News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

I gatti di Freddie Mercury: aneddoti e testimonianze d'amore (Video)

freddie mercury e gatti © Instagram @mjclacroix

Freddie Mercury amava molto i gatti, tanto che ha vissuto con ben 10 esemplari e gli ha dedicato album e canzoni. Un amore unico che la morte non è riuscita a spezzare.

Di Nina Segatori, 15 ott 2019

Un amore reciproco intenso e duraturo quello tra Freddie Mercury, il leggendario leader dei Queen, e i suoi gatti. Il frontman ha avuto fino a 10 felini ed ognuno di loro aveva un nome e un posto speciale nella sua casa.

A svelare questo incredibile particolare della sua vita è il film biografia, Bohemian Rhapsody, in programmazione in questi giorni su Sky. 

Freddie Mercury e i gatti

Il cantante, scomparso a 45 anni, adorava i gatti. Delilah, Tom, Goliath, Romeo, Oscar, Lily, Jerry, Tiffany e Miko erano la sua passione più grande, dopo la musica, e con loro condivideva ogni cosa, anche il letto.

In particolare a Delilah dedicò la canzone omonima, che ad una prima lettura potrebbe sembrare per una donna, invece era per la sua gatta, di cui "adorava i baci". Inoltre è sempre ai sui gatti che il suo primo album, Mr Bad Guy, è dedicato, in cui all'interno della copertina scrisse molto esplicitamente:

«Al mio gatto Jerry – ma anche a Tom, Oscar e Tiffany e a tutti gli amanti dei gatti in giro per il mondo – al diavolo gli altri».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Fan Freddie Mercury💖🎸 (@freddie_in_our_hearts) on

Amici inseparabili

Si racconta che quando era giro per i tour, Freddie Mercury si faceva passare i gatti, uno ad uno, al telefono dalla sua ex fidanzata Mary Austin, per sentirne le fusa e salutarli. Al contrario, quando era a casa erano inseparabili, soprattutto quando si è ammalato. I felini lo coccolavano e non lo lasciavano mai da solo, come testimoniano alcune foto di quel periodo.

Addirittura il compagno del frontman, Jim Hutton, ha raccontato che l'ultimo gesto di Freddie Mercury è stato proprio quello di accarezzare Delilah appena prima di spirare

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by gtacatscity (@gtacatscity) on

L'amore oltre la morte

Anche dopo la sua morte, proprio Delilah, che ora vive con Mary Austin, ha continuato ad aspettarlo alla finestra con la speranza di vederlo tornare.

Ovviamente il cantante non ha assolutamente dimenticato di menzionare i suoi gatti nel testamento indicando chi dovesse prendersene cura dopo la sua scomparsa. Un amore incredibile.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by gtacatscity (@gtacatscity) on