Cosa mettere nella ciotola dei cani?🐶

Pubblicità

Gandalf, il "cane-lupo" che ha stupito tutti

lupo-nero dog-wow

Pensavano fosse un cane ma dopo due anni scoprono la verità.

© Facebook @ Centro Fauna Selvatica Il PETTIROSSO

Questa è la storia di Gandalf, trovato ferito nelle colline toscane. Tutti pensavano fosse un cane, ma in realtà si è rivelato essere un lupo.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 04/03/21, 10:34

Gandalf è stato ritrovato quando era un cucciolo, investito da un’auto, sulle colline di Pieve a Celle, Pistoia.

Gravemente ferito, l'animale è stato soccorso dai volontari del canile di Pistoia, che gli hanno dato il nome di “Rufus”, per via del colore scuro del suo pelo.

Un lupo in canile

Dopo essere stato curato ed essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico, Rufus è stato affidato ad una famiglia montanara, la quale lo aveva ribattezzato all’anagrafe canina col nome di "Gandalf".

Per circa due anni si pensava che Gandalf fosse un cane. Crescendo, però, l'animale ha mostrato la sua vera natura, selvatica. I test genetici confermano poi che si tratta effettivamente di un lupo.

Il trasferimento al Centro Fauna Selvatica

Le zampe posteriori del 4 zampe portano ancora i segni dell'incidente, motivo per cui non può essere autonomo e rimesso in libertà.

L'animale è stato quindi affidato, a fine febbraio, ad una struttura idonea: il centro Fauna Selvatica Il Pettirosso di Modena.

Dopo un periodo di osservazione, il lupo, ribattezzato Ezechiele, è stato messo in cattività, in un'area boschiva recintata, in compagnia di altri due suoi simili.

Buona vita Ezechiele!

 

E' arrivato al Pettirosso, Ezechiele... E' un lupo nero, tutto nero come quello delle favole, l'unica cosa è che ha...

Posted by Centro Fauna Selvatica Il PETTIROSSO on Friday, February 26, 2021