Cosa mettere nella ciotola dei cani?🐶

PubblicitĂ 

I cani capiscono quando stanno per morire? Come confortarli

cane che sta per morire abbracciato dalla padrona

I cani capiscono quando stanno per morire e hanno bisogno di tutto il nostro amore.

© Klymenok Olena / Shutterstock

I cani capiscono quando stanno per morire? Scopriamo insieme come confortare e accompagnare Fido nel suo ultimo viaggio.

Di Serena Esposito

Pubblicato il 02/04/21, 20:54

Quando un cane arricchisce la nostra vita, sappiamo bene che non durerà per sempre, ma ci siamo mai chiesti se i cani capiscono quando stanno per morire?

Qual è il modo migliore per accompagnarli e supportarli nel loro ultimo tratto di vita? In questo articolo risponderemo a queste e ad altre domande sull’argomento.

I cani capiscono quando stanno per morire?

La risposta non è univoca, in quanto dipende molto dal cane, dal suo temperamento e dal suo rapporto col padrone.

Sicuramente il cane percepisce di stare poco bene, sa che c’è qualcosa che non va, anche se non sempre ha la percezione effettiva dell’arrivo al capolinea.

I cani ascoltano il proprio corpo e si rendono conto di non avere la forza di reagire, spesso in vecchiaia presentano problematiche tipiche dell’età come abbassamento di vista ed udito, scarsa coordinazione e debolezza.

Si delineano due tipi di atteggiamento opposti in un cane che sta per morire:

  • un attaccamento maggiore al padrone, alla ricerca di protezione;
  • un distaccamento, apparentemente inspiegabile, dal padrone.

Guardiamo più da vicino ciascuna di queste tipologie di risposta che attuano i cani quando percepiscono che stanno per morire.

Fido cerca conforto e protezione nel padrone: ecco cosa fanno i cani prima di morire

Quando i cani percepiscono che stanno per morire possono diventare più attaccati al padrone, nella cui figura ricercano una fonte di conforto e sicurezza.

In questo atteggiamento si può notare infatti che il cane segue costantemente il padrone, che rappresenta il suo capobranco, la cui vicinanza gli dà la percezione che andrà tutto bene.

Anche i suoi ultimi attimi su questa Terra, Fido desidera trascorrerli col proprio migliore amico, con cui ha condiviso tutta la sua vita fatta di gioia ed avventure.

Cosa succede a Fido quando invecchia? Info utili

Quando un cane muore si allontana...

Al contrario, talvolta i cani capiscono quando stanno per morire e per questo tendono ad allontanarsi dal padrone, ricercando solitudine e riservatezza.

Questo tipo di atteggiamento è un retaggio secolare degli animali da soma che salvaguardava la sicurezza del resto del branco in caso di malattia o vecchiaia di un membro del gruppo: il loro allontanamento permetteva al resto del branco di proseguire senza indugiare nel rischio di attirare pericolosi predatori.

Sebbene appartenga ad una specie evolutivamente non vicinissima al cane, questo è un atteggiamento istintivo che Fido potrebbe mettere in atto perché si sente parte di un branco, anche se la sua famiglia non corre alcun pericolo.

In questo caso il nostro ruolo sarà quello di stargli vicino nel modo più discreto possibile, assicurandoci che abbia a disposizione tutti i comfort necessari.

I cani percepiscono quando un loro simile sta per morire?

Se i cani capiscono quando stanno per morire, sono effettivamente in grado di percepire anche l’arrivo del capolinea per un loro simile.

Quando questo accade, i nostri meravigliosi e sorprendenti amici a quattro zampe si stringeranno attorno al loro simile anziano o malato, grazie alla loro percezione di minime oscillazioni chimico-fisiche e comportamentali dell’organismo dei loro simili.

In seguito alla morte di un loro amico a quattro zampe, i cani mostrano allo stesso modo di noi umani, depressione, inappetenza e scarso interesse nelle attività quotidiane.

Il nostro compito in questi casi è quello di supportarli e aiutarli ad uscire dal lutto, rivolgendoci ad un veterinario qualora la situazione non rientrasse in tempi relativamente brevi.

Come accompagnare un cane alla morte?

Così come i cani capiscono quando stanno per morire, noi padroni sappiamo quali sono i loro ultimi momenti: in queste occasioni potremo alleviare le sofferenze di Fido in vari modi.

  • Possiamo destinare una zona tiepida e serena dove Fido possa riposare tranquillamente, facendo attenzione alle interazioni di altri membri della famiglia, come bambini e altri quattro zampe, che potrebbero importunarlo.
  • Mettere a disposizione cibo e acqua senza tuttavia forzare il cane ad assumerli.
  • Posizionare delle traversine (che andranno cambiate con molta frequenza) in prossimità dell’angolo di Fido, per permettergli, qualora non sia in grado di uscire, di fare agevolmente i suoi bisogni senza stancarsi troppo.
  • Stargli vicino, accarezzarlo in modo leggero e parlargli con tono rassicurante lo aiuterà a sentirsi più sereno.
  • Rivolgersi al veterinario per una eventuale visita a domicilio.