Tutti gli annunci di adozione🐶

Pubblicità

Compra un Maine Coon su internet, ma il veterinario scopre la verità

gattino rosso cat-angry
© Shutterstock

Alla vista del suo nuovo gatto Maine Coon, questa donna non contiene più l’entusiasmo: finalmente ha tra le mani il micino della razza che ha sempre desiderato. Dopo poche ore, però, si accorge che qualcosa non va.

Di Flavia Chianese

Pubblicato il 03/09/19, 17:30, aggiornato il 19/12/19, 16:43

Gabrielle adora i gatti Maine Coon, come darle torto? Sono felini meravigliosi, tra i più grandi al mondo, con un pelo lungo e morbidissimo. Così, decisa a prenderne uno, comincia a cercare su internet. Si imbatte in un annuncio che le sembra perfetto: c’è un venditore a Taufkirchen, a sud di Monaco di Baviera, che ha due gattini pronti per essere adottati.

Il sospetto

Dopo un veloce accordo la donna, felicissima, porta a casa il gattino, ma inizia sin da subito a notare qualcosa di strano: il piccolo si rifiuta di mangiare. Preoccupata, si reca dal veterinario, ma qui fa una terribile scoperta.

Ci sono molti motivi per cui un animale può risultare inappetente: in questo caso, il micio era molto più piccolo di quanto le avesse detto il venditore e aveva ancora bisogno delle cure di mamma gatta. La donna, inorridita, cerca di contattare il venditore per avere spiegazioni e per cercare di mettere in salvo l’altro micino. Questo, però, sembra sparito nel nulla.

La trappola di internet

Come Gabrielle, molte persone acquistano animali via Internet, di qualsiasi specie. Noi di Wamiz scoraggiamo questo tipo di acquisti: anche se la descrizione dell'animale sembra corretta, non c’è alcuna garanzia che gli animali siano sani, vaccinati o sverminati.

In molti casi - come probabilmente è successo a Gabrielle - nemmeno la razza promessa è autentica: spesso si tratta di meticci che vengono rivenduti a prezzi spropositati. Occhio alle truffe: se proprio vogliamo acquistare un animale, è importante rivolgersi solo ad allevatori certificati!