Scopri qui se il tuo cane √® obeso!ūüź∂

Pubblicità

Comprano un cucciolo su Internet: poche ore dopo, l'incubo

A volte bisogna diffidare di annunci su Internet che sembrano troppo belli per essere veri. L'adozione di un animale deve essere fatta in modo responsabile, in particolare prendendosi il tempo per visitare il luogo dove l'animale ha vissuto e per incontrare i suoi genitori, se possibile.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 17/10/20, 14:47

A Raleigh, capitale del North Carolina, la famiglia Graves ha deciso alcuni mesi fa di adottare un cucciolo per espandere la famiglia e condividere bei momenti.

È stato su Internet che la famiglia ha trovato il compagno canino ideale, un incrocio di Labrador e Pastore Tedesco.

Così tutti si mettono in viaggio per andare a prendere l'animale a Greensboro, a circa un'ora e mezza di distanza.

Un cucciolo in cattive condizioni di salute

Una volta a casa della venditrice, incontrano la piccola Jasmine che sembra essere in buona salute. La donna afferma di averle somministrato i primi vaccini, ma che non riesce più a trovare i documenti.

La famiglia, entusiasta all'idea di adottare il cucciolo, paga i 300 dollari (circa 255 euro) richiesti e se ne va con la piccola Jasmine che sembra anch'essa molto felice dell'idea di una nuova vita.

Una volta tornati a casa, i Graves lasciano che il cucciolo vada in giro e scopra il suo nuovo ambiente.

Ma poche ore dopo quella che sembrava una fiaba si è trasformata in un incubo: Jasmine ha iniziato a sentirsi male ed era evidente che aveva bisogno di aiuto medico, e subito.

Una devastante verità

Una volta dal veterinario, la famiglia apprende la peggiore notizia: la piccola Jasmine è anemica e piena di vermi. La sua salute è catastrofica e il veterinario le consiglia di sottoporla all'eutanasia in modo che non soffra più.

Tornando a casa, con la morte nel cuore, i Graves seppelliscono la piccola Jasmine nel loro giardino.

In seguito tentano di contattare colei che gli aveva venduto la cagnolina, ma della donna, purtroppo, non v'erano tracce. Qui il video della loro storia.

Condividendo la propria storia, la famiglia spera che le persone stiano più attente prima di adottare o comprare un animale domestico.