Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Tutto quello che devi sapere sul Gatto Caracal

gatto caracal in un bosco

Il Gatto Caracal sembra un animale leggendario!

© OliverMagritzer/Pixabay

Il Gatto Caracal vi intriga? Volete conoscerne il costo? Questo felino sembra un vero e proprio gatto, ma di Micio ha ben poco! Scopriamone di più!

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

Felino poco conosciuto, il Gatto Caracal, noto anche come Rooikat, è un felino dalle abitudini discrete. La sua situazione è atipica: mentre in Asia è in pericolo di estinzione, nell'Africa meridionale, la sua patria, è classificato come infestante.

Scopriamo tutte le caratteristiche fisiche, ma anche l’allevamento e il costo di questi spettacolari e ammalianti felini dagli occhi grandi e le orecchie buffe!

Caracal: un gatto domestico?

Il Caracal, chiamato anche Lince del deserto o Rooikat, è un felino selvatico il cui aspetto ricorda quello di una lince.

Questo esemplare non è un animale domestico e non è possibile tenerlo in cattività in buone condizioni, specialmente in un appartamento o una casa.

Solo i parchi animali e gli allevatori possono prendere in considerazione la possibilità di tenere i gatti Caracal in cattività.

Caratteristiche del Gatto Caracal (Rooikat)

Ma quali sono le caratteristiche fisiche di questo esemplare? E com'è il suo carattere? Malgrado l'aspetto da gatto, questo micione si comporta come un vero e proprio esemplare selvatico. 

E anche il fisico ne è la prova!

Gatto Caracal: dimensioni e caratteristiche fisiche

I Caracal hanno delle orecchie molto particolari.© Lohrelei ​​​​​​/Pixabay

Le caratteristiche fisiche del Rooikat sono molto interessanti. Eccole di seguito listate:

  • Mantello: può essere maculato o omogeneo tendente al focato.
  • Dimensioni: grandezza media, da 60 cm a 1 metro di lunghezza con una coda dai 20 ai 30 cm.
  • Peso: il maschio pesa circa 13 kg, mentre le femmine sono di circa 9 kg.
  • Particolarità: ha delle orecchie molto grandi con dei peli esterni che formano una specie di punta di pennello.

Il carattere del Gatto Caracal

Come la maggior parte dei gatti selvatici, i Caracal sono principalmente animali solitari e territoriali.

Tuttavia, possono formare coppie per la durata dell'accoppiamento o piccoli gruppi madre-figlio durante l'allevamento dei cuccioli.

I maschi adulti detengono territori che perlustrano ampiamente, marcano con urina e escrementi e difendono da altri maschi adulti. I territori dei maschi sono fino a 3 volte più grandi di quelli delle femmine e possono sovrapporsi a quelli di più femmine.

Questi animali sono principalmente notturni, anche se all'interno del Table Mountain National Park a Città del Capo, è stata documentata in numerose occasioni un'attività diurna.

Normalmente iniziano a girovagare (a caccia di prede) la sera presto e sono attivi fino all’alba.

Si pensa che in aree remote, dove c'è meno disturbo umano, i Caracal possano mostrare una maggiore attività diurna. Anche se trascorrono praticamente tutto il loro tempo a terra, sono abili ad arrampicarsi su alberi e masse di roccia in caso di bisogno.


Il Gatto Caracal fa le fusa come un gatto domestico quando è contento.

La dieta del Caracal

La dieta del Caracal dipende dalla regione geografica in cui si trova, ma in generale sono animali noti per essere strettamente carnivori.

La maggior parte della loro dieta comprende diversi tipi di specie di prede, ma non sono “schizzinosi”, poiché amano un’alimentazione variegata.

Sono noti per predare comunemente roditori, lepri, piccole scimmie e piccole antilopi.

Possono predare di mira anche uccelli che vanno da colombe e selvaggina, come la faraona e il francolino, fino a otarde e aquile. Sono anche noti per predare altri carnivori. di piccole dimensioni

Occasionalmente mangiano rettili, comprese lucertole e serpenti velenosi, e invertebrati come insetti e scorpioni. Di solito non si nutrono di carogne.

Quanto costa e dove comprare un Gatto Caracal?

Il costo di un Gatto Caracal parte da un minimo di 10.000 euro.

È bene, però precisare che questo esemplare non può essere commercializzato poiché si tratta di un esemplare selvatico.

I cuccioli di Caracal sono difficili da trovare e il costo, come visto, è molto elevato.

Riproduzione e durata della vita

Pochi studi hanno esaminato la riproduzione del Caracal in natura.

Quel che sappiamo è che le femmine hanno in media 1 cucciolata all'anno e il periodo di gestazione è compreso tra 62 e 81 giorni.

Le cucciolate variano da 1 a 4 con una media di 2 cuccioli. Si pensa che i piccoli comincino a mangiare carne a 4 settimane e che siano svezzati a 4-6 mesi.

I giovani maturano rapidamente e possono essere completamente indipendenti a 10-12 mesi.

I maschi possono riprodursi a 12-15 mesi di età, mentre le femmine a 14-16 mesi.

La durata della vita del Caracal può arrivare fino a 12 anni in natura, anche se i tassi di sopravvivenza fino all'età adulta e l'età media della morte nelle popolazioni variano a seconda della regione e sono influenzati dalla presenza umana.

È stato reso noto che un Caracal ha vissuto fino a 19 anni in cattività.

Voglia di conosce altri felini particolari? Scopri il gatto azteco
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare