Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Chi è Sfigatto, il micio di Ti Presento i Miei (Video)

razza di gatto himalayano cat-happy

Gatto Himalayano, la razza di Sfigatto.

© ecuadorplanet / Shutterstock (immagine di repertorio)

In onda su Italia 1 stasera, 24 novembre 2022, il film Ti Presento i Miei. Scopriamo tutto sul gatto Sfigatto, uno dei protagonisti indiscussi.

Di Grazia Fontana

Pubblicato il

Ti presento i miei è una commedia cult degli anni 2000 con protagonisti Ben Stiller, nei panni di Greg Fotter, e Robert De Niro, nel ruolo del futuro suocero Jack.

Italia 1 ripropone questo block buster in prima serata il 24 novembre 2022 e non vediamo l'ora di rivedere il gatto Sfigatto in azione!

Chi è Sfigatto?

Sfigatto è il micione di Jack (Robert De Niro). Di razza Himalayana, questo gattone con occhi più blu del cielo e pelo folto e morbido è quasi considerato come un Re in casa dal suo papà umano al punto da essere preso in considerazione nel giudicare il futuro genero Greg (Ben Stiller).

L'intelligenza di Mr. Jinx (così si chiama Sfigatto nella versione americana) è a dir poco unica: è capace di fare i bisogni nel wc e persino di tirare lo sciaquone. Per non parlare del fatto che sa anche dire "ciao" a comando alzando la zampetta.

Le scene cult

Non si può dire che Sfigatto abbia un ruolo marginale nella commedia e nei suoi sequel: ogni azione del futuro genero di Jack, infatti, pare sia resa più difficile sempre da questo gatto dispettoso: da quando Greg doveva sorvegliarlo e lui pensa bene di sparire a quando il povero genero fa cadere con il tappo dello spumante il vaso con le ceneri di famiglia e Sfigatto pensa bene di farci la sua nuova lettiera, tutte le azioni di Sfigatto sembrano fatte apposta per complicare la vita di Greg!

Di certo tra i due quello Sfigat...o è solo uno!

Una vera star

Sfigatto è diventato sin da subito una star: le sue clip girano sul web sin dagli anni 2000 e tanti sono i meme nati grazie alle sue marachelle. Il g-attore, che in realtà si chiama Mishka, ha diviso il set con altre due controfigure.

Piccola curiosità: pare che Robert De Niro si sia talmente affezionato a questo gatto da volerlo più presente di quanto fosse inizialmente previsto nelle scene dei sequel.

Un film da non perdere!

Leggi anche: Perché i gatti fanno i dispetti? Le ragioni del comportamento

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare