Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

8 semplici trucchi per rinfrescare il tuo gatto in estate!

gattino-tocca-una-fontana-dacqua advice

Come rinfrescare i gatti d'estate.

© Shutterstock (foto illustrativa)

I gatti potrebbero non essere sensibili al calore come i cani, ma anche loro soffrono il caldo. Ecco quindi come rinfrescare i gatti d'estate ed aiutarli a superare questo problema adottando i giusti rimedi.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 02/06/20, 21:38

Con l'arrivo delle calde giornate estive, non dobbiamo dimenticare che - come i neonati e gli anziani - anche gli animali sono sensibili al caldo.

I cani soffrono molto il caldo, ma succede anche ai gatti di sopportare abbastanza male le alte temperature, anche se sono in grado di regolare la propria temperatura corporea.

Ma non preoccuparti, ci pensiamo noi a spiegarti come rinfrescare i gatti d'estate!

Come rinfrescare i gatti dal caldo?

Oltre ovviamente alle cose ovvie come lasciare il tuo gatto al fresco a casa, ecco 8 semplici mosse per migliorare la vita quotidiana di Micio quando arriva l'estate.

1. Spazzola regolarmente il mantello

Normalmente, la muta del gatto si svolge in primavera. Pratici per proteggerlo dal freddo, dal calore, dall'umidità e persino dall'inquinamento, i peli sono i suoi migliori alleati e gli conferiscono quel fascino e quella bellezza felina.

Quando arrivano temperature più elevate, per consentirgli di regolare la sua temperatura, alcuni peli cadono.

Spazzolando il tuo gatto, rimuoverai quindi il pelo morto, che può, tra l'altro, fargli sentire caldo.

2. Metti un guanto bagnato sul pelo del tuo gatto

Puoi applicare il guanto bagnato sopra la testa del gatto, lungo tutto il corpo ma anche sul ventre, se Micio non si oppone. In questo modo, soffrirà di meno per il caldo...

3. Equipaggiati con un nebulizzatore

Metti il nebulizzatore al fresco alcune ore prima di usarlo e ricorda di non spruzzare il tuo gatto direttamente nella testa e mettiti a una ventina di centimetri dal suo corpo in modo che le goccioline vadano ovunque.

4. Metti i cubetti di ghiaccio nella ciotola dell'acqua

Mettere alcuni cubetti di ghiaccio nella ciotola dell'acqua è utile al fine di mantenere l'acqua fresca più a lungo.

gatto-grigio-beve-acqua
Cubetti di ghiaccio nell'acqua per tenerla al fresco più a lungo. © Shutterstock (foto illustrativa)

5. Colloca delle ciotole d'acqua in luoghi diversi

Le ciotole con l'acqua devono essere posizionate in luoghi strategici, in luoghi dove il gatto è solito passare, all'ombra e dove c'è fresco.

Una buona idea per incoraggiarlo a bere e garantire la sua idratazione.

6. Inumidisci e stendi un panno umido davanti a una presa d'aria

Non hai un ventilatore? Nessun problema! Chiudi le persiane, spalanca le finestre e, di fronte a loro, posiziona un panno umido.

Le correnti d'aria asciugheranno il tessuto diffondendo l'umidità, che raffredderà l'intera stanza!

7. Prendi in considerazione l'idea di riporre cuscinetti refrigeranti in gel

Molto pratici in caso di ferite, i cuscinetti in gel possono essere i migliori alleati del gatto in caso di calore: una volta che i gel sono freschi, posizionali sotto il loro cuscino preferito o sotto un panno collocato in un posto che amano. Micio potrà così coricarsi in pace e al fresco.

Oppure, per fare le cose più in grande, potresti acquistare un tappetino refrigerante per gatti: il tuo gatto ti ringrazierà!

8. Le fontane elettriche per gatti

Per rinfrescare il tuo gatto in estate, niente di meglio che una fontana elettrica! Quest'ultima offre un flusso continuo di acqua che attira il gatto e lo incoraggia a bere abbastanza per rimanere adeguatamente idratato.

gatto-beve-dalla-fontana-elettrica-per-gatti
Fontane elettriche: un altro modo per rinfrescare il tuo gatto in estate. © Shutterstock

Quando sai che i felini tendono a non bere abbastanza, questa è una soluzione interessante per aiutarli ad avere buoni riflessi.

I gatti soffrono il caldo veramente?

Ebbene sì, anche i gatti soffrono il caldo e ce ne rendiamo subito conto se vediamo che il nostro micio ha il naso secco oppure appare più apatico del solito.

Per saperne di più su come si comporta un gatto che sente caldo e cogliere subito i suoi sintomi, date uno sguardo alla nostra guida!