News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Cane di San Bernardo

Altri nomi: Cane del monte San Bernardo, Bernhardiner, Saint Bernardshund

Cane di San Bernardo
Cane di San Bernardo adulto © Shutterstock
Cane di San Bernardo
Cane di San Bernardo cucciolo © Shutterstock
Cucciolo

Il San Bernardo è un cane di montagna possente, robusto e intelligente. Tranquillo, adorabile con i bambini, è un compagno di vita senza pari. Rende felici grandi e piccoli e li protegge. Non è pauroso né aggressivo, ma sa mostrarsi prudente nei confronti degli sconosciuti e dissuasivo se ce n’è bisogno.

dna

Informazioni principali sulla razza Cane di San Bernardo

  • Speranza di vita media : Tra 8 e 10 anni
  • Carattere : Tranquillo, Intelligente
  • Taglia : Grande
  • Tipo di pelo : Corto, Lungo

Caratteristiche fisiche del Cane di San Bernardo

Dimensioni del Cane di San Bernardo adulto

Femmina Tra 65 e 80 cm
Maschio Tra 70 e 90 cm

Peso

Femmina Tra 50 e 75 kg
Maschio Tra 55 e 90 kg

Colore del pelo

Il pelo del cane del monte San Bernardo è bianco con pezzature rosse più o meno grandi come un mantello. Questo può avere qualche macchia bianca. Sono ammessi i colori rosso-bruno tigrato e giallo-bruno. Le marcature sulla testa sono ricercate e sul collo tollerate.
I segni bianchi dovrebbero apparire sul petto, sui piedi, sulla coda, sul muso e sulla nuca.
Il collo bianco e il muso scuro sono segni particolarmente ricercati.

Tipo di pelo

Esistono due varietà:

  • Il San Bernardo a pelo lungo
  • Il San Bernardo a pelo corto

Nella varietà a pelo corto il pelo di copertura è fitto, liscio e a rude. Il sottopelo è abbondante.
Nella varietà a pelo lungo il pelo di copertura è dritto di media lunghezza, liscio e leggermente ondulato. Il sottopelo è abbondante.

Colore degli occhi

Gli occhi sono marrone scuro.

Descrizione

Il Bernhardiner è un cane imponente. Il suo cranio è massiccio e ampio. La pelle della fronte ha pieghe spesse e marcate. Gli occhi di grandezza media di forma romboidale. Le orecchie sono pendenti. Il tronco potente. La coda è lunga e pesante.

Carattere del San Bernardo

Affettuoso

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Questo cane è affettuoso senza essere appiccicoso. È leale e donerebbe la vita per salvare gli altri.

Giocherellone

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Allegro, accompagna i bambini nelle loro avventure, principalmente per tenerli d’occhio.

Tranquillo

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Questo molosso sa essere discreto e calmo quando occorre. Non è iperattivo.

Intelligente

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

La sua capacità d’osservazione e d’adattamento fanno di lui un cane particolarmente intelligente.

Cacciatore

yellow-paw grey-paw grey-paw

Non ha alcun interesse per la caccia.

Pauroso/sospettoso con gli estranei

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Diffidente con le persone che non conosce ha bisogno di tempo per fidarsi.

Indipendente

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Il Bernhardiner è un cane equilibrato, né appiccicoso né distante dal padrone.

Comportamento del Cane di San Bernardo

Adatto a stare solo

yellow-paw grey-paw grey-paw

Non è fatto per stare da solo per molte ore e mal sopporterà le assenze del proprio padrone.

Facile da addestrare/ubbidiente

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Questo molosso ha bisogno di un’educazione ferma sin dal suo arrivo in famiglia. Il cucciolo di San Bernardo deve assimilare rapidamente le regole da rispettare a casa.
L’apprendimento della marcia al guinzaglio senza tirare dovrà essere iniziato in maniera precoce. Può dimostrarsi testardo, ma un’educazione positiva permetterà una buona relazione con il padrone.

Quanto abbaia?

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Abbaiare è un modo efficace per dissuadere gli intrusi.

Attitudine a scappare

yellow-paw grey-paw grey-paw

Ottimo guardiano e fedele al padrone il Saint Bernard non si allontanerà mai.

Distruttivo

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Nonostante si calmi con l’età, il cucciolo può mostrarsi a volte distruttivo.

Goloso/ghiottone

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Questo cane mangia molto, proporzionalmente alle sue dimensioni ed è molto goloso.

Adatto alla guardia

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Questo molosso riesce a dissuadere potenziali intrusi con la sua sola presenza.

Adatto come primo cane

yellow-paw yellow-paw grey-paw

I padroni alle prime armi possono adottare un Saint Bernard, ma devono essere consapevoli del tempo da investire per rendere questo cane un buon compagno di vita.

Stile di vita

Cane di San Bernardo da appartamento

yellow-paw grey-paw grey-paw

Il Saint Bernard ha bisogno di molto spazio per crescere serenamente. La vita in appartamento non fa per lui e il suo istinto da guardia può essere difficile da gestire.
 Anche con un giardino, bisognerà proporgli delle passeggiate all’aria aperta per rafforzare la sua socializzazione, stimolare il suo senso dell’olfatto e sfogarsi.

Bisogno di esercizio

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Questo cane non è sportivo, ma lunghe passeggiate sono indispensabili per il suo equilibrio fisico e psichico. Sono sconsigliati gli sport come l’agility dog. La sua crescita è rapida e quindi fragile. Non bisognerà stimolarlo troppo fino ai suoi 18 mesi.

Adatto a viaggiare

yellow-paw grey-paw grey-paw

Sui trasporti le dimensioni del Saint Bernard potrebbero disturbare gli altri viaggiatori, mentre in auto si avrà bisogno di un portabagagli abbastanza ampio.

Compatibilità

Convivenza con i gatti

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Se abituato sin da cucciolo, il Cane del monte potrà tollerare la presenza di gatti.

Convivenza con i cani

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Se non ha ricevuto una socializzazione sin dai primi mesi di vita, potrebbe mostrarsi un po’ selvaggio con altri cani. Con una buona socializzazione questo cane sarà un buon compagno di giochi.

Adatto ai bambini

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Molto docile, non è un pericolo per i bambini. Tuttavia dovranno essere imposte delle regole affinché i bambini rispettino il cane.

Il Cane di San Bernardo e le persone anziane

yellow-paw grey-paw grey-paw

Questo cane è incompatibile con le persone fragili e sedentarie.

Costo del Cane di San Bernardo

Il prezzo di un Cane di San Bernardo varia a seconda delle sue origini, della sua età e del sesso. Bisogna spendere in media 1700 €. Il cane con pedigree più alto può costare anche 2000 €. È necessario inoltre tenere in conto una spesa mensile di circa 80 € per soddisfare i suoi bisogni.

Toelettatura e cura del Cane di San Bernardo

Questo cane necessita di spazzolate regolari.
Prestare molta cura agli occhi, perché possono presentare lacrimazione eccessiva con conseguente inversione della palpebra (entropion).

Perdita di pelo

Perdita del pelo moderata, ma accentuata durante il periodo di muta.

Alimentazione del Cane di San Bernardo

Questa razza cresce molto rapidamente. Questo include una crescita fragile che una buona alimentazione deve consolidare. Consigliato, quindi, il controllo del veterinario.
Le razioni di cibo dovranno essere suddivise in due pasti, uno leggero al mattino e uno più abbondante la sera, per favorire una migliore digestione.

Le ciotole dovranno essere in posizione sopraelevata, in modo da non far abbassare troppo il cane mentre mangia.

Costituzione del Cane di San Bernardo

Speranza di vita media

L’aspettativa di vita è 9 anni.

Forte

yellow-paw yellow-paw grey-paw

Il Bernhardiner non ha particolari predisposizioni a malattie, ma è fragile a causa delle sue dimensioni.

Sopporta il caldo

yellow-paw grey-paw grey-paw

Soffre il caldo: è indispensabile che stia all’ombra con dell’acqua fresca e sempre pulita.

Sopporta il freddo

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Il pelo di questo cane gli conferisce una buona protezione contro il freddo.

Tendenza ad ingrassare

yellow-paw yellow-paw yellow-paw

Se l’alimentazione non è equilibrata, questo cane può facilmente divenire sovrappeso.

Malattie frequenti

Bene a sapersi

Nonostante la sua reputazione da cane di salvataggio, a questo atleta pesante vengono ormai preferite altre razze più leggere.

Origine e storia del cane di San Bernardo

Cane nazionale svizzero, discende dagli antichi Molossi asiatici. La razza che conosciamo oggi è stata selezionata dai monaci dell’ospizio situato al colle del Gran San Bernardo, da cui prese il nome. Questi cani sono stati utilizzati per molto tempo per il soccorso in montagna e la guardia. Il simbolo della piccola botte con l'acquavite che portano al collo serviva a ridare energia alle persone smarrite.

Nomi per un San Bernardo

Alcuni nomi per un cane di San Bernardo maschio sono Nebbia, Ulisse, Beethoven e Leo, mentre per una femmina Zelda, Penelope, Luna e Sally.

Ritrova tutte le idee di nomi per il tuo cane qui

dog-match

Non sai quale scegliere? Ti piacciono tutte? Wamiz ti aiuta a trovare le razze di cani che ti corrispondono!