News :

Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Scoperto un gatto ermafrodita in Inghilterra: è sensazionale

Gatto-bianco-tra-le-mani-del-medico cat-wow

Dixie è uno straordinario gatto ermafrodita, unico nel suo genere!

© Shutterstock (immagine di repertorio)

Si chiama Dixie, ha sei mesi e la sua particolarità lo rende estremamente raro. Possiede infatti entrambi i genitali maschili e femminili! La scoperta è sensazionale.

Di Coryse Farina

Pubblicato il 12/12/19, 16:30

A dare questa incredibile notizia è il rifugio inglese Bradford Cat Watch Rescue Kittens di Dewsbury, West Yorkshire.

Gli addetti infatti, estremamente entusiasti della scoperta hanno pubblicato delle foto su Twitter e Facebook segnalando di aver trovato un gatto a dir poco unico nel suo genere.

Né maschio né femmina

Il protagonista della nostra storia si chiama Dixie. Il micio dal folto mantello nero è stato trovato da diverse persone mentre era abbandonato in un campo, tutto bagnato, infreddolito e sporco dei suoi stessi escrementi. Quindi, senza esitare, è stato portato al rifugio per gatti più vicino.

I volontari del Bradford Cat Watch Rescue Kittens lo hanno subito preso in cura lavandolo ed esaminandolo minuziosamente.

Proprio quando gli sollevano la coda per controllarlo, fanno una scoperta sensazionale. Dixie presenta degli organi genitali totalmente inusuali: quelli femminili all’esterno, mentre il corpo risulta completamente maschile, con tanto di testicoli alla base dell’inguine. 

Si tratta di un vero e proprio gatto ermafrodita, condizione estremamente rara nei felini, ma tuttavia possibile.

Un intervento necessario

Viste le condizioni di Dixie, i medici hanno ritenuto necessario operarlo. I due presunti testicoli sono stati asportati nei giorni successivi alla visita, e si trovano attualmente in laboratorio per essere analizzati.

Quanto al gatto invece, non ha subito alcun trauma. Anzi, dopo sei mesi passati al freddo e al gelo da solo, nel rifugio ha finalmente trovato tante persone con cui giocare e fare le coccole.

Non appena si sarà messo in sesto, potrà essere dato in adozione!