Clicca qui e previeni l'abbandono!❤

Beagle

Altri nomi: Bracchetto

#34

nella top razze di Wamiz

Beagle
Beagle adulto © Shutterstock

Cane da caccia di taglia media (nato per la caccia in muta, specialmente alla lepre), il Beagle è un perfetto compagno per padroni dinamici, pronti a soddisfare il suo grande bisogno di attenzioni e di movimento.Tanto intrepido quanto affettuoso, è capace di conquistare chiunque con le sue orecchie morbide e il suo sguardo dolce.

Informazioni principali sulla razza Beagle

Speranza di vita media :

7

19

12

14

Carattere :

Affettuoso Giocherellone Cacciatore

Taglia :

Origine e storia del Beagle

Originario della Gran Bretagna, il Beagle era molto apprezzato dalla Regina Elisabetta I che ne possedeva una muta. Su chi siano gli antenati del Singing le opinioni sono varie ma la teoria più verosimile è che sia il risultato di vari incroci tra Harrier e altri cani da caccia britannici. La razza, certificata dall’American Kennel Club già nel 1884, è arrivata in Italia verso la fine degli anni Sessanta.

Standard della razza secondo la FCI

Gruppo FCI

Gruppo 6 - Segugi e cani per pista di sangue

Sezione

Sezione 1: Cani da seguita

Caratteristiche fisiche del Beagle

    Dimensioni del Beagle adulto

    Femmina : Tra 33 e 41 cm

    Maschio : Tra 33 e 41 cm

    Peso

    Femmina : Tra 12 e 17 kg

    Maschio : Tra 13 e 18 kg

    Colore del pelo

    Nero
    Bianco
    Marrone

    Tipo di pelo

    Raso

    Colore degli occhi

    Castani

    Descrizione

    Di taglia media appartenente al gruppo dei cani comuni, il Bracchetto ha le zampe relativamente corte (a differenza dei suoi “cugini” Harrier), ma non è meno veloce o potente.

    Bene a sapersi

    In inglese, questo cane è chiamato anche Singing Beagle per la sua abitudine di abbaiare spesso.

    Ecco un cane della stessa famiglia: il Beagle Harrier

    Carattere del Beagle

    • 100%

      Affettuoso

      Affettuoso e gioviale, questo cane da cucciolo è molto vivace, da adulto può essere più calmo ma resta un entusiasta.

    • 100%

      Giocherellone

      Molto giocherellone, specialmente da cucciolo, è un perfetto compagno di giochi.

    • 66%

      Tranquillo

      Questa razza non è famosa per la sua tranquillità e ha un costante bisogno di stimolazioni.
      Solo quando queste necessità sono state soddisfatte questi cani riescono a concedersi un po’ di riposo.

    • 66%

      Intelligente

      Come tutti i cani da lavoro, è molto intelligente e farà la gioia dei padroni che amano insegnare ai loro pelosetti a fare dei giri fissi (o dei giochetti). Per riuscirci sarà indispensabile riuscire a canalizzare l’energia di questi cani vivaci tenendo alta la loro attenzione.

    • 100%

      Cacciatore

      Cane da caccia per eccellenza possiede un istinto molto sviluppato. Quando questo è controllato, attraverso l’educazione e la quotidiana soddisfazione dei suoi bisogni di movimento, è possibile lasciarlo libero di seguire il suo olfatto richiamandolo quando se ne presenta la necessità.

    • 33%

      Pauroso/sospettoso con gli estranei

      Socievole per natura, questo cane abitualmente non si mostra né pauroso né aggressivo verso gli estranei.

    • 66%

      Indipendente

      Malgrado l’indubbio attaccamento al suo “gruppo”, questo cane è un cacciatore, quindi completamente indipendente.

      Comportamento del Beagle

      • 33%

        Adatto a stare solo

        Fatto per vivere in branco, detesta la solitudine. Insegnargli a star solo fin da cucciolo gli permetterà di vivere più serenamente l’assenza dei padroni.

      • 66%

        Facile da addestrare/ubbidiente

        Essendo un quattrozampe estremamente energico non è un cane particolarmente “facile” ma un’educazione precoce, basata sulla fiducia verso il padrone, può dare buoni risultati.

      • 66%

        Quanto abbaia?

        Il Beagle abbaia molto e questo aspetto, istintivo dato che si tratta di un cane da caccia, può essere controllato tramite una buona educazione.

      • 100%

        Attitudine a scappare

        Questo cane ha un forte istinto verso la caccia e, quando questa caratteristica non è compensata da un’attività fisica intensa, non perde occasione di fuggire per seguire una traccia. Un’educazione precoce al richiamo, così come un’attenzione alla soddisfazione dei suoi bisogni di movimento, diminuiranno il rischio.

      • 100%