I pet fanno bene davvero? Rispondi!

Pubblicità

Vedono un polpo tra le cozze: ma si sbagliano (Video)

animale-aggrappato-alle-cozze cat-wow

Avvicinandosi ad un ponte, hanno notato qualcosa che sembrava essere una piccola piovra. Alla fine hanno scoperto con sorpresa che non era un animale marino!

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il 03/07/21, 09:49, aggiornato il 05/07/21, 13:55

Questo fatto è accaduto nel luglio del 2017: protagonista una famiglia in barca nel South Carolina, Stati Uniti.

Avvicinandosi al ponte McTeer, hanno creduto di vedere un polpo sulla parte inferiore del ponte. Aguzzando la vista si sono resi conto che si trattava di un piccolo animale peloso che si aggrappava alle cozze per sopravvivere.

Non era né un polpo, né un granchio

Quando Robert Gecy e la sua famiglia hanno avvicinato la barca al ponte, hanno visto con stupore che si trattava di un gattino fulvo che si era rifugiato sulla formazione di molluschi. 

Si teneva con gli artigli mentre la marea saliva, cercando di non cadere in acqua.

«Era aggrappato alle cozze e da lontano ho pensato che fosse un polpo o un granchio. Ho detto a mio figlio di andare a dare un'occhiata, e quando ci siamo avvicinati, abbiamo scoperto che era un gattino», ha detto Robert.

Il micio tremava ed era molto impaurito. Quando ha visto la famiglia avvicinarsi, ha iniziato a miagolare, perché voleva essere aiutato.

Il micio, sfinito, cerca di non annegare. ©Facebook @Robert Gecy
«Pensiamo che qualcuno abbia abbandonato una cucciolata sul ponte e che uno di loro sia caduto nello scarico. Più tardi quella mattina, qualcuno ha trovato un altro gattino sul ponte».

Alla fine sono riusciti a portarlo in salvo e hanno remato verso la riva.

 

We rescued a tiny kitten today that appears to have been thrown off the bridge! He couldn't be much more than 4 or 5 weeks. He was very lucky and only appears to have minor scrapes from the oysters! His name is McTeer!

Posted by Dee Bishop Gecy on Sunday, July 2, 2017

Un lieto fine

Il micetto di 6 settimane è stato portato al Port Royal Veterinary Hospital, dove gli sono stati fatti tutti gli esami del caso: analisi del sangue e radiografie del torace visto che aveva ingerito un'importante quantità di acqua salata.

Non tutte le coccole sono uguali... Ecco come accarezzare Micio!

Il piccolo aveva qualche escoriazione sulla pelle, ma a parte questo era in buone condizioni generali.

Il gatto, finalmente in salvo, si riposa. ©Facebook @Port Royal Veterinary Hospital

Robert e la sua famiglia hanno adottato il gattino e lo hanno chiamato McTeer, proprio come il ponte dove lo hanno trovato!

Dopo un bagnetto più che necessario, acqua e cibo in abbondanza, il micio si è accoccolato sui suoi umani per essere accarezzato.

McTeer si fa coccolare! ©Robert Gecy

Toby, l'altro gatto della famiglia, ha accolto con affetto il suo nuovo compagno di casa, fa sapere Robert.

È nata una grande amicizia tra McTeer et Toby! © Facebook @Robert Gecy

Vi lasciamo con questa tenera immagine che Robert stesso ha condiviso sul suo profilo Facebook, un anno dopo aver salvato il micio rosso che avevano scambiato per una piccola piovra!

Perché non salvare un gatto abbandonato in un gattile? Guarda nella nostra rubrica Adozione!