Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Si può dare il kiwi al cane? Quantità e benefici del frutto

Cucciolo con kiwi, arancia, banana

Si può dare il kiwi al cane cucciolo? Meglio evitare!

© Olena Polianychko / Shutterstock

Il kiwi fa parte della frutta che il cane può mangiare: ma in che quantità si può dare il kiwi al cane? Fa bene alla sua salute? Scopriamolo!

Di Flavia Chianese

Pubblicato il

Il kiwi è così ricco di proprietà benefiche che si è meritato l’ingresso nella categoria dei superfood nell’alimentazione umana, tuttavia sappiamo che non sempre la frutta che fa parte della nostra quotidiana alimentazione può essere inserita nella dieta del cane.

Dare il kiwi al cane non è affatto una cattiva idea, ma è bene prestare attenzione ad alcuni accorgimenti. 

Benefici e proprietà del kiwi

Ottobre è il mese in cui nel nostro paese si raccolgono i kiwi: l’Italia ne è il 2° produttore mondiale, preceduto solo dalla Cina. Il nostro clima temperato infatti è perfetto per questo frutto.

Nonostante il suo aspetto e il colore verde brillante della polpa ricordino un frutto tropicale, il kiwi è in realtà una bacca di origine orientale, di facile coltivazione e dalle eccellenti proprietà:

  • Contiene più vitamina C di un’arancia
  • Contiene più potassio della banana 
  • Ricco di antiossidanti 
  • Idratante
  • Lassativo 

Se mentre mangiate un kiwi Fido vi guarda con l'aria di chi vorrebbe proprio "assaggiare" queste famose proprietà nutritive, scopriamo dunque se dare il kiwi al cane è sicuro. 

Posso dare il kiwi al cane o fa male?

Sì, il kiwi è un ottimo spuntino per il cane: è idratante e appetitoso, ricco di vitamine e minerali, ma bisogna darlo con moderazione poiché le sue proprietà lassative e la preponderanza di zuccheri possono riflettersi negativamente sull’apparato intestinale del cane.

I benefici che questo apporta alla salute umana, sono maggiori rispetto ai benefici del dare il kiwi al cane, tuttavia un bocconcino di questo squisito frutto non può che fargli bene.

Se il cane soffre di

è bene valutare con attenzione se è il caso di offrirgli questo frutto. 

Come dare il kiwi al cane?

Servire il kiwi in modo corretto al cane può fare la differenza. La buccia del kiwi va rimossa prima di darla al cane: questa scorza ruvida e marrone, in realtà è edibile, ma contiene una gran quantità di fibra poco digeribile che potenzia l’effetto lassativo del kiwi. Va bene per l’uomo, ma nel cane potrebbe creare un effetto avverso provocando diarrea.

Iniziare a piccole dosi

Introdurre un frutto nuovo nell’alimentazione del cane richiede sempre cautela, poiché non tutti i cani reagiscono allo stesso modo ad alimenti nuovi: provate con un piccolo pezzetto ed osservate eventuali effetti negativi prima di continuare. 

Mai dare un kiwi intero

I cani di taglia piccola non riescono neanche a tenere in bocca un kiwi intero, ma il discorso cambia se si tratta di un cane grosso e particolarmente vorace.

Se il cane tende a non masticare e ad ingoiare ingordamente tutto ciò che gli date, un kiwi intero potrebbe essere in grado di causare una pericolosa ostruzione del tratto oro-faringeo.

Perciò è sempre meglio tagliare in piccole fette il kiwi

Quanto kiwi dare al cane?

La frutta al cane dev’essere considerata un alimento complementare e non può certo compensare i fabbisogni di energia e proteine del cane. Inoltre è ricca di zuccheri, che se in eccesso, nel cane sono ancor più dannosi che nell’uomo.

Le quantità quindi vanno sempre modulate con attenzione regolandosi sul peso del cane: un pezzettino ogni tanto sarà più che sufficiente!

Che frutta può mangiare il cane? 

Il detto "Una mela al giorno toglie il medico di torno", non vale esattamente per Fido. La mela ad esempio, come il kiwi, rientra tra la frutta che il cane può mangiare, tuttavia un frutto intero al giorno ( o anche più!) può andar bene per noi, ma per un cane risulterà eccessivo.

Consultate il veterinario per conoscere le quantità giuste di frutta da inserire nella dieta del cane.

Nel frattempo, ecco alcuni esempi di quale frutta può mangiare il cane:

e altri da evitare assolutamente; ecco quale frutta non può mangiare il cane:

Non fate di tutta la frutta un fascio: scegliete solo alimenti freschi adatti alla dieta del cane! 

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare