Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Quali sono le migliori razze di gatti per il supporto emotivo?

ragdoll con donna sul divano

Un gatto di supporto emotivo avrà un temperamento gentile e accomodante.

© xixicatphotos / Shutterstock

L'amore e l'affetto che offre un gatto sono preziose per le persone che hanno bisogno di supporto emotivo. Ecco le 8 migliori razze di gatti per l'ansia.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il

Un animale di supporto emotivo è più di un semplice animale domestico: fornisce aiuto e conforto alle persone che soffrono di disabilità mentali ed emotive.

La salute mentale può essere notevolmente migliorata da animali di supporto emotivo, offrendo compagnia nei momenti difficili.

Quando si tratta di razze, alcuni gatti sono più adatti di altri. Un gatto come animale di supporto emotivo (ESA) dovrebbe essere accomodante, gentile e con un temperamento stabile.

Animali di supporto emotivo (ESA): le migliori razze di gatti

Ogni gatto è un individuo a sé stante, con la propria personalità, e il tuo amico con la coda non ha bisogno di essere una razza specifica per offrirti supporto. Ha solo bisogno di darti conforto!

Detto questo, alcune razze di gatti sono naturalmente affettuose e gentili, e queste sono qualità eccellenti quando si tratta di scegliere un gatto che offra sostegno emotivo.

Il miglior esemplare per te dipenderà dal tipo di supporto di cui ritieni di aver bisogno. Un gatto giocoso, allegro e curioso aiuterebbe a sollevarti il morale?

Se ritieni che sia così, una delle seguenti razze potrebbe essere quella giusta per te! Ecco le migliori razze di gatti come animali di supporto emotivo.

Siamese

Un affascinante gatto Siamese. ©Esin Deniz / Shutterstock

Originario del Siam in Thailandia, il Siamese non ha eguali in termini di eleganza e fascino. Oltre ad avere dei bellissimi occhi azzurri e i lineamenti delicati, è un esemplare pieno di personalità.

Affettuoso, intelligente e loquace, non c'è mai un momento di noia con un gatto siamese in casa tua!

Maine Coon

Un imponente Maine Coon. ©Gelner Tivadar / Shutterstock

Gigante del mondo dei gatti domestici, questa razza è particolarmente addestrabile e socievole. I loro mantelli densi richiedono tempo extra per la toelettatura, che può essere calmante e rilassante per una mente ansiosa!

Soffice, amichevole ed enorme, un Maine Coon non può che far bene all'anima!

Bobtail americano

Un vivace Bobtail americano. ©Ievgeniia Miroshnichenko / Shutterstock

Razza naturale nata di recente, l'American Bobtail è un gatto che ama interagire con il proprio proprietario e giocare.

Le persone abbastanza fortunate da vivere con un Bobtail americano, spesso riferiscono che il loro felino ama il gioco del riporto, inseguendo e portando giocattoli o altri oggetti proprio come un cane!

Possono essere affettuosi alle loro condizioni e anche godersi un po' di spazio, rendendo questa razza un compagno equilibrato.

Quali sono le migliori razze di gatti per chi soffre di ansia?

Se soffri di ansia, la presenza di un gatto può essere rassicurante e confortante. Le migliori razze di gatti per l'ansia saranno amichevoli, coccolose e rilassate.

Se stai cercando un compagno che richiede poche cure e facile da addestrare, una delle seguenti razze potrebbe essere quella giusta per te!

American Shorthair

Un equilibrato American Shorthair. ©Lalandrew / Shutterstock

L'American Shorthair è apprezzato da molti, grazie al suo temperamento versatile, affettuoso e equilibrato.

Amichevoli con tutti se adeguatamente socializzati, richiedono compagnia, affetto e tante possibilità di gioco.

Se stai cercando un compagno resiliente e adattabile, questa razza sarebbe la scelta perfetta.

Persiano

Un candido gatto Persiano. ©Sjale / Shutterstock

Colpisce sia nell'aspetto che nell'atteggiamento e nasce da un attento processo di selezione. Morbido e tozzo, con occhi molto grandi, può anche passare ore sulle ginocchia del suo proprietario.

Calmo e disinvolto, il Persiano è un meraviglioso animale di supporto, particolarmente adatto a chi soffre di ansia.

Gatto dell’Isola di Man

Manx, il gatto senza coda. ©everydoghasastory / Shutterstock

Forse una delle razze feline più insolite, questo esemplare non ha coda a causa di una mutazione genetica.

Gentile e intelligente, il Manx è adorato da molti. In genere è abbastanza silenzioso e molto attaccato ai suoi umani preferiti, scegliendo di seguirli quando possibile.

Questo tipo di compagnia può essere un vero supporto quando si soffre di ansia e, con una natura accomodante e affabile, questa razza è ideale come ESA.

Blu di Russia

Un elegante Blu di Russia. ©Review News / Shutterstock

Tranquilli e riservati, i gatti Blu di Russia possono essere una delle razze migliori per combattere l'ansia. Poiché amano le coccole e trascorrere del tempo con la loro famiglia, offriranno una compagnia rassicurante e affettuosa.

A loro non piace essere lasciati soli, quindi quando si tratta di portare a casa un Russian Blue, assicurati di avere molto tempo da offrirgli.

Ragdoll

Il gatto "bambola di pezza". ©Peredniankina / Shutterstock

Il nome può sembrare confuso a chiunque non abbia mai preso in braccio un gatto Ragdoll, ma fallo una volta e diventerà immediatamente evidente!

I gatti Ragdoll sono noti per i loro corpi morbidi e flosci quando vengono presi in braccio, da qui deriva il loro nome, letteralmente "bambola di pezza".

Il pisolino è l'attività preferita della maggior parte di questi esemplari e il loro famigerato affetto li pone in cima alla nostra lista come gatti di supporto emotivo.

Ho bisogno di un documento ESA per il mio gatto?

Per qualificarsi come animale di supporto emotivo, il tuo gatto dovrà essere considerato significativo per il tuo trattamento di salute mentale da un medico o uno psicologo.

Il ruolo di un gatto di supporto emotivo è quello di ridurre al minimo i sintomi negativi di una disabilità emotiva o fisica.

Attualmente gli ESA non hanno in Italia gli stessi diritti degli animali da servizio e da assistenza.

Sebbene abbiamo creato un elenco delle migliori razze per contrastare l'ansia, questo serve solo ad aiutare coloro che scelgono una razza.

Gli animali di supporto emotivo possono presentarsi in molte forme: da gatti vivaci e turbolenti che illuminano ogni momento, a gatti tranquilli e coccolosi che vogliono amore e attenzione tutto il giorno.

Quando si tratta di ESA, è la presenza stessa dell'animale che aiuta ad alleviare i sintomi negativi, al contrario di un addestramento o abilità specifiche. Ciò significa che se ritieni che il tuo amico felino ti offra supporto emotivo, in qualsiasi forma, sta già svolgendo perfettamente il suo lavoro!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare