Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Orso bruno attacca un Pitbull, a salvarlo c’è il suo proprietario

orso-nella-foresta dog-wow

Buddy attaccato da un orso.

© Pixabay

Se non fosse stato per l’audacia ed il coraggio del proprietario del cane, per il piccolo Buddy le cose si sarebbero messe molto male.

Di Coryse Farina

Pubblicato il 10/12/20, 14:11

Essendoci oltre 25 mila orsi in California, chi abita nei pressi delle foreste ha grandi probabilità di incontrarne uno.

Il Pitbull Buddy ed il suo proprietario Kaleb Banham ne sanno qualcosa. lo scorso 26 novembre durante il famoso Thanksgiving, infatti, un orso bruno decide di interrompere i festeggiamenti.

Attaccato da un orso bruno

Secondo quanto riportato da Kaleb alla CBS Sacramento, tutto accade molto in fretta. 

Sentendo il piccolo Buddy ringhiare e abbaiare, l’uomo si precipita in giardino, ritrovandosi subito faccia a faccia con un orso di circa 160 kg. Prima che possa fare qualcosa però, l’orso attacca Buddy trascinandolo verso la foresta per il cranio.

Una scena terribile per Kaleb che per un istante ha pensato di aver perso per sempre il suo fedele amico a quattro zampe.

Con estremo coraggio e senza esitare allora, si precipita nella loro direzione e attacca a sua volta l’orso: «sono corso laggiù ed ho affrontato l’orso. L’ho afferrato per la gola ed ho iniziato a colpirlo in faccia e negli occhi finché non si è lasciato andare», racconta.

Una corsa dal veterinario

Una volta liberato, il cane viene portato d’urgenza all’ospedale veterinario Mother Lode di Grass Valley, dove diversi medici si occupano di operarlo e suturare tutte le sue ferite. Dopo tre ore di intervento, il cucciolo è fuori pericolo.

Per il piccolo Buddy che voleva solo intimare all’orso di andare via, sono stati momenti di puro panico, ma adesso è al sicuro grazie al suo proprietario.