Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

A cosa servono gli integratori per cani sportivi?

cane-atletico-che-salta

A cosa servono gli integratori per cani?

© Shevs / Shutterstock

I 4 zampe che svolgono intense attività sportive necessitano di una dieta specifica e di appositi integratori per cani. Vediamo come prepararli.

Di Francesco Reina

Pubblicato il 07/05/21, 18:30

Anche nel mondo cinofilo esiste lo sport ed alcuni cani, insieme ai loro proprietari, si allenano per partecipare alle competizioni nelle più svariate discipline.

L'attività agonistica, come quella lavorativa che contraddistingue, ad esempio, i cani da soccorso e i cani-poliziotto, richiede una preparazione atletica specifica che non può prescindere da una dieta adeguata, magari completata con integratori per cani sportivi.

Come si addestra un cane poliziotto? Intervista all'esperta

Quali sono i principi della dieta per cani sportivi?

Innanzitutto bisogna partire da un concetto di base: per elaborare la dieta di un cane che fa sport o svolge attività di lavoro non è sufficiente aggiungere qualche integratore per cani qua e là per ottimizzare le prestazioni.

La dieta di base deve già di per sè essere calcolata ed elaborata dal veterinario sulle caratteristiche del singolo individuo, tenendo conto di specifici coefficienti che mirano a bilanciare gli apporti nutritivi (proteine, carboidrati e grassi) a seconda del lavoro svolto.

In questo modo si evitano pericolosi accumuli o carenze dei vari nutrienti garantendo così la salute del cane sottoposto a sforzi fisici o mentali prolungati.

Questi ultimi, infatti, sono i principali responsabili dello stress ossidativo, un complesso meccanismo che porta alla "consumazione" delle cellule e che va pertanto bilanciato con una loro opportuna rigenerazione da garantire con i giusti integratori per cani sportivi.

Bisogna inoltre tenere presente che l'attività fisica intensa aumenta la velocità del metabolismo e di conseguenza del consumo di energia, esattamente come fa la nostra auto quando consuma velocemente maggiori quantità di carburante se manteniamo a lungo velocità elevate.

Cibo per cani con antiossidanti? Informazioni utili

Qual è il ruolo degli integratori per cani?

Gli integratori per cani, in linea di massima, hanno tutti lo stesso scopo: fornire al corpo gli "aiuti" di cui necessita per sopportare al meglio l'attività fisica intensa o lo sforzo mentale prolungato.

Quali sono gli integratori per cani sportivi?

L-Carnitina

Il principale meccanismo su cui agire è quello del consumo energetico: dato che esso, come detto, è molto più veloce del normale, occorre somministrare al cane sostanze come la L-Carnitina, un aminoacido che facilita il trasporto degli acidi grassi, ottimizzando così l'apporto energetico.

Vitamine per cani

Anche le vitamine giocano un ruolo importante: la vitamina K aumenta la velocità di coagulazione del sangue prevenendo microemorragie dovute all'aumento della pressione durante l'attività; la B aiuta lo sviluppo muscolare; la D sostiene le ossa e infine la E contribuisce alla riparazione cellulare.

Si tratta di preparati sotto forma di pastiglie o polverine da aggiungere al cibo del nostro piccolo amico atleta durante la somministrazione dei pasti.

Dove comprare gli integratori per cani?

Non essendo medicine, possono essere acquistati liberamente, ma occorre prestare molta attenzione a dosaggi e quantità chiedendo sempre consiglio e concordando con il medico veterinario quali e quanti integratori per cani sportivi introdurre nella dieta.

Infatti ogni cane è diverso e le esigenze addizionali possono variare moltissimo da individuo ad individuo e da una disciplina all'altra. Pensiamo infatti alle differenze di razza e tra le varie competizioni sportive per capire quanto possa essere dannoso fornire ad un cane intgratori sbilanciati sia nella quantità che nelle caratteristiche costitutive!

La condroitina, "angelo custode" delle articolazioni

È davvero simpatico vedere i nostri amici pelosi impegnati a correre tra ostacoli, guizzare in un tunnel o saltare per prendere un fresbee!

Ma ovviamente tutte queste attività espongono le articolazioni (soprattutto quelle di ginocchio e gomito) ad un consumo più elevato e ad uno sforzo maggiore. A lungo andare esse possono deteriorarsi e predisporre il cane ad artrosi soprattutto col sopraggiungere dell'età più adulta o avanzata.

Ma ancora una volta entrano in gioco gli integratori alimentari, in questo caso quelli a base di condroitina.

Cos'è la condroitina?

Si tratta di una sostanza naturalmente presente nel tessuto extracellulare ed in quello connettivo dell'organismo del cane, che ha la funzione di proteggere, conservare e mantenere intatta la funzionalità delle articolazioni.

Nel caso in cui Fido sia coinvolto in intense attività sportive che prevedono la sollecitazione degli arti, è opportuno conservare al meglio le sue articolazioni fornendogli gli integratori necessari a base, appunto, di condroitina.

Dove comprare la condroitina?

Si trovano in commercio in libera vendita sotto forma di pastiglie o "birillini" da sciogliere nella bocca del cane e sono un eccellente supporto anche nei casi di artrosi o di displasia.

Anche in questo caso è assolutamente vietato il fai-da-te! Sebbene non siano farmaci in senso stretto, sono sempre delle sostanze da somministrare con attenzione e dietro consiglio del veterinario per non causare problemi anche difficili e lunghi da risolvere.

Come abbiamo visto, i negozi di animali abbondano integratori per cani sportivi di ogni tipo che mirano ad aiutare i nostri beniamini impegnati nelle più svariate ed intense attività.

Se seguiamo questi piccoli consigli e ci affidiamo al nostro veterinario di fiducia, Fido sarà sempre un atleta sano e potrà effettuare qualsiasi sforzo senza problemi!