Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

Perché il cane ringhia quando dorme e viene svegliato?

cane in fase di risveglio

Il cane ringhia quando dorme e viene svegliato: perchè lo fa e come comportarsi?

© Pixabay

Anche se non ha indole aggressiva, può accadere che il cane ringhia quando dorme e viene svegliato: perché accade? Come evitarlo? Scopriamolo insieme!

Di Serena Esposito

aggiornato il 08/02/21, 15:38

“Non svegliare il can che dorme” è un proverbio che introduce bene l’argomento di cui tratteremo in questo articolo: come comportarsi se il cane ringhia quando dorme e viene svegliato?

Per i padroni nuovi a questo tipo di reazioni, un comportamento del genere, seppur istintivo e non mosso da cattiveria, può essere preoccupante, soprattutto in caso di presenza di bambini in casa.

Il cane potrebbe reagire con aggressività se viene svegliato di soprassalto, ma perché accade? Come fare per interagire con il nostro amico a quattro zampe, quando sta dormendo, senza importunarlo e rischiare una reazione aggressiva?

Perché il mio cane ringhia se lo tocco quando dorme?

La risposta al perché il cane ringhia quando dorme e viene svegliato risiede nel riflesso del sonno nei cani. Esso è istintivo negli animali selvatici e permette di avere una linea di difesa immediata in caso di pericolo.

Gli animali selvatici hanno molti pericoli a cui dover reagire con tempestività, per mera sopravvivenza: il momento del sonno è un momento di relativa vulnerabilità, le difese si abbassano perché l’organismo è rilassato e in caso di pericolo bisogna esser in grado di reagire in maniera efficace.

Quando un cane viene disturbato dal sonno, supporre che il disturbo sia un nemico – e non un amico – risulta molto più pratico ed efficace nella reazione di difesa, in quanto i secondi necessari per rendersi conto di ciò che lo ha destato, possono far la differenza tra la vita e la morte, per molti animali selvatici e che vivono in strada.

Riflesso del sonno nei cani domestici

Appurato il motivo per cui un cane ringhia quando dorme e viene svegliato di soprassalto, sorge spontanea la domanda: il mio amico a quattro zampe non è un animale selvatico e non ha nulla da temere in casa propria, perché allora reagisce con aggressività all’esser svegliato?

Ebbene, i cani domestici, qualche razza più di altre, conservano ancora i retaggi dei loro antenati, e non è raro che un cane che dorme, e viene svegliato, reagisca con il ringhiare o il morsicare.

Per imparare a rispettare al meglio il momento del riposo del nostro cane, sarà utile capire meglio come funziona il suo sonno.

Profondità del sonno nel cane

Il sonno del cane differisce da quello umano per fasi e per profondità: per questo è abbastanza difficile determinare se il nostro amico a quattro zampe che si è appisolato mezz’ora fa sul divano, sia in una fase di sonno profondo o leggero.

Il cane ringhia quando dorme e viene svegliato se il sonno è stato interrotto da elementi di disturbo quali:

  • contatto fisico: anche una carezza, data con irruenza mentre Fido dorme, potrebbe non fargli molto piacere;
  • movimento e spostamento d’aria, che si verificano quando ci uniamo al cane che riposa sul divano o sul letto;
  • rumore, che può essere di qualsiasi genere, l’udito di Fido gli permetterà di sentirlo.

Il riflesso del sonno può risultare allarmante, ma nella stragrande maggioranza dei casi, il cane si renderà conto di chi ha di fronte nel giro di un secondo o due, e contestualmente, si fermerà.

È importante sottolineare che il riflesso del sonno è una reazione e non una aggressione: i cani che manifestano questo comportamento non lo fanno consapevolmente e non hanno intenzione di attaccarci o farci del male.

Come gestire un cane che ringhia quando dorme?

È fondamentale capire che il riflesso del sonno in un cane non si risolve come altri disturbi comportamentali, in quanto avviene in una fase di incoscienza dell’animale, che proprio per questo, non può essere educato a non farlo.

Ma allora come evitare o limitare l’insorgenza del riflesso del sonno nel cane?

Cose da NON fare se il cane ringhia quando dorme

Per aiutare il tuo amico a quattro zampe al meglio, evita di compiere questi errori:

  • cercare di addestrarlo a non ringhiare se svegliato d’improvviso;
  • utilizzare forme di punizione, che esse siano verbali o fisiche.

Questo è importante per evitare che il cane sviluppi un timore nell’addormentarsi: l’animale, infatti, non sarà in grado di associare la sua reazione aggressiva alla punizione che sta ricevendo, in quanto non l’ha fatto coscientemente, bensì finirà per associare il sonno alla punizione, cosa che si tradurrà nell'insorgenza di problemi e disagi del sonno.

Cose da fare per aiutare il cane che ringhia quando dorme

La cosa migliore da fare è avere rispetto e cura per Fido, senza stressarlo e facendo attenzione a come e quando lo svegliamo.

Ecco alcuni comportamenti corretti da assumere in caso di cane con riflesso del sonno:

  • svegliarlo dolcemente chiamando il suo nome può portarlo alla veglia senza innescare reazioni di difesa;
  • informare amici e parenti che frequentano la casa che il cane ringhia quando dorme e viene svegliato, chiedendo loro tatto e rispetto per il cane;
  • insegnare ai bambini ad avere rispetto per l’animale, e per il suo sonno, sia che si tratti del cane di famiglia, sia che si tratti – soprattutto – di cani altrui;
  • destinare un’area della casa al sicuro da passaggio, rumori e calpestio per assicurare a Fido un sonno tranquillo;
  • in generale, evitare di svegliare il cane, in quanto sanno gestirsi da soli i ritmi sonno/veglia;
  • qualora si volesse tentare la strada dell’addestramento, si potrà abituare il cane a rispondere positivamente se toccato in un determinato punto del corpo (spalla o avambraccio, evitare la testa). Gradualmente si potrà provare a ripetere il gesto quando il cane è in dormiveglia o addormentato.

È importante sottolineare come un cane che ringhia quando dorme e viene svegliato sia un problema di lieve entità che può essere risolto collaborando col proprio amico a quattro zampe e facendolo sentire totalmente al sicuro in casa sua.