Clicca qui e previeni l'abbandono!❤

Pubblicità

Perché il pelo del cane cambia colore? Cause e trattamenti

pelo del cane che cambia colore

Ecco perché il pelo del cane cambia colore.

© smrm1977 / Shutterstock

Alcuni proprietari di cani notano che i loro animali subiscono dei cambiamenti col tempo. Oggi scopriremo perché il pelo del cane cambia colore.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 05/10/21, 22:02

Perché il pelo del cane cambia colore? Una domanda che tanti proprietari di animali domestici si pongono.

In questo articolo indagheremo sulle cause di tale cambiamento nella tonalità del mantello del cane ed analizzeremo gli eventuali problemi che si celano dietro al pelo del cane che cambia colore.

Perché il pelo del cane cambia colore? Le cause

Con il passare del tempo capita di assistere ad alcuni cambiamenti piuttosto sorprendenti nel modo in cui il proprio animale da compagnia si sviluppa e cresce.

Un cambiamento comune che può rivelarsi preoccupante è quando il mantello del cane cambia tonalità.

Solitamente, quando si parla di pelo del cane che cambia colore, si tratta di mantello nero o scuro che diventa rossiccio e, più raramente, di pelo chiaro che diventa più scuro.

Ma perché il pelo del cane cambia colore? Diversi fattori possono causare cambiamenti evidenti nel colore della pelliccia dell'animale, tra cui:

  1. malattie (problemi ormonali, disturbi cutanei, cancro);
  2. invecchiamento;
  3. interventi chirurgici;
  4. raggi solari.

La maggior parte dei cambiamenti di colore sono un normale effetto dell'invecchiamento, mentre altri possono segnalare problemi di salute o malattie gravi.

1. Il pelo del cane cambia colore a causa di una malattia

Alcune malattie possono provocare un cambiamento di colore del pelo del tuo cane. Tra queste troviamo:

  • problemi ormonali;
  • disturbi cutanei;
  • cancro.

Problemi ormonali 

Squilibri ormonali come l'ipotiroidismo (in cui la ghiandola tiroidea non funziona o ha prestazioni inferiori) possono causare cambiamenti di colore nel mantello canino.

Se pensi che il tuo animale domestico possa soffrire di malattie della tiroide, consulta il veterinario, il quale controllerà i suoi livelli di ormone tiroideo e, se necessario, prescriverà delle cure.

Disturbi cutanei

Una condizione della pelle chiamata vitiligine può provocare la comparsa di macchie bianche o non pigmentate sulla pelliccia del tuo Fido, particolarmente evidenti intorno alla testa, al viso e alle orecchie.

Le cause della vitiligine rimangono poco chiare, ma questa malattia cutanea provoca la morte delle cellule contenenti melanina e quindi si avranno chiazze di pelo non pigmentate.

Cancro

Alcuni tipi di tumore possono anche far cambiare colore al pelo del tuo cane. Il cancro della pelle nei cani è abbastanza raro, ma può provocare un aumento o una diminuzione della pigmentazione della pelliccia.

Se sospetti che il tuo animale possa avere un cancro della pelle, consulta il veterinario per una valutazione.

 2. Invecchiamento

La causa più comune del pelo del cane che cambia colore è semplicemente il naturale processo di invecchiamento.

I cuccioli spesso non acquisiscono la loro colorazione adulta fino a quando non raggiungono la maturità, quindi se stai adottando un cane in tenera età, potresti notare alcuni cambiamenti nella sua colorazione man mano che cresce.
 
Inoltre, il pelo tende a schiarirsi con l'età, quindi gli esemplari anziani avranno un pelo di colore più chiaro rispetto ai cani giovani.

Infine, come le persone, anche i cani hanno i "capelli" grigi o bianchi quando invecchiano, specialmente in viso!

3. Lesioni o interventi chirurgici

Il pelo del cane cambia colore anche in caso di lesioni o altri traumi alla pelle.

Quando i cani guariscono da una ferita o sono reduci da un intervento chirurgico, spesso il pelo che ricresce in seguito è più scuro del colore originale (iperpigmentazione), poiché perché la melanina ripara il tessuto perso nella zona interessata.

Anche tagliare o radere il pelo di un cane può provocare cambiamenti di colore nel mantello e i toelettatori spesso avvertono i loro clienti che la toelettatura a lungo termine può comportare un cambiamento nella pigmentazione.

4. Raggi solari e alte temperature

Un'altra potenziale causa del pelo del cane che schiarisce la si deve ad un fattore ambientale. In effetti, la prolungata esposizione solare e gli sbalzi di temperatura tendono a schiarire il pelo dell'animale.

Per andare oltre: scopri le cause delle allergie al pelo animale