News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Vitamine per cani anziani: come e quali scegliere?

Cane anziano di profilo che sorride advice
© Pixabay

Un cane anziano è un essere fragile data la sua età. Dare un rinforzo al nostro compagno di una vita può essere un grande regalo per Fido: hai mai sentito parlare di vitamine per cani anziani?

Di Nina Segatori

Quando il nostro cane diventa anziano ci sono molte problematiche da fronteggiare, come una salute non più perfetta, un’alimentazione da correggere e la necessità di integrare vitamine per cani anziani nella sua dieta giornaliera. Un cane vecchio, infatti, ha bisogno di più cure e attenzioni, ma soprattutto di un rinforzo che aiuti il suo organismo a lavorare al meglio consentendogli di vivere una vita piacevole e garantirgli il giusto benessere. Utili allo scopo solo le vitamine, che danno nuova forza al nostro amico a 4 zampe, anche se non più giovanissimo.

Vitamine per cani debilitati

Sono molti i cambiamenti che il corpo e la mente del cane anziano attraversano con il passare dell’età. L’avanzare degli anni comporta che il fisico non assimili bene alcune proprietà necessarie a lavorare al meglio, con la conseguenza di doverle integrare. A questo servono le specifiche vitamine per cani anziani, rimedi 100% naturali per restituire all’animale la vitalità tipica della giovinezza e assicuragli benessere.

Solo il veterinario, però, può stabilire se la dieta che il nostro cane segue ha bisogno di un’integrazione di vitamine, quindi non agite di propria iniziativa e consultate il medico per avere un parere professionale e capire quali siano le vitamine più adatte al vostro animale domestico. Spesso, infatti, vengono prescritte quelle specifiche in base a taglia, peso e razza, ma genericamente le vitamine per cani anziani sono la D, utile per le ossa, gli Omega 3, che assicurano una perfetta circolazione, la vitamina A, che è un buon antiossidante, e i Sali minerali.

Integratori naturali per cani anziani

Le vitamine possono essere assunte sotto forma di integratori specifici per cani, che contengono tutti i principi attivi necessari a regalare nuova vitalità all’animale. Ci sono alcuni tipi di integratori ad hoc per diversi disturbi, come ad esempio in caso di pelo diradato e debole o veri e propri ricostituenti per l’intero organismo.

Integratore per il pelo del cane

Se il pelo del cane anziano appare spento, cade abbondantemente e tende a diradarsi, un integratore può risolvere il problema. Somministrato insieme ai pasti, infatti, si rivela efficacissimo per donare luce e vitalità ad un manto provato dall’età. Di solito si utilizza l’olio salmone pressato che è ricco di acidi grassi e Omega 3, ma per evitare di prendere un integratore errato, fatevi sempre consigliare dal veterinario. Gli integratori per il pelo possono essere utilizzati anche nei cani più giovani.

Ricostituente per cani anziani

Gli integratori ricostituenti sono un mix di vitamine e minerali da integrare ai pasti, in grado davvero di dare nuova energia al cane anziano. Si utilizzano soprattutto nei cambi di stagione, quando il cane appare più svogliato e affaticato o nei periodi più caldi, che mettono a dura prova la sua vitalità. Di solito il veterinario consiglia dei complessi multivitaminici in grado di prevenire carenze legate all'alimentazione, favorire la salute del sistema immunitario e la digestione.

Stimolare l’appetito del cane anziano

Spesso l’età avanzata fa sì che il cane si impigrisca e che mangi e beva con svogliatezza, a volte anche dimenticandosene. Se l’inappetenza non è sintomo di una patologia (e solo il veterinario potrà stabilire la giusta diagnosi quindi prima di qualunque altra cosa, prendete l’appuntamento per una visita) si possono utilizzare dei rimedi naturali che possano stimolare il suo appetito e riattivare il metabolismo. Alcuni integratori specifici funzionano bene per lo scopo quindi chiedete al dottore quale utilizzare per far tornare al vostro cane la voglia di mangiare con voracità. Tra questi ci sono quelli che contengono Vitamina B, come ad esempio il lievito di birra, da utilizzare come polverina tra le crocchette.

Sali minerali per cani

I sali minerali sono importantissimi per i cani anziani perché rimettono in moto un organismo appesantito dall’età. Il miglior rimedio per farli assumere al vostro animale è quello di stabilire una dieta ben bilanciata, in base a peso, taglia, razza ed esigenze. Il veterinario saprà indicarvi la miglior marca di cibo per cani o gli integratori ricchi di sali minerali da integrare all’alimentazione. Evitate i rimedi utilizzati per gli essere umani e il fai da te, che potrebbero solo peggiorare la situazione appesantendo ulteriormente l’organismo del cane e dare l’effetto contrario.

Leggi anche