone da 100 ml di soluzione all'acido ialuronico. Rimuove le secrezioni che bloccano il canale lacrimale e si depositano intorno agli occhi.
    icon arrow_cmc
  • Salviettine pulenti per cani

    Le più pratiche

    icon magnifying_glass
    Salviettine per cani che rimuovono delicatamente le macchie marroni come depositi e croste di acqua e bava.
    icon arrow_cmc
    Questo articolo è stato realizzato autonomamente dal team di Wamiz. Se clicchi su "link affiliato", il venditore ci paga una commissione. Ma questo non cambierà nulla per te e per il tuo animale! I link di affiliazioni sono segnalati come tali per essere al 100% trasparenti.