Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

I cani possono dormire fuori d'inverno a basse temperature?

Cuccioli di Husky all'aperto con neve

I cani possono dormire fuori d'inverno anche se cuccioli?

© David Connelly / Pixabay

I cani possono dormire fuori d'inverno ma generalizzare troppo è sbagliato: quando evitare e come assicurare un confortevole rifugio invernale a Fido.

Di Giuseppe Terlizzi

Pubblicato il

Se da un lato i nostri animali sono diventati sempre più domestici ed “umanizzati”, dall’altro è vero che cani e gatti sono senza dubbio più selvatici di noi poiché essi si affidano principalmente all’istinto e non alla ragione.

Per riscaldarsi l’uomo ha usato il fuoco, i rifugi e le pellicce di altri animali: i nostri amici a 4 zampe invece hanno ancora la pelliccia e un sistema di termoregolazione un po’ diverso dal nostro, che gli consente di essere più resistente alle avversità climatiche. Vediamo dunque se i cani possono dormire fuori d’inverno e quando bisognerebbe evitare.

Cane che dorme fuori in inverno: è sbagliato?

Anche se con qualche esitazione, le basse temperature sono ormai arrivate e ci si può chiedere se far dormire il cane fuori d’inverno possa essere una buona idea quando all'aperto fa molto freddo.

I nostri amici a 4 zampe sono in grado di sopportare le temperature rigide molto meglio di noi, ma al di là di certi limiti anche i cani soffrono, e dormire all'aperto non è sempre raccomandabile. Inoltre gli animali non sono tutti uguali, e neanche i giardini e i climi in Italia: perciò ecco qualche consiglio per far sì che animali e padroni possano trascorrere un inverno sereno (e caldo)!

I cani possono dormire fuori in inverno?

I cani possono dormire fuori d’inverno, se si tratta di animali adulti e in salute, e purchè abbiano un adeguato riparo e libero accesso all’acqua.

I cani cuccioli, i cani di taglia piccola e i cani anziani con problemi di salute non dovrebbero dormire all'aperto d’inverno poiché per diversi motivi sono più sensibili alle basse temperature.

Quali cani non dovrebbero dormire fuori in inverno?

  • I cani cuccioli sono in una fase di crescita, non hanno ancora sviluppato tutti gli anticorpi necessari e un colpo di freddo potrebbe provocare serie complicazioni, senza contare che consumerebbero molta più energia per riscaldarsi anziché per crescere.
  • I cani di taglia piccola soffrono maggiormente il freddo, soprattutto se leggeri e a pelo corto.
  • Infine il freddo e l’umidità sono nemiche delle ossa, e inaspriscono patologie come l’artrite o i problemi articolari, perciò i cani che ne soffrono e in generale gli animali con problemi di salute.

In questi casi, se possibile, il cane dovrebbe dormire all’interno.

Cosa protegge il cane dal freddo?

Ovviamente la pelliccia, ma anche la stazza (il peso), e il grasso corporeo, sono tutti elementi utili a riscaldare il cane d’inverno.

I cani da montagna hanno un folto sottopelo che funge da isolante termico, ed è molto importante curarlo tutto l’anno senza commettere errori di tosatura durante la stagione estiva: anche con il caldo, infatti, questo strato è importantissimo per la corretta termoregolazione del cane. Il grasso adiposo invece costituisce una riserva energetica che viene utilizzata dagli animali omeotermi per fronteggiare le basse temperature.

A che temperatura i cani sentono freddo?

Quando all’esterno ci sono 7 °C tutti i cani generalmente sono a proprio agio e non soffrono il freddo, ma è comunque consigliabile osservare il cane per capire se cerca un modo per assimilare calore.

  • A 5 °C già alcune razze di taglia piccola, come il Chihuahua che è a pelo corto, piccolo e snello, soffriranno il freddo, e non si dovrebbero lasciare troppo tempo a temperature inferiori a 1 °C.
  • Le razze di taglia media sono un po’ più resistenti, con qualche grado di tolleranza in più rispetto alle piccole,
  • Anche nei cani di taglia grande esistono notevoli differenze in base alla razza, ad ogni modo generalmente a 4-4,5 °C sopportano tranquillamente il freddo. Alcuni animali possono sopportare anche temperature sotto lo zero, ma ciò è legato come abbiamo visto a diversi fattori e comunque mai a -12 °C.

Cani che possono dormire fuori casa

I cani possono dormire fuori d’inverno dunque è la regola generale, ma esistono così tante razze e così diverse, che il dubbio sorge spontaneo. Ad esempio, un cane pastore può dormire all'aperto d’inverno?

Molte razze da lavoro, così come i cani da pastore, sono stati scelti non solo per le loro doti e abilità, ma anche per la loro resistenza e capacità di adattamento alle più disparate circostanze: non dimentichiamo che alcune di esse sono molto antiche, e in passato gli animali in casa erano rarissime eccezioni.

Ecco alcuni esempi di razze che possono dormire all'esterno senza problemi:

Dove far dormire il cane d’inverno?

Un luogo protetto

Se scegliete di far dormire fuori casa il cane, è molto importante scegliere un luogo in cui stabilire il suo rifugio o la sua cuccia, che dovrà essere priva di spifferi e riparata da correnti d’aria e dalla pioggia. Esistono cucce coibentate in materiale resistente, in cui Fido troverà un giaciglio dove potersi rifugiare dal maltempo.

Come riscaldare la cuccia del cane

Ricordate di inserire degli arricchimenti: coperte, ceste e quanto possa essere utile per donargli il confort necessario anche all’esterno. Se troppo freddo, ricoprite il pavimento della cuccia con del cartone (come quello da imballaggio) che fungerà da isolante termico impedendo all’umidità e al freddo del suolo di penetrare: ovviamente purchè non si inzuppi!

Anche se i cani possono dormire fuori d'inverno, probabilmente se Fido potesse scegliere, dormirebbe sempre dentro casa e più vicino vicino alla sua famiglia, a meno che non sia stato abituato diversamente e sia particolarmente adatto a questo stile di vita.

Per questa ragione è importante abituare gradualmente il cane al freddo e, se possibile, farlo sin da cuccioli: in questo modo per loro sarà naturale e non una privazione!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare